Segui questa guida per scegliere correttamente il tuo nuovo cellulare

Scelta mobile

Qualche anno fa, quando i cellulari erano poco utili per chiamare, inviare sporadici SMS e trovarsi fuori casa o dal lavoro, scegliere quale cellulare acquistare era un processo molto semplice. Non c'era quasi una piccola gamma di modelli sul mercato, e la stragrande maggioranza di essi consentiva di fare lo stesso, senza funzioni che differenziassero alcuni terminali da altri. Fondamentalmente, la loro scelta era basata sulla disponibilità e sul prezzo che eravamo disposti a pagare per un telefono tascabile.

Oggi, a causa del gran numero di produttori e dei loro più di vasta gamma di modelli di diverse dimensioni, prezzi e specifiche, può essere molto senza senso decidere tra diversi terminali mobili. O dalla sua fotocamera, dal suo processore, dalle dimensioni o dalla qualità del suo schermo e anche a causa del suo marchio, impazziamo ogni volta che vogliamo rinnovare il nostro telefono. E poiché lo facciamo sempre più spesso, ti lasciamo a guida con i punti da tenere in considerazione per fare la scelta giusta Quando arriva il momento. Puoi venire con noi?

Se torniamo alla metà degli anni '90, i primi cellulari che il comune cittadino poteva permettersi cominciavano ad essere visti per le strade, anche se fu solo nel 2004 ° secolo, quando gli operatori iniziarono a regalare i loro terminali con il programma dei punti quando si è diffuso l'uso dei telefoni cellulari. Nel XNUMX, ad esempio, era raro che non avesse un cellulare per chiamare ed essere chiamato senza dover essere a casa o in ufficio.

Evoluzione dei cellulari

A quel tempo il catalogo era molto piccolo, proprio come l'uso che si faceva del cellulare. Ma negli anni entrambe le variabili si sono estese, fino ad arrivare ai giorni nostri, dove i cellulari hanno uno schermo su quasi tutta la loro superficie, e sono praticamente dei computer che possiamo portare nel palmo delle nostre mani, permanentemente connessi ad internet, e con cui possiamo svolgere compiti inimmaginabili solo dieci anni fa.

E a causa dell'elevato numero di compiti che possiamo svolgere oggi con loro e della grande diversificazione del mercato, concentriamoci sull'uso che vogliamo dare al telefono. Non è la stessa cosa comprare un cellulare per un ventenne, il cui utilizzo principale sarà il tempo libero, che necessita di un'autonomia estesa, che per una persona anziana che non va d'accordo con la tecnologia, alla ricerca di un cellulare da chiamare e fare foto sporadiche e cerca facilità d'uso.

La cosa principale: il budget.

Prezzi Samsung S9

La cosa più importante e prima di cui dobbiamo tenere conto quando si acquista un cellulare è il budget che abbiamo. Se il nostro limite è di € 200, sarebbe sciocco per noi cercare una gamma di fascia alta, poiché inizieremmo a trovare opzioni a una soglia di prezzo a cui non potremmo accedere. Questa è l'unica variabile che cambia a seconda che si cerchi un file terminale di seconda mano o uno nuovoPotrebbe essere il caso di trovare uno smartphone con un paio d'anni di fascia alta, al prezzo di una nuova fascia media o addirittura base.

Continuiamo con lo schermo.

IPhone Evolution

Una volta che siamo chiari su quanto possiamo o vogliamo spendere, andiamo a passo successivo: lo schermo. Oggi la dimensione dello schermo è direttamente proporzionale alla dimensione del cellulare, poiché occupano quasi tutta la parte anteriore del dispositivo. Ecco perché, se vogliamo un file grande schermo, saremo avvocati con cui avremo un terminale più superficiePiù scomodo da maneggiare con una mano, che ci darà più fastidio quando si tratta di averlo in tasca, e così via. Qui iniziamo a definire l'uso che daremo al terminale.

Se stiamo cercando uno smartphone il cui primo scopo è riprodurre contenuti multimedialia, come foto, video o film, certamente uno schermo più grande sarà fantastico per noi per questo. Tuttavia, se abbiamo già un tablet per questo, forse è qualcosa di secondario e basterà un terminal più piccolo e comodo, sacrificando le dimensioni dello schermo per la facilità d'uso. Oltre alle dimensioni, dobbiamo prestare particolare attenzione alle sue risoluzione e la sua tecnologia. L'ideale? Almeno, risoluzione Full HD e tecnologia LED. In questo modo avremo la migliore qualità dello schermo nel palmo della nostra mano.

Non dimentichiamo le prestazioni.

smartphone smontato

Se vogliamo acquistare un nuovo smartphone per rinnovare il nostro attuale telefono cellulare, uno dei motivi principali è migliorare le prestazioni che otteniamo da esso. Forse non è aggiornato, funziona lentamente o vogliamo aggiornarlo per avere più potenziale. Coloro che hanno il compito di garantire che possiamo svolgere i compiti che chiediamo saranno i processore e RAM. Ecco perché dobbiamo sceglierli correttamente, in modo da non rimanere con un dispositivo obsoleto in pochi mesi per montare un processore di generazione precedente.

