Sette modi per liberare spazio di archiviazione su Android

Andy

Gran parte degli smartphone che arrivano sul mercato con sistema operativo Android lo fanno con uno spazio di archiviazione interno di 16 GB o più. Ciò garantisce che i problemi di archiviazione siano risolti in un colpo solo, anche se sfortunatamente ci sono ancora terminali che ci offrono solo 8 GB di memoria interna e infiniti problemi per tutti coloro che lo acquisiscono.

Io stesso ho dovuto soffrire di questi problemi qualche giorno fa, perché ho avuto modo di testare uno degli smartphone più diffusi sul mercato, che però offre all'utente solo 8 GB di spazio di archiviazione, di cui solo disponibili per l'uso. "Normale ", metà. A causa dei tanti problemi che ho dovuto affrontare in pochi giorni ho deciso di scrivere in questo articolo in cui vi mostro una serie di suggerimenti interessanti per liberare spazio di archiviazione.

Nel caso in cui non lo sapessi, è necessario che tu legga i seguenti suggerimenti e li metta in pratica poiché molti dispositivi, quando non hanno abbastanza spazio di archiviazione interno, non consentono di effettuare alcune lavorazioni, le più semplici, come l'invio e ricevere SMS o installare nuove applicazioni scaricate dall'app store ufficiale di Google o che è lo stesso Google Play.

Se hai un dispositivo mobile o un tablet con sistema operativo Android, prendi carta e matita perché in questo articolo troverai il file soluzione ai problemi che soffri ogni giorno con una memoria interna limitata che hai nel tuo terminale.

Disinstalla le app

Disinstalla le app

Il primo consiglio per liberare spazio di archiviazione sul nostro dispositivo Android è molto semplice e non è altro che quello di disinstallare le applicazioni che non utilizziamo più. Possiamo anche disinstallare applicazioni che abbiamo duplicati e con cui facciamo cose molto simili.

Per disinstallare un'applicazione devi solo andare su Impostazioni e una volta lì scegliere l'opzione Gestisci applicazioni. Fai molta attenzione a ciò che disinstalli perché puoi metterti nei guai quasi senza rendertene conto.

Disattiva le app che non usi

Come sicuramente già saprai, alcune applicazioni vengono installate insieme al sistema operativo e quindi non possono essere disinstallate seguendo il normale metodo. Tuttavia, ciò che possiamo fare con tutte le applicazioni è disabilitarli, il che li farà non consumare risorse di sistema e anche che si trovano nel nostro terminale occupando il minimo spazio Possibile poiché la loro disabilitazione disinstalla anche tutti gli aggiornamenti che sono stati installati.

Se non si intende utilizzare nessuna delle applicazioni installate in modo nativo sul sistema, disabilitarle in modo che occupino il minimo spazio e inoltre non consumino risorse di alcun tipo.

Cancella cache

Svuotare la cache è qualcosa che pochissimi di noi fanno di frequente, ma questo consente di liberare una grande quantità di spazio di archiviazione sui nostri dispositivi.

Svuotare questo tipo di memoria significa cancellare tutti i dati memorizzati delle applicazioni o dei giochi installati.

A partire dalla versione 4.2 del sistema operativo Android, qualsiasi utente può svuotare la cache da Impostazioni e quindi accedere all'opzione Archiviazione, per infine fare clic su Dati memorizzati nella cache.

Per liberare questo tipo di memoria è anche possibile ricorrere ad applicazioni molto famose come Pulire Maestro o CCleaner, anche se il nostro consiglio se abbiamo poco spazio è di non installare più applicazioni sul nostro dispositivo.

Elimina i file o i documenti che hai scaricato

download

In molte occasioni utilizziamo il nostro dispositivo mobile per scaricare documenti, che possono includere, ad esempio, fatture, ricevute bancarie o qualsiasi altro tipo di documento. Ovviamente questi occupano spazio nella memoria interna del dispositivo quindi si consiglia vivamente di cancellarli una volta visualizzati e analizzati.

Se non li elimini mentre li scarichi, puoi sempre eliminarli tutti in una volta dall'app Download. Se non hai cancellato i documenti che scarichi da molto tempo, potresti provare una piacevole gioia, sotto forma di spazio, quando ti prepari a cancellare i file.

Elimina immagini, video e altri contenuti multimediali

Tutte quelle foto che scatti in aria, che sono sfocate o che hai ripetuto occupano spazio e la maggior parte di noi le ha a decine nelle nostre gallerie. Se lo spazio di archiviazione del tuo dispositivo è al limite Siediti in silenzio e inizia a eliminare tutte quelle foto, video, canzoni e altri file che non vuoi o che ti servono o che hai ripetuto.

Ci sono molte applicazioni che cercano immagini ripetute o che non funzionano, ma ancora una volta il nostro consiglio, dato che abbiamo pochissimo spazio, è di non installare più applicazioni che consumeranno spazio di archiviazione in modo un po 'inutile.

Utilizza un servizio cloud

Sempre più servizi di cloud storage ci offrono molti gigabyte, per archiviare tutte le nostre immagini o quasi tutto ciò che vogliamo, completamente gratuito oa un prezzo molto basso.

Caricare le nostre immagini su uno di questi servizi ci consente di liberare un'enorme quantità di spazio di archiviazione sul nostro dispositivo, ma anche di poter essere protetti se, ad esempio, il nostro smartphone viene smarrito o rubato poiché tutte le nostre fotografie saranno al sicuro.

Assicurati che il tuo dispositivo non abbia uno slot microSD

MicroSD

Può sembrare sciocco, ma se l'ho messo in questo articolo è perché più di un utente, me compreso, abbiamo avuto molti problemi con la memoria interna del nostro dispositivo fino a quando non ci siamo resi conto che quella cosa che sta a fianco del La scheda SIM serve per inserire una scheda microSD.

Così Assicurati sempre prima di disegnare altri piani se il dispositivo ha la possibilità di espandere la memoria interna utilizzando una di queste carte, che ci tirerà fuori più di una fretta e può essere acquistata per pochi euro.

Questi sono alcuni dei suggerimenti che ci sono per poter liberare spazio di archiviazione sul nostro dispositivo e che dovresti mettere in pratica, a nostro avviso, sia che tu abbia poco o molto spazio e cioè che immagini ripetute o file inutili non servire nessuno.

Quali processi o applicazioni utilizzi per liberare spazio di archiviazione interno sul tuo dispositivo?.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

2 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Joseph suddetto

    Un altro modo più semplice .. Getti il ​​telefono nella spazzatura e compri un iPhone che ha un "disco rigido" e non rallenta.

  2.   luis suddetto

    Ovviamente puoi sempre mettere un microsd su un iphone o rimuovere la batteria quando si blocca …… .. No…. che non puoi
    Ma dal momento che gli iPhone sono convenienti e non vengono mai bloccati….
    Come è eccitato che non rallentano dice ...