Dieci giochi di questa generazione da non perdere vl 2

giochi da non perdere vl2

Continuiamo con una nuova puntata di giochi da non perdere in questa generazione che sta già per ricevere il suo sollievo tra pochi giorni - ricordatelo Xbox One arriverà il 22 novembre e PlayStation 4 Lo farà solo una settimana dopo, il 29.

In modo simile alla prima puntata, vi portiamo altri cinque titoli noti alla maggior parte del pubblico, ma completiamo anche l'elenco con la stessa quantità che non sono così famosi. Mettiti comodo e divertiti Giochi da non perdere Vl. Due.

 Vincere

vanquish_caratula

Un frenetico TPS di Platinum Games, a cura di Sega e questo non ti lascerà un secondo di tregua. Ambientato in una futuristica stazione orbitale, facciamo parte di un comando speciale inviato per riportare l'ordine e respingere l'invasore russo. Esplosioni, spari, micce, occhiali ovunque e una tuta che ci permette di fare mille acrobazie fanno parte del DNA di questo gioco frenetico, che già noto, è breve, ma l'esperienza ne vale la pena, e di più quando ne ha è facile trovarlo a prezzi di risate. Attenzione alla curiosa somiglianza del presidente degli Stati Uniti con Hillary Clinton.

sconfiggi nuovi schermi

 

 

Sonic e Sega All-Stars Racing

Sonic e Sega All-Stars Racing

Mario Kart È sempre stata una saga caratterizzata dal divertimento che poteva offrire, sia da soli che in compagnia, e uno dei motivi per guardare con invidia ai possessori di console Nintendo; tuttavia, Sumo Digital ha elaborato un gioco di velocità sulla stessa linea ma con i personaggi di Sega, che vanno dal classico sonico su Ryo de Shenmue. I livelli sono anche ispirati ai giochi della famosa azienda, ma non hanno la qualità di design di quelli di Mario Kart. Tuttavia, è un gioco divertente ed è l'opzione migliore per coloro che non hanno una console. Nintendo E avere una scimmia di qualcosa di simile al gioco del go-kart dell'idraulico baffuto.

sonic-e-sega-all-stars-racing-t

 

 

Memorizza le mie credenziali

ricordami copertina

È un gioco piuttosto speciale: il suo gameplay mescola combattimento e piattaforme, cercando di imitare in primo luogo il sistema di combattimento a flusso libero della serie Arkham, sebbene il risultato sia approssimativo e sbilanciato. Tuttavia, l'ambientazione del gioco, in un Neo Paris del 2084, è superba. Un cupo mondo futuristico, cyberpunk, con una buona colonna sonora e un tema centrale nella trama dei ricordi -e che ora suona come fantascienza, ma sono convinto che sarà molto reale in futuro-, fa questo gioco di sviluppo francese un titolo molto particolare che può essere perdonato per un gameplay che aveva bisogno di essere rifinito. Peccato per le sue scarse vendite, che superavano di poco le 100 unità.

ricordami 001

 

 

Nier

nier cover

Prodotto da Cavia per Square Enix, ci presenta la pelle di un eroe che deve cercare una cura per la malattia che affligge sua figlia, in un mondo che cerca di rinascere dalle sue ceneri e dove le apparenze possono ingannare. Il livello grafico del gioco lascia molto a desiderare, questo è ovvio, ma è uno di quei titoli che sprigiona una personalità unica. Piuttosto si potrebbe dire che i personaggi sono l'intero gioco. Il gameplay è il classico gioco di ruolo d'azione, con buoni dungeon e una delle migliori colonne sonore che ho sentito in questa generazione. Sfortunatamente, il gioco è uscito solo in inglese, cosa da considerare per chi ha un problema linguistico.

nier02

 

 

Metal Gear Solid 4: Guns of the Patriots

metal_gear_solid_4_guns_of_the_patriots-1686810

La missione definitiva per un eroe in lutto che odia se stesso. Serpente solido è diventato Vecchio serpente. Il tempo scorre contro di te e devi fermarti Ocelot liquido prima del sistema di Patriots. Questo quarto capitolo è la fine della saga Metal Gear Solid e lega quasi tutte le questioni in sospeso nel resto dei giochi. E in un certo senso Pistole dei patrioti è un omaggio al primo Metal Gear Solid de PlayStation, con i suoi continui ammiccamenti e riferimenti. Forse mancano i filmati e le conversazioni molto estese, ma erano assolutamente necessarie per arrivare alla fine della trama. Per chi scrive, uno dei classici di questa generazione e uno dei migliori di PS3. Se ancora non ce l'hai, c'è un'edizione commemorativa a basso prezzo con i trofei già inclusi nell'album.

