L'essenziale di Andy Rubin è quasi impossibile da riparare

Ogni volta che un nuovo smartphone arriva sul mercato, i ragazzi di iFixit si impossessano di un'unità e iniziano a smontarla per vedere quale sarebbe il costo di riparazione se il dispositivo dovesse essere interessato. iFixit ha un punteggio da 1 a 10, dove 10 è il punteggio più alto e indica facilità di riparazione. Principalmente i modelli Samsung A causa dello schermo curvo, ci danno un punteggio molto basso.

Gli iPhone Apple, invece, hanno ottenuto un punteggio medio di 8 su 10, essendo molto più facili da riparare, anche se la riparazione non è propriamente economica. L'ultimo smartphone uscito dalle mani di iFixit è l'Essential di Andy Rubin, uno degli smartphone più attesi negli ultimi anni.

Dopo diversi mesi di ritardo, è finalmente disponibile al pubblico l'Essential, uno smartphone che attira un'attenzione particolare le cornici così piccole. Questo terminale ha ottenuto un punteggio di 1 su 10, uno dei peggiori voti possibili che un terminale possa ricevere quando passa per le mani di iFixit. La ragione di questa nota bassa, almeno quella principale, sta nel rendere difficile rimuovere lo schermo senza romperlo, a causa della grande quantità di colla utilizzata nella sua fabbricazione.

Un altro punto negativo che i ragazzi di iFixit hanno trovato e che a volte causa problemi di ricarica è la porta USB-C, che è saldata alla scheda, quindi se sussultiamo o non stiamo attenti quando lo scolleghiamo corriamo il rischio di rompere il piatto. Il resto dei componenti all'interno dello smartphone non offre, almeno a prima vista, alcun problema di riparazione, quindi se finalmente otteniamo uno di questi terminali, dobbiamo prendercene cura il più possibile, poiché cambiare lo schermo non può solo Costano un braccio e una gamba, ma anche il prezzo della manodopera può darci anche un bel spavento.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.