Disponibilità e prezzo di Honor View 10 / V10 in Europa

A fine novembre i ragazzi di Honor, il secondo brand di Huawei, hanno presentato ufficialmente l'Honor V10, il terminale top di gamma dell'azienda con cui vuole essere un'alternativa economica di fascia alta, dove possiamo anche trova OnePlus 5T. Questo terminale è stato presentato ieri in Europa, con un nome diverso, Honor View 10, un terminale che ci offre gli stessi vantaggi della sua controparte cinese insieme ad altre varianti per essere compatibili con le reti europee.

Questo nuovo terminale Honor Arriverà sul mercato per 499 euro ma non lo farà fino a dopo NataleNello specifico fino all'8 gennaio non potremo impossessarcene, errore da parte dell'azienda, visto che avrebbe dovuto approfittare del pull dello shopping natalizio.

Specifiche di Honor View 10

Come ho commentato sopra, l'Honor View 10, Ci offre praticamente gli stessi vantaggi del V10 presentato in Cina poco più di una settimana fa e dove troviamo uno schermo da 5,99 pollici, con una risoluzione di aspetto 18: 9 e uno schermo con risoluzione FullHD +, vetro 2.5 D e un sensore di impronte digitali sulla parte anteriore.

All'interno troviamo il processore Kirin 970 a otto core accompagnato da una GPU Mali G72 MP12. In termini di memoria, l'Honor View 10 ci offre 6 GB che insieme a 128 GB di spazio di archiviazione, espandibile fino a 256 GB tramite una scheda microSD, lo rende una validissima alternativa a chi desidera una fascia alta senza spendere una fortuna.

La Batteria da 3.750 mAh, supporta la ricarica rapida. Sul retro troviamo una fotocamera da 16 mpx e un'altra da 20 mpx, una per la gestione del colore e un'altra per il bianco e nero, mentre sul davanti la fotocamera per i selfie è di 13 mpx. Lo spessore di questo terminale con una tale batteria è di 6,95 millimetri.

Ma ciò che colpisce particolarmente si trova in il nuovo sistema di riconoscimento facciale in grado di riconoscere fino a 300.000 punti diversi del nostro viso nei 10 secondi ha bisogno di poterci riconoscere come legittimi proprietari, in modo che se il nostro aspetto cambia nel tempo o se aggiungiamo qualche oggetto decorativo al nostro viso, il sistema continuerà a riconoscerci senza problemi, proprio come il Face ID di Manzana.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.