Metal_Gear_Solid_4_130

 

 

Killzone 3

killzone_3-1719360

L'ultima fase della guerra contro il helghast sul tuo pianeta non risulta come previsto. Ecco come è finita Killzone 2 e da dove inizia questa terza puntata, con una sezione tecnica di lusso che ha eliminato il singhiozzo di più di uno. La campagna è molto più varia, dinamica e divertente rispetto al gioco precedente, con più scenari e situazioni diverse. Tuttavia, il modo di indossare la trama è ancora un punto debole per Guerriglia. D'altra parte, il multiplayer ha subito modifiche che lo hanno avvicinato all'esperienza Call of Duty e gli hanno reso un torto al riguardo. È curioso, ma se dovessi restare con un multiplayer dei due, lo rimarrei Killzone 2, anche se con la campagna non avrei dubbi nella scelta della terza parte.

gioco di killzone 3

 

 

Ace Combat 6: Fires of Liberation

asso-combattimento-6-360

Per molti, l'ultimo grande Ace Combate la ragione non manca dopo i disastrosi Orizzonte d'assalto che è stato rilasciato come titolo multipiattaforma. Ma questo Ace Combat 6 è uno dei gioielli esclusivi di Xbox 360: puoi riprodurlo solo sulla console Microsoft. Ai suoi tempi, una straordinaria finitura grafica e missioni varie e impegnative catapultarono questo gioco in uno dei migliori programmi di simulazione di combattimento aereo, e se ti piace questo genere e hai un Xbox 360, non dovresti perdere l'opportunità di giocare Ace Combat 6.

ace_combat_6-367158

 

 

Call of Duty 4: Modern Warfare

call of duty 4 copertura

Sebbene ora questo franchise sia considerato da molti una piaga o la piaga degli sparatutto in prima persona, questo capitolo è stato il grande boom dei giochi d'azione di guerra in prima persona. Ai loro tempi, la trama, la grafica, il gameplay e l'azione spettacolare furono una rivoluzione, in un momento in cui questo genere era per lo più coperto da FPS della seconda guerra mondiale o futuristico. Modern Warfare ha segnato un prima e un dopo, non solo nel suo genere, ma nell'industria dei videogiochi. Se non l'hai giocato, dovresti darci un'occhiata, cercando sempre di metterti nel giusto lasso di tempo: questo gioco è uscito nel 2007 ed è stato creato da un Infinity Ward Questo ha poco a che fare con quello attuale.

Call + of + Duty + 4- + Modern + Warfare

 

 

BioShock

Bioshock

Lo chiamavano il successore spirituale di system Shock, ma non importa quale nickname vogliamo usare: BioShock è uno dei migliori giochi di questa generazione e uno che è riuscito a guadagnarsi un posto nella storia dell'industria. Il Unreal Engine 3 ha realizzato questo pezzo di Kevin Levine, che ha una cornice superba in quella già mitica Rapimento centinaia di metri nelle profondità più oscure dell'Atlantico. I poteri dei plasmidi e Grandi papà erano le ciliegie di questa squisita torta. Personalmente, e nonostante abbia avuto anche un'altra parte Rapimento ed esistere un altro BioShock sviluppato in un'altra città, trovo questo originale come il migliore dei tre e quello che sarà sempre ricordato nella memoria collettiva del giocatore.

bioshock 001

 

 

Alice: la follia ritorna

Alice Madness restituisce la copertina

È il sequel di American McGee's Alice, titolo che ha visto solo la luce PC, anche se grazie al lancio di questo La follia ritorna, c'era una porta per console, con un controllo non molto riuscito. In questa nuova avventura, approfondiamo le paure e gli incubi di Alice per trovare la verità viaggiando attraverso il particolare e macabro Paese delle Meraviglie nato dalla mente turbata della giovane donna. In sostanza si tratta di una piattaforma con un sistema di combattimento in linea con il solito del genere, ma la sua spettacolare messa in scena è ciò che spicca dal programma, con una direzione artistica unica che vi farà conoscere un Paese delle Meraviglie che non avreste mai concepito. come i bambini.

Alice follia torna sullo schermo

 

Maggiori informazioni - Dieci giochi di questa generazione da non perdere vl 1

 


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.