Come trovare il mio iPad smarrito dal mio computer

recuperare l'iPad rubato

Attualmente ci sono un gran numero di applicazioni che potremmo utilizzare per trovare il nostro iPad smarrito, che nonostante sia completamente gratuito, può esserlo molto difficile da usare per mancanza di risorse che potremmo richiedere in un determinato momento.

Un'applicazione che ha il nome "Trova il mio iPhone" sarà quella che raccomanderemo per ora poter ritrovare il nostro iPad smarrito; Questa situazione potrebbe rappresentare che il dispositivo mobile è stato dimenticato da qualche parte dove eravamo e non ricordiamo di averlo lasciato. Potrebbe sorgere anche il caso in cui l'attrezzatura ci è stata rubata (rubata), dovendo cercare di recuperarla con urgenza e proprio in questo momento.

Installa e configura l'app per iPad

La prima cosa da fare è andare su Apple Store e inserire il nome dello strumento (cerca nel mio Iphone); Una volta trovata, procediamo all'installazione da questo stesso ambiente, dovendo inserire la password di sicurezza se l'abbiamo già configurata in precedenza. Dopodiché dobbiamo cercare l'applicazione nella Home Screen (Desktop) del nostro iPad, dovendole dare un tocco per eseguirla immediatamente.

In quel momento ci verrà chiesto di inserire le rispettive credenziali, che rappresentano il nostro username (email) e ovviamente il codice di accesso.

IMG_0142

Dopo aver proceduto in questo modo, l'applicazione ci avviserà che non è completamente attivata o configurata.

IMG_0143

Per svolgere questo compito aggiuntivo, dobbiamo andare al «impostazioni»Del sistema operativo del nostro iPad. Una volta lì, dobbiamo cercare il file iCloud dalla barra laterale sinistra.

IMG_0145

Una volta trovato, dobbiamo attivare l'interruttore in modo che l'applicazione sia sempre attiva (in ON).

Successivamente dobbiamo andare all'applicazione "trova il mio iPhone" per notare che tutto è configurato perfettamente. iCloud ha rilevato la posizione dell'iPad in questo momento a causa delle autorizzazioni che abbiamo offerto allo strumento. Per questo motivo verrà subito visualizzata una mappa con la posizione del nostro iPad.

IMG_0146

Nella parte in basso a destra della mappa ci sono 3 alternative per visualizzarla, il che suggerisce:

  1. Una mappa standard.
  2. Una mappa ibrida.
  3. Una mappa satellitare.

Puoi sceglierne uno qualsiasi, perché ognuno mostrerà l'indirizzo esatto in cui ti trovi attualmente con l'iPad (o dove si trova se qualcuno lo ha rubato).

Ora, una volta installata questa applicazione sull'iPad, lo sviluppatore suggerisce a un familiare o un amico di accedere sul dispositivo mobile per essere in grado di connettersi con l'iPad smarrito. Se in questo preciso momento non abbiamo un iPhone ausiliario (secondario), potremmo utilizzare il nostro personal computer per individuare il luogo esatto in cui si trova il dispositivo mobile.

Configurazione di iCloud per trovare il nostro iPad smarrito

La parte più interessante dell'intero processo inizia in questo momento, cioè possiamo trovare il nostro iPad da qualsiasi computer convenzionale. Per raggiungere questo obiettivo, dovremo solo eseguire il seguente processo:

  • Apriamo il nostro browser Internet (non importa quale utilizziamo).
  • Inseriamo l'indirizzo icloud.com
  • Scriviamo le stesse credenziali che sono registrate nello strumento che installiamo su iPad (email e password)

iCloud 05

  • Le applicazioni più importanti installate sull'iPad appariranno immediatamente
  • Eseguiamo lo strumento «cerca nel mio Iphone»Che abbiamo precedentemente installato sull'iPad.

iCloud 06

  • Ancora una volta scriviamo la password per accedere al servizio.

iCloud 08

Questa seconda parte della procedura a cui abbiamo accennato può essere eseguita su qualsiasi personal computer, utilizzando solo il browser con cui ci sentiamo più a nostro agio.

iCloud 09

Apparirà immediatamente una mappa con la posizione in cui si trova l'iPad. Con il metodo suggerito, d'ora in poi potremmo assicurati di trovare l'iPad in qualsiasi momento, Se lo abbiamo dimenticato o qualcuno ce lo ha rubato. Il metodo suggerito serve anche per poterlo utilizzare in un iPhone secondario, che ci offre diverse alternative in modo che l'iPad torni nelle nostre mani.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

5 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   antonio suddetto

    Per google nexus 5 è fatto lo stesso?

    1.    Rodrigo Ivan Pacheco suddetto

      Se trovi un'app Android simile, ovviamente, ma lo strumento suggerito in questo post dice "trova il mio iPhone", quindi non può funzionare su un Nexus stesso. Ad ogni modo se trovo presto un'alternativa, la posterò. Un saluto e grazie della visita, caro Antonio.

      1.    antonio suddetto

        Rodrigo, grazie per avermi risposto e congratulazioni per il tuo blog, ma non importa quanto penso, non riesco a capire il significato del titolo del tuo blog, sono sicuro che ci sia qualcos'altro dietro il titolo, qualcosa di buono e correlato .

        1.    Rodrigo Ivan Pacheco suddetto

          Ad ogni dubbio verrà risposto con piacere, caro Antonio, ma devo chiarire alcuni aspetti per il momento per rispetto dei visitatori come te, manager, amministratore, titolare, coordinatore, collaboratori e non solo di questo blog. Sono anche un po 'confuso, perché il titolo del blog è "Vinagre Asesino" e quello di ogni articolo, quello che li guarda, anche se in questo mondo di blog gli articoli si chiamano "post". Sono infatti uno dei tanti editori del Blog Vinagre Asesino, e tutti ci dobbiamo ad un Coordinatore e un Manager che possiede il Blog e la loro rete.

          Quando mi dice che non "conosce il significato del titolo del blog ..." perché la domanda tecnicamente parlando sarebbe incentrata su "Aesino Aceto". Ora, se la domanda si riferisce al titolo dell'articolo (post), penso che sarebbe: "Come ritrovare il mio iPad smarrito dal computer", giusto?

          Mille scuse per un messaggio così lungo, ma cerchiamo sempre di risolvere i dubbi che possono essere sollevati dai nostri visitatori.

          Saluti e grazie ancora per la tua visita.

          1.    antonio suddetto

            Grazie per i tuoi chiarimenti e ricevi un cordiale saluto.