Huawei presenta ufficialmente la gamma Huawei P30

Cover Colori Huawei P30 Pro

Come previsto da qualche settimana, Huawei ha presentato oggi la sua nuova gamma di fascia alta a Parigi il 26 marzo. Si tratta di Huawei P30 e Huawei P30 Pro, che è il modello nella sua fascia media premium. Il marchio cinese finalmente ci lascia con questa tanto attesa famiglia di telefoni. In queste settimane sono circolate molte voci su di loro. Ma finalmente li conosciamo già.

Questi nuovi telefoni sono ufficiali. Conosciamo già tutti i dettagli su Huawei P30 e P30 Pro. La nuova fascia alta del brand cinese, che si impegna in un rinnovato design, oltre a una particolare attenzione per le fotocamere. In questo modo, sono un punto di riferimento in questo segmento di mercato. Oltre a proseguire con il salto di qualità che potevamo già vedere lo scorso anno.

Ne parleremo di seguito su ciascuno di questi telefoni individualmente. Per prima cosa presentiamo le specifiche di ciascuno di essi, in modo che possiate vedere cosa ci lascia questa nuova fascia alta del marchio. Ti diciamo anche di più su ogni telefono. Quindi possiamo vedere i cambiamenti che questa famiglia di Huawei P30 ci ha lasciato. Cosa possiamo aspettarci da questa nuova fascia alta?

Specifiche Huawei P30

Huawei P30 Aurora

Il primo telefono è il modello che dà il nome a questo high-end del brand cinese. Troviamo un nuovo design, rispetto allo scorso anno. L'azienda ha introdotto un display notch a forma di goccia d'acqua, notevolmente più discreto rispetto allo scorso anno. Quindi lo schermo viene utilizzato meglio. Soprattutto se teniamo conto che anche i telai sono stati ridotti in modo notevole. Mentre sul retro di questo Huawei P30 troviamo una tripla fotocamera posteriore.

Queste sono le prime impressioni che il dispositivo genera, ma Puoi leggere le sue specifiche complete qui sotto:

Specifiche tecniche Huawei P30
Marchio Huawei
Modello P30
Piattaforma Android 9.0 Pie con EMUI 9.1 come livello
Schermo OLED da 6.1 pollici con risoluzione Full HD + di 2.340 x 1.080 pixel e rapporto 19.5: 9
Processore Kirin 980
GPU ARM Mali-G76 MP10
RAM 6 GB
Memoria interna 128 GB
Videocamera posteriore 40 MP con apertura f / 1.6 + 16 MP con apertura f / 2.2 + 8 MP con apertura f / 3.4
Fotocamera frontale 32 MP con apertura f / 2.0
connettività Dolby Atmos Bluetooth 5.0 jack 3.5 mm USB-C WiFi 802.11 a / c IP53 GPS GLONASS
Altre caratteristiche Sensore di impronte digitali integrato nello schermo NFC Face unlock
Batteria 3.650 mAh con SuperCharge
Dimensioni
peso
Prezzo euro 749

Possiamo vedere che Huawei ha apportato modifiche all'esterno di questo telefono. Un design rinnovato, con un aspetto molto più attuale. Oltre ad avere migliorie anche al suo interno, per renderlo un nuovo top di gamma per l'azienda. Un nuovo esempio del progresso che abbiamo trovato in questa gamma. Se lo scorso anno è stato già un successo, quest'anno tutto indica che si venderà molto bene per il brand cinese.

Huawei P30: la fascia alta si rinnova

Huawei P30

Per il pannello telefonico a Pannello OLED da 6,1 pollici, con una risoluzione Full HD + di 2.340 x 1.080 pixel. Quindi si presenta come un ottimo schermo quando si tratta di consumare contenuti su di esso. Per il processore non ci sono state troppe sorprese. Come era trapelato in queste settimane, l'Huawei P30 arriva con Kirin 980. È il processore più potente che il marchio abbia attualmente a disposizione. Oltre a promuovere l'uso dell'intelligenza artificiale nel dispositivo, così come nelle sue fotocamere.

Alcune fotocamere che sono uno degli aspetti fondamentali di questo smartphone. Troviamo una tripla fotocamera posteriore, composto da tre sensori con ciascuno un compito chiaro. Il sensore principale è da 40 MP e ha un'apertura f / 1.6. Per il secondario, viene utilizzato un 16 MP con apertura f / 2.2 e il terzo è 8 MP con apertura f / 3.4. Una combinazione che promette molto, per diversi motivi. La combinazione di diversi tipi di sensori offre una moltitudine di possibilità agli utenti quando vogliono scattare foto con questa fascia alta.

