Crunchyroll, la piattaforma per guardare anime su qualsiasi dispositivo

piattaforma di streaming anime di crunchyroll
I film e le serie di animazione giapponesi hanno goduto di grande popolarità nell'ultimo decennio, grazie all'arrivo della multimedialità su Internet, i contenuti giapponesi si sono diffusi in tutto il mondo, con diverse soluzioni per consumarli allo stesso modo. Ora crunchyroll.com vuole affermarsi come piattaforma per lo streaming di anime, con un modello gratuito con pubblicità e altre due opzioni premium prive di pubblicità e di qualità superiore. Offre anche una prova gratuita di 14 giorni di cui puoi beneficiare.

I 3 piani di abbonamento della piattaforma crunchyroll

Molto probabilmente, per vedere e comprendere le virtù di questa piattaforma, inizi il tuo abbonamento gratuito a crunchyroll, con questo avrai diritto a un catalogo limitato di serie, e avrai annunci in ogni capitolo, la pubblicità può saltare all'inizio o al centro della visualizzazione, nel più puro stile di Youtube. La qualità dello streaming per la versione gratuita è 480p, una qualità sufficiente per guardare gli anime online.

Il piano Premum a 4,99 € al mese, ti dà la possibilità di accedere all'intero catalogo della piattaforma, e gli ultimi episodi saranno disponibili solo 1 ora dopo la loro prima in Giappone. Ovviamente non avremo la fastidiosa pubblicità e la qualità dello streaming arriva fino a 720 e 1080pQuesta modalità include anche supporto tecnico con risposta prioritaria e sconti nel negozio online di crunchyroll.

Infine troviamo l'opzione di abbonamento Premium + che per un prezzo di 8.99 € al mese ci offre la stessa dell'abbonamento Premium convenzionale con alcuni extra, che sinceramente sconsiglio, spedizione gratuita solo negli USA, potendo partecipare in esclusiva concorsi, badge virtuale premium e altri attributi con poco valore aggiunto che non valgono la differenza di € 4.

Le piattaforme su cui posso vedere e utilizzare Crunchyroll

Le piattaforme compatibili con crunchyroll sono tante, l'azienda ha investito in tecnologia ed è riuscita a portare le sue app praticamente su tutto ciò che le persone oggi usano di più. Oltre che su PC, Mac o Linux tramite il browser, possiamo goderci i contenuti in formato Android, IOS, Windows Phone, Xbox 360, XBox One, Play Station 3, Play Station 4, Play Station Vita, Wii U, Chromecast, Apple TV e Roku Box. Un'ottima offerta per goderti gli anime sul nostro dispositivo preferito.

catalogo crunchyroll

Il catalogo Crunchyroll

Il catalogo di crunchyroll, dobbiamo ammettere che è abbastanza buono, recentemente sono apparse altre piattaforme dedicate agli anime, ma non sono così forti come questa, che è stata dedicata all'acquisto di licenze, stringendo accordi con diverse società e ottenendo investitori come Otter Media o TV Tokyo.

L'attuale catalogo di Crunchyroll ha oltre 200 titoli, con sottotitoli in diverse lingue. Tra i suoi ranghi possiamo trovare serie popolari come Naruto Shippuden, Fairy Tail, The Testament of Sister New Devil, World Trigger, Mobile Suit GUNDAM Iron Blooded Orphans, Comet Lucifer, Hunter x Hunter o Ushio e Tora. e sul sito possiamo controllare il programma di rilascio, per essere sempre aggiornati con le novità.

La legittimità di questa piattaforma anime

La piattaforma funziona nell'ambito della legalità, poiché attualmente crunchyroll si è dedicata all'acquisizione di licenze in diversi paesi e ha il supporto di studi, editori e reti giapponesi che li proteggono, Aniplex, Nippon Television Network, Kadokawa Pictures o Shueisha sono alcune delle aziende che accompagnarli e sostenerli. Se una serie è concessa in licenza nel tuo paese e crunchyroll ha pagato la licenza, puoi godertela sulla piattaforma, se, al contrario, la serie non è concessa in licenza, può essere inclusa nel catalogo finché l'autore è d'accordo.

Crunchyroll è apparso nel 2006 e ha iniziato ad attingere soprattutto al lavoro dei fansub, associazioni di persone che sottotitolano gli anime in diverse lingue come hobby. Nei suoi primi anni di vita non ha rispettato la legge e ha pubblicato contenuti senza avere la legislazione, non è stato fino al 2010 che ha iniziato a legalizzare le sue attività e rimuovere dalla sua piattaforma tutti i tipi di contenuti che non erano legali.

I fansub hanno svolto un compito fuori dalla legalità, lodato da molti e criticato da altri. Al di fuori di questa discussione, a queste comunità va attribuito un grande merito, quello di aver condiviso questi contenuti in tutto il mondo, altrimenti gli editori nazionali non li avrebbero pagati e non sarebbero mai arrivati ​​nei nostri paesi.

Abbiamo, ancora una volta, una lotta per l'abbonato, Waki ​​e Netflix non si concentrano sui contenuti giapponesi che piacciono a tanti, ma hanno anche guerra con le loro serie nordamericane. Dopo la battaglia contro la pirateria che è stata combattuta lo scorso anno in Spagna, il terreno è ora in uno dei suoi punti più favorevoli per piattaforme come crunchyroll, daisuki, WakiTV o netflix per candidarsi a essere il nostro principale fornitore di intrattenimento.. Non c'è dubbio che il contenuto deve essere pagato, l'autore deve trarne vantaggio, l'editore deve guadagnarsi da vivere, e quindi possiamo elencare tutti i professionisti coinvolti nella catena di produzione di un anime. Ma gli utenti vogliono un servizio universale a un prezzo equo e sembra che in questa guerra per i contenuti che si avvicina inesorabilmente, nessuna delle due parti avrà un catalogo completo.

Accedi alla piattaforma crunchyroll.com qui


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.