Come migliorare il segnale wifi a casa

wifi a casa

Oggi ti portiamo un post che può farti migliorare l'efficacia del segnale wifi domestico. La nostra routine quotidiana è connessa a Internet dal momento in cui ci svegliamo fino a quando andiamo a letto. È così, che lo vogliamo vedere o no. Y Avere un buon segnale Wi-Fi a casa ci aiuterà a mantenere un buon umore.

Uno dei fastidi più comuni nella nostra quotidianità è causato dai guasti della nostra connessione Internet. Che sia al lavoro, a casa a guardare un film o con il tuo smartphone a consultare i social network, un guasto al Wi-Fi è sinonimo di rabbia. Oggi ti daremo alcuni semplici consigli per migliorare notevolmente la tua connessione Wi-Fi. Sei interessato?

Migliora il Wi-Fi di casa in modo semplice e gratuito

Ci sono sul mercato infinità di prodotti legati alla connettività progettati per offrirci espansione del segnale. Dispositivi che in modo efficiente, duplicare o ripetere il nostro segnale wifi in modo che raggiunga ogni angolo della nostra casa. Una soluzione che generalmente funziona e ci fa guadagnare la copertura Wi-Fi a casa.

Uno dei motivi per cui il nostro segnale non va bene potrebbe essere nell'apparecchiatura stessa. Non hanno una connessione altrettanto efficace un router corrente di un altro con diversi anni. Nostro computer o smartphone, Possono anche avere ricevitori Wi-Fi meno attuali, un fattore che può influenzare l'efficacia della connessione Wi-Fi. 

Ma oggi vogliamo proporre alternative gratuite che possono anche essere utili. Alcuni semplici passaggi che possiamo eseguire a casa affinché il segnale Wi-Fi arrivi meglio dove vogliamo. È possibile che non funzionino per te, o che tu li abbia già provati, ma ecco alcuni suggerimenti gratuiti, che sebbene sembrino ovvi, può rendere il tuo segnale wifi più efficace.

Cambia la posizione del router

spostare il router

Può sembrare sciocco ma È stato dimostrato che il luogo in cui posizioniamo il router a casa può influenzare notevolmente la qualità del segnale che riceviamo. Le onde di connessione Wi-Fi possono essere ostruite da elementi fisici della nostra casa. Anche se è vero che i router e le loro antenne sono migliorati nel tempo.

È nostra consuetudine posizionare il router quando eseguiamo l'installazione nello stesso luogo in cui abbiamo il telefono fisso a casa. Perché in questo modo tutto è connesso in modo più centralizzato e semplice. Ma se il telefono non è ben posizionato, la soluzione potrebbe essere sbagliata. Il loro è posizionare il router in un luogo che non abbia ostacoli davanti come pareti, colonne, mensole, ecc. Y il più alto Est, migliore è il segnale per emettere.

Cambia la password del nostro wifi

chiave wifi

La cosa più sicura è quella mai, dal momento che hai installato il router a casa, hai cambiato la password che porta dalla fabbrica. Questo facilita notevolmente l'accesso alla tua connessione per tutti coloro che vogliono hackerare la password dell'utente. È dimostrato che è molto più facile "hackerare" la password Wi-Fi che le aziende impostano di default, rispetto a quelli che creiamo da soli. 

Nell'uso quotidiano di Internet, Di solito non importa che 2, 3 o 4 persone siano collegate al nostro router. Ma Sì uno di chi si connette alla rete, o diversi di loro, ci provano scarica file di grandi dimensioni, e anche lo fanno spesso, questo sì influenzerà in modo significativo la velocità della nostra connessione.

Esistono programmi che generano casualmente i codici password per ciascuna azienda. Ed è relativamente facile e veloce, quello con il programma giusto e senza bisogno di grandi conoscenze informatica, ottenere decrittografa la chiave e accedi liberamente al tuo router. Allora, cosa stai aspettando? Cambia la tua password ora e non consentire a nessuno di connettersi senza autorizzazione alla tua rete.

Così puoi sapere se qualcuno ruba il tuo wifi

Cambia il canale wifi utilizzato dal nostro router

segnali wifi

Come ti abbiamo detto l'ambiente che ti circonda influenza anche la qualità del nostro segnale. I Le emissioni Wi-Fi vicine influenzano le nostre sotto forma di interferenza. Per questo è interessante sapere quale banda funziona il nostro routere interroga i canali con la saturazione minore. 

Router correnti automaticamente scansiona le bande più utilizzate nell'ambiente in cui si trova. Questo stabilisce la migliore banda disponibile per fornire il segnale più ottimale. Tuttavia, questo non è sempre del tutto efficace. Per questo ci sono applicazioni per smartphone e / o programmi per computer che possono aiutarci.

WiFi Analyzer
WiFi Analyzer
Sviluppatore: olgor.com
Prezzo: XNUMX Gratuita

Connessione via cavo

router via cavo

Questo è la più efficace di tutte le misure. Ma certo, perdiamo la mobilità e la possibilità di essere connessi in qualsiasi angolo della casa. Il problema è che a seconda della zona in cui viviamo, la saturazione delle connessioni Wi-Fi nella stessa area le fa sovrapporre e innumerevoli interferenze sorgono. Tagli intermittenti, rallentamenti drastici o arresti anomali che vanno e vengono sono alcune delle conseguenze di queste interferenze.

Se la connessione che ti serve è per un posto di lavoro, sia a casa che in ufficio, la soluzione migliore è tramite una connessione cablata. In questo caso stiamo parlando, ovviamente, della connessione a un computer per lavorare. È chiaro che non ha senso camminare con un tablet o uno smartphone collegati via cavo, con in più le difficoltà che ciò comporta.

Ma se vogliamo un file Connessione stabile e sicura al 100% e con la garanzia di avere la massima velocità contrattuale, il cavo è l'unica soluzione che garantisce queste tre circostanze. Per molti, il collegamento con il cavo rappresenta un passo indietro nell'evoluzione delle connessioni, e in parte lo è. Ma oggi, la connessione cablata ancora il meglio.

Usa un vecchio router

vecchio router

Una delle opzioni che possono essere disponibili anche per molti è quella di usa un vecchio router. È molto comune che quando cambiamo azienda, cosa che a volte facciamo più frequentemente di quanto desiderato, mettiamo in un cassetto il router che smetteremo di usare. Y con una configurazione di base possiamo raddoppiare il nostro segnale per usarlo come ripetitore.

Dovremo ripristinare le impostazioni predefinitee, a seconda del sistema operativo che utilizziamo, Windows o MacOs, accedere direttamente al menu del router stesso. Dipende anche dal modello e dalla marca di router che utilizziamo, ma i passaggi da compiere sono gli stessi. 

Dobbiamo configurare il nostro vecchio router come ripetitore del punto di accesso wifi. Per questo dobbiamo selezionare il segnale che si desidera ripetere. Creeremo una password di accesso che dovremo anche includere su tutti i nostri dispositivi. E in questo modo avremo due punti di accesso wifi a casa.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.