Sulla parte frontale troviamo un unico sensore da 32 MP. Una buona fotocamera per i selfie, che ha anche il sensore per lo sblocco facciale su questo Huawei P30. Per la batteria è stata utilizzata una capacità di 3.650 mAh, che viene fornita anche con la ricarica rapida SuperCharge del marchio. Promette di caricarne il 70% in soli 30 minuti. Quindi ti permetterà di caricare il telefono in qualsiasi momento necessario in modo semplice.

Come già accaduto con il Mate 20, il brand ha optato per integrare il sensore di impronte digitali sullo schermo del dispositivo. Per il resto troviamo disponibile la NFC, che ci permetterà di effettuare pagamenti da mobile in essa in modo semplice. Come accaduto lo scorso anno, troviamo il dispositivo disponibile in vari colori.

Specifiche Huawei P30 Pro

Huawei P30 Pro

Al secondo posto troviamo il telefono che guida questa fascia alta. Per quanto riguarda il design, L'Huawei P30 Pro punta ancora una volta sulla tacca di dimensioni ridotte sotto forma di una goccia d'acqua. È un notch più discreto, che consente di sfruttare al massimo la parte anteriore. Nella parte posteriore abbiamo quattro sensori, tre fotocamere e un sensore TOF, una combinazione che supera le fotocamere professionali. Quindi le fotocamere sono chiaramente il punto di forza della fascia alta.

Senza dubbio, l'Huawei P30 Pro diventa il miglior telefono che troviamo nel catalogo Del marchio. Queste sono le specifiche complete del dispositivo:

Specifiche tecniche Huawei P30 Pro
Marchio Huawei
Modello P30 Pro
Piattaforma Android 9.0 Pie con EMUI 9.1 come livello
Schermo OLED da 6.47 pollici con risoluzione Full HD + di 2.340 x 1.080 pixel e rapporto 19.5: 9
Processore Kirin 980
GPU ARM Mali-G76 MP10
RAM 8 GB
Memoria interna 128/256/512 GB (espandibile con microSD)
Videocamera posteriore 40 MP con apertura f / 1.6 + 20 MP grandangolo 120º con apertura f / 2.2 + 8 MP con apertura f / 3.4 + Huawei Sensor TOF
Fotocamera frontale 32 MP con apertura f / 2.0
connettività Dolby Atmos Bluetooth 5.0 jack 3.5 mm USB-C WiFi 802.11 a / c GPS GLONASS IP68
Altre caratteristiche Sensore di impronte digitali integrato nello schermo NFC Face unlock
Batteria 4.200 mAh con SuperCharge 40W
Dimensioni
peso
Prezzo euro 949

Come è successo lo scorso anno, l'Huawei P30 Pro punta su nuove colorazioni che ne rinnovano il design. L'anno scorso abbiamo avuto colori sfumati, che sono diventati molto popolari, anche copiati da altri marchi. Huawei scommette su nuovi colori quest'anno:

  • nero
  • Bianco perla (imita il colore e l'effetto delle perle)
  • Amber Sunrise (effetto sfumato tra toni arancioni e rossi)
  • Aurora (imita i colori dell'aurora boreale, con sfumature tra il blu e il verde)
  • Breathing Cristal (toni del blu ispirati all'acqua caraibica)

Colori Huawei P30 Pro

Una selezione delle più interessanti, chiamata a conquistare gli utenti. Perché sottolineano molto il rinnovato design di fascia alta. Quindi sono chiamati ad avere successo nel mercato. Non solo il suo aspetto è stato rinnovato, poiché gli interni di questa gamma alta ci lasciano molte interessanti novità.

Huawei P30 Pro: la fotografia come caratteristica principale

Senza dubbio, le fotocamere sono il biglietto da visita del Huawei P30 Pro. Il marchio cinese si impegna a combinare quattro sensori nel telefono. Il il sensore principale è di 40 MP con un'apertura f / 1.6 E viene fornito con un filtro RGB ridisegnato. I verdi sono stati modificati dai toni del giallo, in modo che abbia una maggiore sensibilità alla luce. Raggiunge il livello di una fotocamera professionale come hanno espresso dal marchio. Il secondo sensore è 20 MP grandangolare 120º con apertura f / 2.2 e un terzo, che è una delle grandi sorprese.

