Google Maps non ti permetterà di saltare la tua prossima fermata dei mezzi pubblici

Google Maps passo dopo passo i trasporti pubblici

Google Maps è uno degli strumenti più utilizzati dal gigante di Internet. Da quando è venuto alla luce nel 2005, lo strumento ha subito diverse fasi e miglioramenti. Il suo design è stato recentemente ridisegnato e ora si aggiunge una nuova funzione molto interessante per quegli utenti che utilizzano abitualmente i mezzi pubblici ogni giorno o vanno in giro per la città e non vogliono saltare l'autobus, il treno o la fermata della metropolitana.

Con l'ultimo aggiornamento di Google Maps - per Android al momento - adesso Ti permetterà di conoscere passo passo tutti gli spostamenti che devi compiere durante i tuoi spostamenti quotidiani con i mezzi pubblici. Inoltre, la cosa interessante è che queste notifiche funzioneranno anche con lo schermo bloccato o mentre sono in esecuzione altre applicazioni: leggere le notizie, un e-book, visitare i social network o guardare un video su YouTube o Netflix.

Passo dopo passo in Google Maps per Android

Le notifiche appariranno come notifiche sullo schermo, indipendentemente da dove ti trovi al momento. In questo modo l'utente saprà in ogni momento la prossima fermata e quando scendere dal treno, bus o metro. Sebbene non sappiamo quando "Step by step" sarà disponibile per iPhone, è vero che la funzione di quando è arrivato il tuo stop è disponibile per iOS. Ovviamente, In ogni notifica pop-up, all'utente viene offerta la possibilità di cliccarci sopra e reindirizzarlo all'applicazione principale per ottenere informazioni dettagliate sul percorso da seguire.

D'altra parte, non sappiamo davvero come funzionerà nel trasporto pubblico che funziona sottoterra. Inoltre, le informazioni fornite dal GPS della nostra attrezzatura saranno totalmente affidabili? Ci sarà un ritardo nel funzionamento? Queste sono alcune delle incognite che mi vengono in mente. Tuttavia, Google Maps continua ad essere il leader indiscusso nel servizio di geolocalizzazione, sia motorizzati che a piedi.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Eurinomo suddetto

    È qualcosa che mi è sempre strano che non sia già stato implementato. Lo trovo estremamente utile quando si considera di prendere un autobus in una città sconosciuta.