Come rendere Windows 10 più veloce

finestre 10

Dal lancio di Windows 10 tre anni fa, molti utenti hanno adottato rapidamente l'ultima versione di Windows 10 attualmente disponibile sul mercato, una versione che migliora molto rispetto a Windows 8.x, non solo nelle prestazioni, ma anche nei vantaggi e funzioni. Ulteriore, anche le prestazioni su computer meno potenti sono notevolmente migliorate.

Windows 10 richiede specifiche simili, anche leggermente inferiori a quelle che potremmo trovare in Windows 8.x. In effetti, funziona perfettamente anche su computer con Windows 7. Se il nostro team non è all'avanguardia ma vogliamo trarne il massimo, attraverso alcuni piccoli accorgimenti, possiamo rendere Windows 10 più veloce.

Disattiva animazioni e trasparenze

Più un sistema operativo è esteticamente attraente, maggiori sono le opportunità che ha per attirare l'attenzione degli utenti. Windows 10 ci offre un gran numero di effetti visivi in ​​questo senso, effetti come trasparenze e animazioni, effetti che fanno funzionare la scheda grafica in ogni momento.

Se il nostro team è a corto di risorse, uno dei modi migliori per evitare che inciampi è rimuovendo tutti gli effetti visivi che ci offre, cioè disattivando sia le animazioni dei menu che tutte le trasparenze delle finestre.

Come disabilitare animazioni e trasparenze in Windows 10

Come disabilitare animazioni e trasparenze in Windows 10

  • Prima di tutto andiamo al impostazioni Configurazione di Windows, tramite la scorciatoia da tastiera Tasto Windows + i.
  • Successivamente, andiamo su Accessibilità> Schermo.
  • Nella colonna di destra, sotto l'intestazione Windows semplificato e personalizzato, deselezioniamo gli interruttori M.Mostra le animazioni su Windows  y Mostra le trasparenze in Windows.

Rivedi i programmi che vengono eseguiti all'avvio

Molte sono le applicazioni di cui la mania stabilirsi nel bagagliaio della nostra squadra. L'unico motivo per farlo è offrire una migliore esperienza utente, poiché i tempi di caricamento dell'applicazione sono notevolmente ridotti, il che influisce sui tempi di avvio del nostro team.

Se vogliamo ridurre il tempo di avvio delle nostre apparecchiature, dobbiamo verificare quali applicazioni sono all'inizio e disabilita tutti quelli che non sono essenziali per il funzionamento dell'apparecchiatura.

Come rimuovere le app dall'avvio di Windows 10

Come rimuovere le app dall'avvio di Windows 10

  • Per verificare quali applicazioni vengono avviate insieme a Windows 10, dobbiamo accedere al task manager tramite la combinazione di tasti Ctrl + Maiusc + ESC.
  • Successivamente, andiamo alla scheda Home.
  • Quindi verranno mostrate tutte le applicazioni che si avviano ogni volta che accendiamo la nostra apparecchiatura. Per disattivare quelli che non ci interessano, dobbiamo cliccarci sopra con il tasto destro e selezionare Disabilita.

Disattiva Cortana

Cortana è l'assistente con cui Microsoft vuole aiutarci quotidianamente, un assistente che a meno che non usiamo un laptop con un microfono integrato, è improbabile che lo usiamo. Se questo è il nostro caso, possiamo disattivarlo in modo che tutte le risorse che il team gli dedica, concentrali su ciò che è veramente importante.

Come disabilitare Cortana

Come disabilitare Cortana

  • Per prima cosa dobbiamo fare clic sulla casella di ricerca di Cortana e poi su ingranaggio situato sul lato sinistro.
  • Quindi si apriranno le opzioni Cortana. Ci siamo diretti da Hello Cortana e disattiviamo l'interruttore Consenti a Cortana di rispondere quando dici "Ciao Cortana"

Elimina le app non necessarie

Anche se sembra una bugia, più spazio libero hai sul tuo disco rigido, più la tua copia di Windows 10 andrà molto più velocemente, quindi è sempre più che consigliato, quasi obbligatorio, eliminare tutte le applicazioni che non utilizziamo sul nostro computer. In questo modo, non solo libereremo spazio, ma puliremo anche il registro di Windows, quindi le prestazioni del computer saranno molto più efficienti.

