Presenza di ossigeno rilevata nel punto più lontano dell'universo conosciuto

Telescopio ALMA

El Telescopio ALMA in poco tempo è diventata una delle armi più ambite da tutti gli astronomi del pianeta grazie alla sua potenza e capacità. Grazie proprio alle possibilità offerte da questo strumento, un gruppo di astronomi è riuscito a rilevare l'ossigeno nel punto più lontano catturato fino ad ora dal telescopio, la giovane donna galaxy A2744_YD4.

Una delle principali peculiarità di questa lontana galassia è che, con sorpresa dei ricercatori, contiene grandi quantità di polvere di stelle, qualcosa che potrebbe essere il risultato della morte di una precedente e primordiale generazione di stelle. Questa polvere, a sua volta, è composta principalmente da elementi come silicio, carbonio e alluminio, elementi che sono presenti in minuscoli granelli di dimensioni di un milionesimo di centimetro.

Nicolas Laporte e il suo team scoprono l'ossigeno ionizzato nella galassia A2744_YD4.

Come ha spiegato Nicolas Laporte, ricercatore presso l'Università di Londra e capo del team che ha fatto questa scoperta:

A2744_YD4 non è solo la galassia più lontana finora osservata da ALMA, ma il rilevamento di così tanta polvere indica che questa galassia era già stata contaminata dalle prime supernove. Si trova in una galassia già nota che ha avuto origine quando l'universo aveva solo il quattro percento della sua età attuale.

Questo studio ha permesso di rilevare la brillante emissione di ossigeno ionizzato, che ha permesso loro guarda la galassia com'era quando il cosmo aveva appena 600 milioni di anni, il momento in cui si stavano formando le prime stelle e galassie. Secondo le speculazioni fatte dopo gli studi, sembra che la galassia conterrebbe polvere equivalente a sei milioni di volte la massa del Sole.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.