Senza essere esperti del settore, sempre possiamo essere guidati dal numero di core e dalla velocità di clocke confronta i diversi dispositivi. Al giorno d'oggi, raro è il cellulare che non ha processore quad core. Sì, più di molti computer. Non dimentichiamoci del RAM, poiché è responsabile per i processi in background può continuare a essere eseguito, e la mancanza di esso è responsabile di molti arresti anomali e blocchi quando si cambia applicazione, ad esempio. Oggi, per tutto il 2019, quanto meno di 2 GB di RAM rimanenti per alcuni anni, anche se più che stabilire una cifra minima, Ti consigliamo di confrontare i dati dei dispositivis tra coloro che esitano a ottenere un verdetto a favore dell'uno o dell'altro.

All'interno della performance possiamo includere anche il file immagazzinamento. Se di solito hai un file gran numero di foto e video, un bel po 'di app e non ti piace dipendere dal cloud, senza dubbio avrai bisogno di più capacità di archiviazione sul tuo cellulare. Se, d'altra parte, hai i tuoi documenti organizzati nel cloud o non hai bisogno di averli sempre, e inoltre di solito non archivi molti contenuti multimediali, un modello con meno spazio di memoria andrà bene I tuoi bisogni.

La batteria sempre insufficiente

caricamento di telefoni cellulari

Se c'è qualcosa che ci manca nei cellulari attuali, è la batteria. Che volte quelle in cui abbiamo caricato il nostro Nokia e potremmo usarlo per più di una settimana senza accorgerci di avere una spina nelle vicinanze. Sebbene sia vero che ciò sia dovuto principalmente all'aumento di potenza e alle dimensioni degli schermi e ai consumi che richiedono, il maggior numero di ore che li stiamo utilizzando ne riduce notevolmente la durata. Capacità della batteria È misurato in ampere-ora, ma in batterie piccole come quelle di uno smartphone il suo sottomultiplo, il milliampora (mAh). Più mAh, più carico immagazzinerà e più durata teorica che possiamo ottenere.

E sì, stiamo parlando di durata teorica perché a parità di capacità della batteria, possiamo trovare modelli la cui carica completa dura più a lungo di altri. Ciò è dovuto principalmente al efficienza del tuo processoree tecnologia e le dimensioni dello schermo. Più grande è quest'ultimo, più superficie dovrà illuminare, più pixel dovrà mostrare e più energia richiederà per farlo. Un processore più efficiente svolge anche un ruolo enorme nel mantenimento dell'efficienza energetica, consumando meno energia per svolgere le stesse funzioni.

La fotocamera obbligatoria.

doppia fotocamera su Xiaomi Mi A1

Sembra che oggi non possiamo vivere senza una buona foto e videocamera integrata nel nostro cellulare. E in alcuni casi, senza due o anche tre fotocamere. Sì, mentre stai leggendo, ci sono già telefoni cellulari con tre fotocamere integrate. Se l'uso che darai al tuo nuovo smartphone sarà focalizzato sul tempo libero o anche fotografia professionale, certo su cui contare una buona macchina fotografica che si distingue dal resto sarà essenziale. Anche gli smartphone di fascia bassa hanno una fotocamera più che decente, con almeno 8 megapixel e una qualità che più che soddisfa le aspettative della stragrande maggioranza degli utenti.

Anche se fai attenzione, non guardare solo la figura che accompagna i megapixel, poiché questa indica solo la sua risoluzione. Cioè, la dimensione dell'immagine prima che inizi a perdere qualità o diventare pixelata. Anche è molto importante conoscerne le dimensioniPerché più è alto, maggiore sarà la luminosità che potremo catturare, scattando foto migliori in condizioni di scarsa illuminazione. Il tipo di fotocamera è importante, soprattutto nel caso di due o più fotocamere, poiché nella stragrande maggioranza dei casi questo è perché un sensore è responsabile dello scatto di fotografie normaliMentre l'altro ha uno zoom maggiore che gli consente di agire come un teleobiettivo, catturando meglio le immagini di oggetti a lunga distanza.

La battaglia infinita: il sistema operativo.

Android iOS

Ma soprattutto una variabile che Ti farà optare per un tipo di smartphone o un altro sarà il tuo sistema operativo. In Android c'è molta più varietà di dispositivi, in quanto è installato di serie nei terminali di un'ampia gamma di marche. Nel frattempo, Se cerchiamo iOS, non abbiamo altra scelta che optare per Apple e il suo iPhone. O a causa delle opzioni che l'una o l'altra consente, le loro differenze a livello di interfaccia o semplicemente perché siamo abituati all'una o all'altra, nella maggior parte dei casi ci sarà continuità nel sistema operativo.

Nonostante sia forse la variabile che più limita le opzioni tra cui scegliere, da allora l'abbiamo lasciata per ultima abbiamo solo due modi per scegliere. Una volta scelto il sistema operativo che ci piace di più, potremo confrontare ciascuna delle opzioni che meglio si adattano alle nostre esigenze.

Come puoi vedere, Non è necessario essere un esperto per cambiare cellulare e farlo correttamente. Si tratta solo di analizza attentamente le tue esigenzee scegli il file importanza data a ciascuna variabile per poter così raggiungere il dispositivo perfetto, che non è altro che quello che più ci si addice. Con questa guida Sono sicuro che il processo di modifica del cellulare è molto più semplice per te Quindi, sia che tu stia per rinnovare il tuo dispositivo o se lo lasci per dopo, non dimenticare questi punti, saranno più che utili.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.