Come inviare il contenuto di un documento di testo alla memoria di Windows

Testo negli Appunti in Windows

Sono molte le occasioni in cui siamo arrivati ​​a copiare un intero testo compreso in un paragrafo, per poi doverlo incollare in un documento specifico; Di solito eseguiamo questo tipo di attività in modo assiduo utilizzando i rispettivi scorciatoie da tastiera in Windows, Linux, Mac o qualsiasi altro sistema operativo che è la nostra preferenza.

ma, se siamo in grado di copiare il contenuto da qualsiasi ambiente (che potrebbe provenire da una pagina Internet) a un semplice file di testo, Perché non fare il compito opposto? Si potrebbe dire che tutto è possibile e ancor di più in questo caso, poiché il processo di copia e incolla è bidirezionale a seconda di ogni situazione e dei comandi che utilizziamo; In questo articolo ti insegneremo il modo corretto di procedere quando si ripristina il testo da un semplice file di testo alla memoria del nostro computer Windows.

Utilizzando un terminale di comando in Windows

Con le prospettive un po 'più chiare, ora ci dedicheremo a provare recuperare il contenuto di un file di testo negli appunti (memoria) di Windows; Per questo utilizzeremo il comando CMD, che aprirà una finestra di terminale in cui dovremo scrivere alcune frasi.

  • Avviamo il nostro sistema operativo Windows.
  • Facciamo clic sul pulsante del menu Start.
  • Scriviamo CMD nello spazio di ricerca di questo ambiente.
  • Dai risultati scegliamo il CMD con il tasto destro del nostro mouse.
  • Dal menu contestuale scegliamo di eseguire con autorizzazione di amministratore.

Qui faremo una breve sosta per spiegare cosa faremo nei seguenti passaggi; C'è un comando che è installato in Windows per impostazione predefinita, che ha il nome di CLIP; Se lo scriviamo nella finestra del terminale di comando che abbiamo aperto in precedenza, riceveremo come suggerimento di definire una nomenclatura di base. Se non lo sappiamo, ci verrà chiesto di venire in aiuto di questo comando tramite la frase:

Clip /?

Immediatamente appariranno nuove indicazioni sul modo corretto di utilizzare questo comando all'interno di Windows e nello specifico, nella finestra del terminale che abbiamo aperto. Proprio lì avremo l'opportunità di ammirare alcuni esempi, uno dei quali è quello mostrato nello screenshot seguente.

CLip su Windows

Ciò che questo comando CLIP suggerisce è che dovremmo avere un file chiamato readme.txt con un contenuto scritto lì, indicando anche cosa dovremmo scrivere nell'intera riga della sequenza per poter copiare il contenuto di detto file nella memoria RAM del nostro sistema operativo; il processo è abbastanza semplice da seguire anche se dovremmo conoscere il luogo in cui si trova il file. Supponendo che si trovi sul disco C: e in una cartella chiamata «Tests» e in questo preciso momento ci troviamo in una posizione molto diversa da essa, il modo corretto di procedere per arrivarci è il seguente:

  • scriviamo cd .. fino ad arrivare alla radice del disco C:
  • Adesso scriviamo cd: test
  • Infine scriviamo le istruzioni suggerite da Windows.

clip <readme.txt

L'ultima istruzione che abbiamo inserito è valida fintanto che abbiamo quel file (readme.txt) nella posizione che abbiamo menzionato; il file non deve necessariamente avere questo nome, qualcosa che abbiamo usato su suggerimento dell'esempio offerto da questo comando all'interno del terminale in Windows.

Una volta effettuati tutti questi passaggi supportati dal terminale di comando offerto dall'esecuzione del CMD e logicamente, con l'ausilio del comando eseguibile CLIP di Windows, avremo nella memoria RAM (appunti) tutto il contenuto di detto file di testo; Se vogliamo controllare questa situazione, dovremmo solo aprire qualsiasi altro documento vuoto (che potrebbe essere un blog di note, WordPad o Microsoft Word) e successivamente fare CTRL + V, con il quale potremo ammirare che tutto ciò che era presente verrà immediatamente copiato nel suddetto file.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.