Come vedere l'artista e il tema di una canzone senza app esterne su iOS e Android

Android Music

Oggi molti di noi sono abituati a identificare musica e artisti attraverso applicazioni di terze parti durante l'ascolto, ma esiste un modo semplice per farlo senza utilizzare applicazioni di terze parti. Questo può sembrare sorprendente e la novità non lo è affatto e abbiamo questa opzione disponibile sui nostri dispositivi mobili da molto tempo, per darti un indizio ti diremo che è vecchia quasi quanto la nostra Procedure guidate iOS e Android.

Con la traccia precedente molti conosceranno già quasi sicuramente la soluzione. È possibile che molti di voi già utilizzino questo metodo per identificare le canzoni e l'artista di una canzone che sta suonando proprio in quel momento con il proprio smartphone, ma sicuramente sono tanti gli utenti che ancora non conoscono questa opzione disponibile e che ripetiamo , nessuna installazione richiesta da qualsiasi app di terze parti. Logicamente, è necessaria una connessione di rete per eseguire questa azione, ma questo è qualcosa che oggi quasi tutti coloro che hanno uno smartphone hanno.

Come vedere l'artista e il tema di una canzone su iOS

I passaggi sono semplici ma ovviamente è necessario conoscerli. La prima cosa che dobbiamo sapere è che direttamente e con la nostra voce possiamo sapere quale canzone sta suonando, l'artista e altri dati.

È facile e veloce, la prima cosa che dobbiamo fare è richiamare direttamente l'assistente Siri del nostro iPhone, iPad, iPod Touch o anche Mac. In quel momento dobbiamo porci la domanda: Quale canzone sta suonando? e risponderà con un: «Fammi ascoltare ...»  Proprio in quel momento possiamo avvicinare un po 'il dispositivo all'altoparlante o luogo da cui viene riprodotta la musica e direttamente dopo pochi secondi identificherà la canzone e l'autore di essa.

iOS acquisisce l'audio

Nel caso dell'assistente Apple Siri, oltre ad offrire il nome dell'artista e il tema, grazie all'applicazione Shazam, ci offre la possibilità di acquistare il brano o di ascoltarlo direttamente dal suo servizio di musica in streaming a pagamento, mela Musica. Un dettaglio da tenere a mente è che nell'acquisizione dell'immagine superiore è logicamente invertita. Per prima cosa invochiamo Siri e poi ascolta e offre i dati, non guardare l'ordine delle acquisizioni poiché è il contrario.

Come vedere l'artista e il tema di una canzone su Android

Ora faremo la stessa cosa che abbiamo fatto sul nostro iPhone o iPad con iOS ma con un dispositivo Android. La realtà è che è lo stesso che abbiamo fatto noi ma utilizzando l'assistente Google tramite il comando vocale «Ok Google«. Una volta che la procedura guidata è stata invocata, dobbiamo porre la stessa domanda che abbiamo fatto in iOS, che canzone è questa?

Canzoni Android

Come puoi vedere nell'assistente di Google abbiamo anche le informazioni della data di uscita, il genere a cui appartiene la musica e può essere condivisa facilmente cliccando in basso. Entrambi i sistemi offrono una velocità e una semplicità che in molte applicazioni per identificare la musica non abbiamo. Possiamo dire che questa è l'opzione migliore per farti conoscere una canzone e un artista che suona in modo produttivo e semplice.

Le app di terze parti funzionano bene ma non sono necessarie

Sappiamo dell'esistenza di applicazioni di terze parti che può svolgere questo compito e anche migliorare le opzioni offerte dagli stessi assistenti Apple o Google, ma senza dubbio è molto più veloce in quasi tutti i casi chiedere direttamente all'assistente quale canzone sta suonando in quel momento e soprattutto la quantità di informazioni è fantastico che offre. Come ho detto, non abbiamo la possibilità di "lanciare" quella canzone direttamente sul nostro servizio di musica preferito come possiamo fare con alcune app, ma questo è il minimo per molti utenti.

L'aspetto positivo dell'utilizzo di questo metodo in aggiunta a semplice e veloce Quello che è, è che offre a tutti la possibilità di vedere quale canzone sta suonando ovunque senza dover scaricare applicazioni sullo smartphone. Le procedure guidate vengono installate sui computer in modo nativo, quindi è facile utilizzarle per queste attività come per molte altre.

Conoscevi questo trucco? Lo hai usato prima?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.