Dieci giochi da non perdere vl 3

Giochi da non perdere

Riprendiamo la nostra serie di giochi consigliati in un terzo volume in cui vedrai i titoli di PlayStation 3, Xbox 360 y Wii che ci sono passati tra le mani e che crediamo valga la pena dare loro almeno una possibilità, anche se in modo utile in una noiosa domenica pomeriggio.

Con le nuove console già in vendita, molti di questi titoli sono estremamente facili da trovare e possono già essere acquistati a prezzi economici, quindi non avrete difficoltà a poter accedere a nessuno di essi. Senza ulteriori indugi, iniziamo con queste nuove dieci raccomandazioni di giochi da non perdere.

 

Resistenza 3

Resistenza 3

È il fermaglio con cui Insomniac ha chiuso la trilogia resistenza all'usura de PlayStation 3 e costituisce uno degli sparatutto in prima persona più divertenti sulla console. La Terra è devastata e sotto il giogo di invasori alieni, le risorse scarseggiano, la popolazione mondiale è esaurita e il pianeta si sta lentamente congelando. Con questo scenario dobbiamo superare un'avventura in cui porre fine alla minaccia chimera una volta per tutte, girando diverse località degli Stati Uniti e utilizzando un arsenale delle armi più originali. Inoltre, il gioco può essere giocato sui televisori 3D e supporti Sposta. Peccato che questo franchise sia stato accantonato.

 

Heavy Rain

Heavy Rain

Quantic Dream ha sorpreso i locali e gli estranei con un gioco che ha suscitato scalpore grazie alla sua concezione quasi cinematografica. Uno psicopatico, noto come il assassino di origami - soprannome guadagnato per aver lasciato figure di carta accanto ai cadaveri delle sue vittime - semina terrore rapendo bambini che lascia morire annegati nell'acqua piovana se i loro genitori non sono in grado di superare le sfide e gli enigmi che propone come esempio del suo amore per i suoi bambini. Ci godremo il gioco dalla prospettiva di diversi personaggi: Ethan mars -il padre tormentato-, Pagina di Madison -reporter interpretato da Ellen Page, protagonista anche del recente Oltre due anime-, Norman Jayden -un agente della FBI con dipendenze- e Scott shelby -un detective che indaga sugli omicidi del cosiddetto killer origami. Heavy Rain Ha un'ottima finitura tecnica, una buona sceneggiatura, personaggi credibili, un'ambientazione di successo ed è rigiocabile. Che altro per?

 

Uncharted 2

Uncharted 2

Per molti, il miglior episodio della trilogia e uno dei giochi più importanti del suo genere nella generazione di console recentemente defunta. Nathan Drake tornare a seguire le tracce di un nuovo tesoro e i misteri che lo circondano, portandoti in luoghi esotici o templi remoti tra montagne innevate. Con una messa in scena per togliersi il cappello, Uncharted 2 offre azione, platform e puzzle nelle dosi perfette che poche avventure 3D sono riuscite a ottenere. Come se non bastasse, ha anche una modalità multiplayer, anche se la sua terza puntata, ovviamente, ha stanze molto più affollate.

 

3D Dot Game Heroes

3D Dot Game Heroes

Un antico male è risorto dalle sue ceneri per mettere nuovamente in pericolo il regno di Dotnia. Il re ha chiesto il tuo aiuto per intraprendere un'avventura per liberare gli antichi guardiani dei templi per aiutarti a bandire il male. L'argomento è molto stereotipato e se ti diciamo già che la meccanica, gli oggetti, le posizioni ... ti ricordano The Legend of Zelda, con la fata come compagna di viaggio, molti di voi avranno un punto esclamativo. Ed è questo 3D Dot Game Heroes è un gioco palesemente ispirato al famoso franchise creato da Shigeru Miyamoto. Oltre al suo aspetto grafico basato su personaggi creati da blocchi - pixel 3D -, possiamo anche creare l'eroe dell'avventura a nostro piacimento nell'editor - e le possibilità non sono poche: io stesso ho finito il gioco come la versione Dot di Link-. Sfortunatamente, AtlusAnticipando le vendite basse, non si è nemmeno preoccupato di tradurre il gioco, quindi possiamo trovarlo solo in Inglese, sebbene i testi siano abbastanza elementari e semplici. C'è anche da dire che all'interno di questo listino è la rarità che segna l'eccezione per le poche unità messe in vendita.

 

Halo 3

Halo 3

Halo 3 È stato il tocco finale per la prima trilogia del franchise in cui l'umanità stava già combattendo disperatamente sulla Terra stessa contro il Patto. Ai suoi tempi la sua grafica sub HD fu ampiamente criticata, ma Halo 3 È un'esperienza abbastanza giocabile che ha abbagliato la maggior parte dei fan della saga. Il suo gameplay, solido come una roccia, la campagna cooperativa e, soprattutto, la sua modalità multiplayer come fonte inesauribile di ore davanti alla console, hanno reso questa terza puntata di alone uno dei classici di Xbox 360.

