CyanogenMod 14 con Android 7.1 Nougat ora disponibile per il download

CyanogenMod 14

Se sei un utente di CyanogenMod sei fortunato perché è appena stato rilasciato un nuovo aggiornamento, in particolare il CM14 che a sua volta funziona sul nuovo e previsto Android 7.1 Torrone. Ora, come per il sistema operativo di Google e come hanno confermato gli sviluppatori di questa alternativa, non può essere installato su tutti i dispositivi in ​​commercio, nemmeno su tutti quelli che oggi hanno già utilizzato CyanogenMod.

Tra i terminali che potranno installare questa nuova versione, evidenzia ad esempio il file Xiaomi Mi4, la OnePlus 3 e anche vecchie glorie che una volta spazzarono via come il Samsung Galaxy S5 che, come sicuramente saprai se ne usi ancora uno, l'azienda coreana ha già annunciato che continuerà a fornire ufficialmente nuove versioni del sistema operativo.

Installa subito CyanogenMod 14 sul tuo telefonino e potrai testare i vantaggi di Android 7.1 Nougat prima di chiunque altro.

Perché installare una ROM alternativa sul tuo dispositivo? Questa è una delle domande principali che ci si troverà sicuramente di fronte a un'idea del genere, almeno la prima volta che ci si pensa. Sono tante le risposte che si possono dare a questa domanda, anche se, almeno personalmente, l'ho fatto poiché alternative come CyanogenMod permettono di aggiornare, in questo caso ad Android 7.1 Nougat, in modo non ufficiale senza dover aspettare mesi per l'arrivo dell'aggiornamento dal produttore al tuo dispositivo. D'altra parte, CyanogenMod 14 ha vantaggi come la batteria e l'ottimizzazione delle prestazioni.

Al momento va tenuto presente che CyanogenMod 14 è ancora in fase di sviluppo sebbene, come commentano i suoi manager, è una questione di tempo prima che tutti i possibili bug ed errori vengano risolti nei prossimi giorni grazie alla collaborazione dell'intera community. Come dettaglio finale si segnala che i terminali aggiornabili ad Android 7.1 Nougat con CyanogenMod 14 sono il Nexus 6P e 5X, LG G3 e G4, diverse varianti del Moto G, Xiaomi Mi3 e Mi4, OnePlus 3, Samsung Galaxy S4 e ASUS ZenFone 2.

Maggiori informazioni: CyanogenMod


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.