Huawei P40 Lite, il nuovo medio di gamma dell'azienda asiatica

Huawei P40 Lite

Huawei sta attualmente facendo molti annunci, ma questa volta è un file lancio che sarà effettuato prima per il mercato spagnolo. È il più piccolo del nuovo lotto di terminali della serie P. Huawei P40 Lite, un terminale Midrange che nonostante il suo nome, porta delle caratteristiche molto grandi.

Sebbene come ho detto sia il più basilare della famiglia P, Huawei lo include come top di gamma rivolto alla fascia media. Funziona con un processore prodotto da Huawei come siamo abituati da alcuni anni, con EMUI 10 e il suo nuovo app store.

Un design giovane e colorato forma il P40 Lite

Il design di questo P40 Lite non è troppo lontano da quello che abbiamo visto nell'intera gamma di smartphone del brand asiatico, avvalendoci di alcuni colori tanto attraenti quanto sorprendenti, come ha fatto dal lancio del Mate 20.

Il colore presentato è un verde con finiture molto luminose e suggestive, un colore che attirerà moltissima attenzione da parte del pubblico più giovane. Incontriamo un davanti presieduto da uno schermo da 6,4 pollici IPS, con cornici strette dello schermo e la fotocamera selfie situata in un foro nell'angolo in alto a sinistra. La tecnologia scelta per questo schermo è IPS, volendo distinguersi dai suoi fratelli maggiori.

huawei-p40-lite-front

Per la parte posteriore troviamo un modulo telecamera quadrato con bordi arrotondati, spostato da un lato come fa di solito la gamma P, differenziandosi così dal Mate. Integra il quattro telecamere e risalta un bel po ', essendo appena sotto il flash e la scritta che ci sono quattro lenti e l'intervento dell'intelligenza artificiale.

Non è un terminale piccolo, dato che siamo di fronte a dimensioni di 159 mm di altezza, 76 mm di larghezza, 8,7 mm di spessore e un peso totale di 183gr. In basso troviamo la porta di ricarica USB di tipo C, come può essere altrimenti nel 2020 e un ingresso per cuffie, qualcosa che oggi sembra essere esclusivamente per le gamme più umili.

Sul bordo del terminale troviamo i tipici pulsanti del volume e il pulsante di accensione, che oltre a impegnare questa funzione integra il sensore di impronte digitali, in modo da lasciare la parte posteriore pulita e ottenere un design più riuscito.

Caratteristiche e fotocamere

specifiche tecniche

  • Processore: Kirin 810
  • RAM:  6 GB.
  • immagazzinamento.
    • Interno: 128GB.
    • Schede NM: fino a 256 GB.
  • Schermo.
    • Dimensioni: 6.4 pollici.
    • Risoluzione: FHD + (2340 x 1080 px).
  • Videocamera posteriore.
    • Sensore principale da 48 Mpx f / 1.8.
    • Sensore grandangolare da 8 MP.
    • Macro da 2 Mpx.
    • Sensore per misure di profondità di 2 Mpx.
  • Fotocamera frontale.
    • Risoluzione: 16 Mpx f / 2.0.
    • Foro dello schermo.
  • connettività: 4G / LTE, Bluetooth 5, WiFi 802.11a / b / g / n / ac, Minijack ...
  • Porti:
    • Connettore USB C.
    • Sensore di impronte digitali sul lato.
  • batteria: 4200 mAh con ricarica rapida di 40 W.
  • Dimensioni: 159,2 x 76,3 x 8,7 mm
  • peso: 183 grammi.
  • Sistema:
    • Versione Android: Android 10.
    • Livello del produttore: EMUI 10.

Quattro fotocamere senza teleobiettivo

Modulo fotocamera

La sezione fotografica è una delle più suggestive secondo l'azienda. Ha un sensore principale da 48 Mpx, che viene utilizzato anche per eseguire il ritaglio dello zoom da allora non abbiamo un teleobiettivo come tale. Il secondo sensore è un grandangolare da 8 Mpx e poi abbiamo due sensori da 2 Mpx, uno per ottenere i dati per il foto con sfocatura e l'ultimo per il fotografia macro.

Una generosa batteria a ricarica rapida da 40 W.

È qui che questo terminale si distingue principalmente dalla concorrenza nella sua gamma, la batteria è di 4200 mAh, un amperaggio abbastanza generoso, soprattutto considerando che si tratta di un hardware molto efficiente. Ma dove vediamo un file qualità che vediamo solo nella fascia alta, è nella sua carica rapida, lo è 40W, Non solo è superiore a tutta la concorrenza nella fascia media, ma è anche superiore a gran parte della fascia alta.

Prezzo e disponibilità

Questo modello arriva in Spagna con un'unica variante, di 6 GB di RAM e 128 GB memoria interna. Il prezzo è euro 299. Se lo prenotiamo tra il 2 e il 16 marzo, ci regaleranno una cuffia wireless Freebuds 3 che abbiamo già analizzato QUI e uno screen saver.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

<--tag seme -->