Centinaia di utenti distruggono il loro iPhone 7 a causa di un video falso

iPhone 7

TechRax ancora una volta fa casino sulle reti, questa volta realizzando un video-tutorial su come recuperare il Jack 3,5mm su iPhone 7. Una delle novità più controverse del nuovo dispositivo mobile su Apple, è proprio quella che elimina questo classico connettore analogico con cui possiamo collegare le nostre cuffie tradizionali. Ora potremmo collegare le cuffie solo tramite il loro adattatore Lightning e tramite gli EarPods che includono. STuttavia, questo video virale ci mostra come con un po 'e un semplice trapano possiamo recuperare il nostro connettore Jack da 3,5 mm di una vita

Dobbiamo ricordare che gli AirPods, le cuffie wireless di Apple, costano ben 179 €, quindi TechRaz ha deciso di caricare questo video in cui ha recuperato con un po 'il connettore Jack da 3,5mm. In questo modo il partner prende i preparativi, avvia il trapano e inizia con il foro. Quello che fa veramente il compagno è un buco profondo 14 mm, con l'intenzione di fare abbastanza foro per inserire i classici EarPods. Infatti è così che lo fa il partner, per poi presentarli e caricare il video "fingendo che funzionassero" inserendoli nel semplice foro.

Il problema arriva negli utenti che non sono stati in grado di catturare che si trattava di un video divertente e hanno iniziato a lasciare messaggi che ricordano ad altri utenti di non eseguire la stessa attività del collega TechRax, commenti come «Non provarci, il mio iPhone ha smesso di funzionare poco dopo aver fatto il buco e non riesco ad ascoltare la musica«. Insomma, non sappiamo se i commenti siano più troll del video stesso, oppure siano stati davvero così incauti da fare il buco così per intero. In definitiva, questo è quello che è successo con l'iPhone 7 e il nostro amico burlone del canale YouTube TechRax.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

5 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Rodo suddetto

    Bugia su bugia c'è solo quel video perché uno lo ha fatto perché ne aveva voglia perché ifixit ne ha già smontato uno e ha mostrato che non lo porta quindi non mentire. È stata una persona sola e cosciente che non l'ha portato.

  2.   Chema suddetto

    Dove sono quelle centinaia di persone? C'è solo un video su Internet di centinaia di persone, non ci credo. Penso anche che la pubblicazione per l'editoria sia una bugia.

  3.   Giovanni suddetto

    179 euro sono soldi per te? Alcune cuffie audio finali contano più di 5 euro o alcuni pianoforti audio finali contano 2000 euro e stanno nel palmo della mano. 180 non è niente. Ho un iPhone ma non ho l'app che paghi, è quello che voglio e non posso

  4.   Rafas suddetto

    Juan, ci sono famiglie che vivono con quei soldi al mese, quella poca sensibilità

    1.    Juan L. suddetto

      Ciao Rafas, quello che dici è vero, ma quelle persone non comprerebbero un terminale di quel tipo e prezzo e per prenotare quindi non avrebbero bisogno di quegli altoparlanti.
      saluti