Huawei introduce un sensore da 8 MP con apertura f / 3.4, quadrato, poiché al suo interno abbiamo lo zoom periscopio 5x. È uno zoom impressionante, che ti consente di fare zoom ottico 10x, zoom ibrido 5x e zoom digitale 50x, senza perdita di qualità in pochissimo tempo. Questo li colloca già al di sopra dei loro concorrenti sul mercato. Supera anche le fotocamere professionali. Insieme a questi sensori troviamo il sensore TOF. Questo sensore è stato progettato per comprendere il funzionamento della fotocamera e per applicare miglioramenti. Inoltre, troviamo anche l'intelligenza artificiale in loro.

Fotocamera Huawei P30 Pro

Le fotocamere di questo Huawei P30 Pro sono una rivoluzione nel mercato. Usano anche l'AIS, che permette una stabilizzazione unica delle immagini, con una modalità notturna che si posiziona come la migliore sul mercato. Anche l'AI HDR + è stato introdotto in queste fotocamere. Grazie a questa tecnologia, hai la capacità di capire la luce in tempo reale, permettendoti di compensare la luce se necessario. In questo modo potremo utilizzare la fotocamera in tutti i tipi di situazioni, indipendentemente dal tipo di luce.

Questi miglioramenti non riguardano solo le foto, ma anche i video. Dal momento che sìe ha introdotto sia OIS che AIS nella registrazione video. Ciò consente di stabilizzare i video in ogni momento, anche durante la registrazione di filmati notturni. Ciò consentirà una qualità superiore in tutti i tipi di situazioni. Infine, nella fotocamera frontale, viene utilizzato un sensore da 32 MP con apertura f / 2.0, dove abbiamo anche lo sblocco facciale del telefono.

Processore, RAM, memoria e batteria

Kirin 980 è il processore preferito dal marchio come il cervello di questo Huawei P30 Pro. L'anno scorso è stato presentato ufficialmente. È il più potente che abbiamo nella gamma del marchio. Inoltre, troviamo la presenza di intelligenza artificiale in esso, grazie a un'unità progettata per essa. Questo processore è stato prodotto in 7 nm.

In questo caso noi troviamo un'unica opzione di 8 GB di RAM. Sebbene il dispositivo abbia diversi archivi. Potrai scegliere tra 128, 256 e 512 GB di memoria interna. Tutte le combinazioni hanno la possibilità di espandere tale spazio, quindi la capacità di archiviazione non sarà un problema in questa fascia di fascia alta.

Parte anteriore di Huawei P30 Pro

La capacità della batteria è stata aumentata, cosa che si vociferava nelle ultime settimane. Questo Huawei P30 Pro utilizza una batteria con capacità di 4.200 mAh. Inoltre, è stata introdotta la ricarica rapida SuperCharge da 40W. Grazie a questa carica è possibile caricare il 70% della batteria in soli 30 minuti. Abbiamo anche la ricarica wireless, poiché questo fascia alta ha un corpo in vetro.

Huawei P30 Pro arriva con Android Pie nativamente. Insieme al sistema operativo abbiamo EMUI 9.1 come livello di personalizzazione. In combinazione con il processore e le funzioni di gestione della batteria di Android Pie, l'autonomia non sarà mai un problema nella fascia alta. Un altro aspetto importante per gli utenti interessati al telefono.

Prezzo e disponibilità

Huawei P30 Pro posteriore

Una volta note le specifiche dei due telefoni, Dobbiamo solo sapere quando verranno lanciati nei negozi, oltre ai prezzi che avranno in ciascuna delle sue versioni. Anche se in questo senso troviamo solo uno dei P30, mentre nell'altro modello sono presenti diverse versioni.

Per l'Huawei P30, abbiamo una versione con 6/128 GB. In questo caso, la fascia alta viene lanciata sul mercato spagnolo con un prezzo di 749 euro. Gli utenti saranno in grado di acquistarlo negli stessi colori del P30 Pro. Quindi ci sono alcune opzioni, con i famosi effetti sfumati della firma su di loro.

Al secondo posto abbiamo l'Huawei P30 Pro, con un paio di combinazioni. Uno da 8/128 GB e un altro da 8/256 GB, entrambi confermati nel mercato spagnolo. Il primo di loro il lancio in Spagna costerà 949 euro. Mentre il secondo è un po 'più costoso, il suo prezzo è di 1049 euro. Entrambi sono rilasciati in cinque colori in totale.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.