Come eliminare app in Windows 10

Come eliminare le app in Windows 10

  • Ancora una volta, ci dirigiamo al impostazioni Configurazione di Windows 10 tramite la scorciatoia da tastiera Tasto Windows + i.
  • Quindi fare clic su applicazioni e selezioniamo Applicazioni e caratteristiche nella colonna di sinistra.
  • Successivamente, cerchiamo le applicazioni che vogliamo eliminare e cliccaci sopra.
  • Appena sotto, apparirà l'opzione disinstallazione. Cliccando su questa opzione, Windows 10 procederà ad eliminare tutte le tracce dell'applicazione.

Aumenta la memoria virtuale

Aumenta la memoria virtuale

Quando un computer non dispone di memoria sufficiente per eseguire processi, Windows utilizza lo spazio di archiviazione del nostro computer e lo utilizza come memoria per poter eseguire i processi necessari, da qui altri suggerimenti per rendere il nostro computer più veloce e avere sempre abbastanza spazio libero sul nostro hard disk.

Windows 10 si occupa della gestione automatica della memoria virtuale, essendo l'opzione più consigliata, ma ci permette anche di regolarla manualmente. Per modificarlo si procede come segue:

  • Andiamo alla casella di ricerca di Cortana e digitiamo Impostazioni avanzate di sistema.
  • Quindi fare clic sulla scheda Opzioni avanzate> Prestazioni> Impostazioni.
  • Successivamente, andiamo a Memoria virtuale e fare clic su Modifica.
  • Successivamente, contrassegniamo la casella Dimensioni personalizzate e impostiamo l'estensione Dimensione iniziale e il Taglia massima, sempre in MB. Idealmente, la dimensione iniziale dovrebbe essere 1,5 volte la quantità di RAM nel nostro computer e la dimensione massima dovrebbe essere 3 volte la quantità totale di RAM nel nostro computer.

Chiudi le app che non usi

Quando apriamo le applicazioni, le risorse di sistema iniziano a scarseggiare.  Se è vero che Windows 10 gestisce la memoria in modo molto efficiente, su computer con specifiche più accurate, la gestione non è la stessa e il sistema può continuamente bloccarsi, mostrando l'orologio ogni volta che vogliamo eseguire un'azione.

Per evitare che il nostro PC si blocchi e siamo costretti a riavviare il computer, dobbiamo cancellare tutte le applicazioni che sappiamo che non utilizzeremo in quel momento, quindi la memoria del computer sarà completamente assegnata all'applicazione di cui abbiamo bisogno.

Elimina i file non necessari

Elimina i file in Windows 10

L'accumulo di file che il nostro team può creare a volte può diventare osceno. Regolarmente, dobbiamo eseguire un file pulizia di file temporanei, file di installazione e altri che sono memorizzati sul nostro disco rigido e che alla fine finiscono per danneggiare le prestazioni del sistema. Dobbiamo anche ricordarci di svuotare regolarmente il cestino.

Windows 10 ci offre strumenti eccellenti, Pulizia disco, che si occupa di analizzare il nostro hard disk in pochi secondi alla ricerca di tutti quei file che sono sacrificabili, e quindi possono essere completamente eliminati dal nostro computer per ottenere più spazio di archiviazione, meno file da indicizzare e quindi, una migliore performance nel nostro team .

Installa un'unità SSD

Cambia HDD per SDD

I dischi rigidi solidi ci offrono un file prestazioni e velocità di gran lunga superiori a quelle tradizionali, la meccanica di tutta la vita. Con un SSD, sia il tempo di avvio delle nostre apparecchiature, sia il tempo necessario per aprire qualsiasi applicazione sono notevolmente ridotti. Se abbiamo un computer che impiega circa più di un minuto per accendersi e caricare tutto il necessario, con un SSD, possiamo ridurre il tempo di avvio a circa 15-20 secondi, nel peggiore dei casi.

I prezzi di questo tipo di hard disk sono diminuiti notevolmente negli ultimi anni, ma bisogna tenere presente che se cerchiamo capacità di archiviazione, anche questo tipo di hard disk ce lo offre ma ad un prezzo molto più alto a cui ci offre un tradizionale hard disk meccanico.

Se abbiamo bisogno di spazio di archiviazione ma vogliamo migliorare la velocità della nostra attrezzatura con un SSD, possiamo farlo combinare entrambi i dischi rigidi su un computer desktop, poiché ci consente di installare diversi dischi rigidi e unità di archiviazione. Se si tratta di un laptop, dovrai utilizzare un hard disk esterno meccanico per archiviare tutti i contenuti che ti servono per avere sempre a portata di mano e sostituire quello interno con un SSD.

 


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.