GMail Backup: backup e backup del tuo account Gmail

GMail Backup

Gmail è uno dei migliori client di posta elettronica oggi esistenti, secondo l'opinione di tutti coloro che lo utilizzano da molto tempo. Ora, ci sono anche diversi tipi di motivi e motivi per cui qualcuno potrebbe provare migrare da Gmail a Outlook.com, una situazione che è molto facile da fare usando il trucco di cui abbiamo parlato in un'occasione precedente.

Se per qualche motivo hai deciso di lasciare Gmail come client di posta preferito (per migrare a Outlook.com o per qualsiasi altro motivo aggiuntivo), sicuramente non vorrai perdere tutte le email arrivate in un dato momento. Per questo, ti consigliamo di utilizzare "GMail Backup", che è uno strumento interessante che puoi eseguire da Windows e ha la capacità di eseguire il backup di tutte le email (o alcuni di essi) dalla tua casella di posta, dovendo adottare alcuni accorgimenti per quando ti vengono presentati un certo numero di problemi nell'attività da svolgere.

Scaricare, installare ed eseguire GMail Backup?

La maggior parte delle applicazioni che potremmo scaricare dal sito ufficiale proposte da uno specifico sviluppatore non dovrebbero avere un gran numero di problemi durante lo svolgimento di questa attività. Senza voler essere "fastidiosi" nello spiegare come eseguire questo download, dobbiamo suggerire al lettore che dopo essere andato sul sito ufficiale di questo strumento chiamato "GMail Backup«, Dovresti prestare particolare attenzione alla barra laterale sinistra e in particolare alla regione« Download ». Proprio lì devi scegli il link per "siti di download alternativi" (in inglese), con cui appariranno immediatamente tutti i server in cui è stato ospitato questo strumento. Da parte nostra, non abbiamo riscontrato problemi nel download tramite il server "Uptodown.com" rispetto agli altri posti lì.

Dopo aver scaricato e installato «GMail Backup», è necessario eseguire questo strumento con «Autorizzazioni amministratore».

Interfaccia amichevole in «GMail Backup»

Questo strumento non ha finestre o elementi, così come funzioni troppo complesse da gestire, ma piuttosto è tutto molto facile da riconoscere. Come un piccolo modulo, qui troverai diversi spazi da compilare e che sostanzialmente ti aiuteranno:

Backup di Gmail 01

  • Inserisci l'indirizzo completo della tua email Gmail.
  • La password che utilizzi per il login.
  • Un pulsante per scegliere la cartella in cui eseguire il backup delle e-mail.
  • Intervallo di tempo (inizio e fine) delle date di cui desideri eseguire il backup per le tue e-mail.

Su questi ultimi elementi che abbiamo menzionato, potrai ammirare che verso il lato destro di essi è presente un piccolo box attivato, che dovrai selezionare per utilizzare le date specifiche in cui si desidera eseguire il backup.

Backup di Gmail 00

Abbiamo posizionato un piccolo screenshot nella parte superiore e dove, puoi ammirare che nella regione inferiore sono comparsi alcuni errori durante il salvataggio della copia di backup delle nostre email. Se vai al tuo account di posta elettronica, vedrai un messaggio recente nella tua posta in arrivo, qualcosa che potrebbe assomigliare allo screenshot seguente.

Backup di Gmail 02

Proprio lì viene suggerito che "qualcuno" ha provato a inserire e eseguire il backup di tutte le tue email, una misura di avviso e sicurezza implementata da Google in Gmail che ti aiuterà a proteggere tutte le tue email e messaggi. Proprio lì troverai un'opzione come collegamento che devi selezionare per farlo vai nell'area sicurezza e autorizza «GMail Backup» per fare il backup delle informazioni che vuoi fare.

In conclusione, "GMail Backup" è uno strumento interessante che può aiutarci a eseguire il backup dei messaggi dal nostro account di posta elettronica al computer per poterli leggere "offline"; Lo sviluppatore menziona anche che questi messaggi possono essere importati in un altro account di posta elettronica nel caso in cui elimineremo quello precedente.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.