Gli stati in formato video ora arrivano su WhatsApp

WhatsApp

Senza dubbio su Facebook stanno scoprendo che copiare tutte quelle funzionalità che fino a non molto tempo fa rendevano Snapchat un luogo di incontro per milioni di giovani è stata una buona idea. Da un lato sono riusciti a trattenere e persino ad aumentare il numero di utenti che utilizzano quotidianamente le loro applicazioni e, dall'altro, a non dover investire un'enorme quantità di denaro per acquistare Snapchat, qualcosa che, d'altra parte, era impossibile.

In quest'ottica, è molto più semplice capire il motivo dell'enorme evoluzione che stanno avendo applicazioni come Facebook stesso, che non molto tempo fa ha lanciato le proprie Storie o il formato Instagram, senza andare oltre, che ogni giorno è più simile a Snapchat anche se, sì, segnando, almeno per ora, alcune differenze. Ora arriva il turno di WhatsApp che, dopo diversi mesi di test, apre la possibilità di poterlo fare aggiungi un video, GIF o immagini al nostro stato che fanno parte della nostra giornata.

Ora puoi pubblicare il tuo «storie»Su Whatsapp.

Come annunciato, questo contenuto che ogni utente può condividere con gli altri utenti dell'applicazione, lo sarà crittografia end-to-end. Come dettaglio, come accade su Facebook, Snapchat o Instagram, queste foto che condividiamo con i nostri contatti, che a loro volta possono essere personalizzate con adesivi e disegni, saranno cancellato dopo le corrispondenti 24 ore dalla sua pubblicazione.

Come dettaglio, ti dico che questo aggiornamento inizierà a raggiungere tutti gli utenti che utilizzano l'applicazione su iOS, Android e Windows Phone. Per quanto riguarda sicurezza, Devo dirti che una volta caricata la tua foto, puoi decidere con chi vuoi condividere il tuo stato, vedere chi ha visto il tuo nuovo stato e loro possono anche interagire con noi rispondendo individualmente e privatamente.

Per maggiori informazioni: WhatsApp


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.