FreedomPop funziona sul tuo smartphone Android

FreedomPop

FreedomPop, per chi non lo sapesse, è una compagnia telefonica che offre la possibilità di parlare, usufruire della connessione dati mobile e molto altro ancora in modo completamente gratuito. Ovviamente è anche possibile sottoscrivere una rata di pagamento con molte più funzionalità, infatti si alternano tra copertura Orange e Yoigo in Spagna. Tuttavia, sembra che FreedomPop non voglia fermare la sua crescita qui, e mira a offrire una nuova alternativa oltre a offrire solo servizi. FreedomPop sta lavorando alla creazione di un proprio dispositivo mobile intelligente il cui sistema operativo non potrebbe essere diverso da Android. Diamo un'occhiata a quali sarebbero le sue caratteristiche.

In linea con il resto delle sue politiche di vendita, FreedomPop lavora su un dispositivo che sarebbe comunque "low cost", quindi potrebbe facilmente attrarre la maggior parte degli utenti del suo servizio. Tuttavia, alcune delle sue caratteristiche sono davvero sorprendenti considerando il prezzo che aumenterà. Per quanto riguarda le dimensioni dello schermo, il cosiddetto FreedomPop V7 avrebbe un pannello da 5 pollicicon tecnologia IPS. Per lo storage troveremo un totale di 16GB, con la possibilità di aggiungere una scheda microSD per continuare l'installazione delle applicazioni.

Per il processore, a Snapdragon 210 Di fascia molto bassa, come con il sistema operativo, il suo altro punto debole è che offrirà Android 6.0 Marshmallow con funzionalità Dual-SIM.

Smartphone Freedompop

Nella fotocamera avremo un sensore posteriore da 13 MP di cui non conosciamo il produttore, e nella parte anteriore da 5 MP per alcuni selfie insieme. La cosa migliore senza dubbio è il prezzo, inclusa la carta FreedomPop, nel blog hanno annunciato che costerà circa 57 sterline, l'equivalente di circa 65 euro. Indubbiamente un terminale low cost perché è davvero poco per uno smartphone che indubbiamente servirebbe ad utenti alle prime armi e che non vogliono spendere troppo. Il problema potrebbe essere la RAM, di cui non conosciamo la capacità.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.