 

giro di vite

giro di vite

Questa sandbox con i super agenti della legge come protagonisti è stata creata da Mondi in tempo reale, ha studiato che aveva uno dei creatori della saga Grand Theft Auto come direttore creativo. La parola che meglio definisce giro di vite È libertà: viaggiare e sfruttare la città sia nella sua orizzontalità che nella sua verticalità, soprattutto quando si acquisiscono alti livelli di evoluzione del carattere, è un bel passaggio. Saltare decine di metri, lanciare in aria altrettanti veicoli e, paradossalmente, seminare il caos per stabilire l'ordine, sono alcuni dei compiti che possiamo svolgere per ore in giro di vite e non stancarti - sia da solo che nella cooperativa online-. Presentava un sequel, realizzato da Giochi Ruffian Si è rivelato un disastro e che non ti consigliamo con nessun pretesto.

 

Lost Odyssey

Lost Odyssey

Hironobu Sakaguchi, padre della mitica saga Final Fantasy, è il creatore di questo gioco, il lavoro del suo studio Mistwalker. Per molti è un gioco di ruolo emozionante che segue i canoni del genere che l'ultimo Final Fantasy hanno abbandonato, incoronandola come una delle migliori esperienze che si possono vivere Xbox 360. Una durata considerevole, un buon sistema di battaglia e una trama interessante possono tenerti agganciato per dozzine di ore Lost Odyssey per il cui sequel molti giocatori sospirano.

 

dead Rising

dead Rising

Il debutto di questo IP zombie originariamente è avvenuto il Xbox 360 con una consegna che è rimasta esclusiva fino alla sua conversione in Wii, dove l'esperienza ha perso molti numeri interi, quindi, ovviamente, insisteremo sempre per riprodurre la versione per console di Microsoft. Nei panni del fotografo Frank West, dovremo sopravvivere in un centro commerciale crivellato di zombie fino alla bandiera per tre giorni fino all'arrivo dell'elicottero di soccorso. Gore, umorismo nero, uno zoom indiscreto, dozzine di zombi sullo schermo contemporaneamente e molti altri oggetti per ucciderli in moltissimi modi diversi sono gli ingredienti base di questo dead Rising. Consigliamo questa puntata originale in quanto è stata quella che ha avuto il maggior impatto al suo lancio, anche se è vero che i suoi sequel offrono multiplayer, creazione di armi e la difficoltà è più abbordabile. Solo per i giocatori più accaniti che amano il fegato pieno di pus.

 

Silent Hill: Ricordi Infranti

Ricordi infranti di Silent Hill

È una rassegna dei fatti del primo e terrificante Silent Hill da una prospettiva non così grottesca come nell'originale ma non per quella amichevole. Il punto di partenza è lo stesso del gioco che è stato rilasciato nel vecchio PlayStation nel 1999: Harry Mason, mentre viaggia in macchina con sua figlia Cheryl, ha avuto un terribile incidente all'ingresso di una cittadina chiamata Silent Hill. Quando riprende conoscenza, la bambina è scomparsa senza lasciare traccia. A questo punto dobbiamo camminare per le strade del paese alla ricerca di Cheryl mentre incontriamo altri personaggi, risolviamo enigmi molto semplici e chiaramente orientati all'uso del Wiimote- e scappiamo da creature da incubo - la cui forma varia a seconda delle risposte che diamo nelle sedute con il medico Uomo d'affari-. Ha una sceneggiatura ben articolata ed è molto interessante per coloro che hanno interpretato l'originale e lo sanno a memoria. I suoi punti deboli risiedono nella bassa difficoltà degli enigmi e in alcuni passaggi al mondo da incubo che non finiscono di convincere. Ci sono porte per PSP y PlayStation 2, ma la piattaforma di base su cui è stato sviluppato Silent Hill: Ricordi Infranti Era Wii, quindi ti consigliamo di giocare a questa versione prima delle console di Sony.

 

Metroid Prime: Trilogia

Metroid Prime Trilogia Prime

Questo pacchetto riunisce fino a tre incredibili giochi realizzati dai geni di retro Studios ed è una delle compilation più attraenti dell'intero catalogo di Wii. Versioni di GameCube de Metroid Prime y Metroid Prime 2: Echi adattato a Wiimote perfettamente, quindi è un'occasione d'oro per poter giocare la trilogia sul tuo Wii -o Wii URicorda che i loro giochi sono compatibili, se ti sei perso le prime due puntate della console cubica. Indossa l'abito speciale del cacciatore di taglie planetario Samus Aran, dobbiamo affrontare la costante minaccia di pirati spaziali oltre alla sostanza pericolosa Phazon, in grado di mutare organismi, non senza dimenticare il metroidi e i rischi ambientali dei pianeti che visitiamo. Sono avventure con un'alta componente di esplorazione e molto impegnative, che ti regaleranno decine di ore di gioco difficili da dimenticare.

 

Questi sono i nostri 10 consigli in questo terzo appuntamento di Giochi da non perdere. Naturalmente, avremo nuove riunioni virtuali con molti altri giochi da mostrarti o riscoprire, qui, dentro Mundi Videogames.

Maggiori informazioni - Giochi da non perdere VL2

 

 


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.