Huawei Watch GT2 Pro: l'orologio più completo fino ad oggi

L'azienda asiatica continua a mantenere il suo calendario dei dispositivi. Di recente, gli eventi speciali di Huawei hanno visto notizie come Huawei Watch Fit e il nuovo FreeBuds Pro con cancellazione attiva del rumore di alta qualità. Puoi vedere tutte le notizie che abbiamo testato in Androidsis.

Nel frattempo, stiamo già testando alcuni di questi prodotti che Huawei ha lanciato nel corso delle settimane. Abbiamo tra le mani il nuovo Huawei Watch GT2 Pro, l'orologio più completo fino ad oggi. Scopri con noi tutte le sue capacità in questa analisi approfondita.

Design: scommettere sulla gamma premium

Partiamo dal design, dove Huawei ha preferito mantenere un design di alta qualità e costruire soprattutto. Si continua a scommettere su una cassa circolare nel più puro stile tradizionale dell'orologio, ma in questo caso le sorprese sono proprio per i materiali.

Abbiamo una cassa in titanio mentre la parte frontale è in vetro zaffiro, che garantisce una maggiore resistenza agli urti, nonostante in genere tenda a graffiare qualcos'altro. Possiamo facilmente risolverlo con qualsiasi pellicola protettiva che di solito troviamo.

  • Dimensioni: 46,7 mm x 46,7 mm x mm 11,4
  • peso: 52 grammi

L'orologio è grande, pesa 52 grammi senza cinturino, quindi la prima impressione è abbastanza buona. Verrà venduto con due cinturini di cui uno fluoroelastomero abbastanza resistente e piacevole al tatto (quello che abbiamo provato) e un altro in pelle. Il peso che abbiamo appena fornito è senza il cinturino.

Il quadrante posteriore è in ceramica, quindi abbiamo un set abbastanza completo. Poco altro da aggiungere al design. Per quanto riguarda l'unboxing, abbiamo la sua base di ricarica wireless Qi, mentre ci manca un adattatore di rete USB.

caratteristiche tecniche

Sotto il cofano, come si suol dire, Huawei ha scelto di includere un processore riconosciuto all'interno della sua famiglia, il Kirin A1 + STL49R, con 4GB di memoria interna, tutto questo vi darà una serie di capacità e prestazioni che abbiamo verificato. Il sistema operativo è fluido e lo schermo risponde molto rapidamente alle istruzioni.

Questa operazione corretta, compatibile con iOS9 + o Android 4.4+ Gli è valsa la fama che ha e, ad essere onesti, ne vale davvero la pena. La nostra esperienza tecnica complessiva è stata molto favorevole e non sono riuscito a farmi mancare nulla al riguardo.

Lo schermo è un pannello 454 x 454 AMOLED con risoluzione HD e 1,39 pollici in totale. Questo schermo è ben regolato in termini di colori, essendo AMOLED ci aiuta in termini di consumo della batteria con i suoi neri puri (completamente spenti) e la luminosità personalizzata è abbastanza alta da godere in condizioni avverse.

Da parte sua abbiamo 5 ATM di resistenza all'acqua (50 metri), Bluetooth 5.1 per una connessione intelligente, accompagnato dal GPS in modo da poter mappare il percorso che facciamo quando ci godiamo una sessione di allenamento fuori casa. Questo GPS accompagnato dalla bussola ci dà un risultato favorevole al 100% ed è stato perfetto per me.

Sensori infiniti e capacità di addestramento

Abbiamo più di 100 tipi di formazione diversa. L'abbiamo messo alla prova in molti di loro e in tutti ha dimostrato una precisione assoluta, ha molto a che fare con il fatto che si uniscono elementi come GPS e bussola per ottenere risultati veramente affidabili. Abbiamo già parlato più volte dell'applicazione Huawei Health.

Questa applicazione salute È quello che permetterà a entrambi di configurare l'orologio (guarda il video sopra), ci permette anche di accedere e integrare i diversi «quadranti», un'altra caratteristica di personalizzazione che mi è piaciuta molto.

  • accelerometro
  • giroscopio
  • Bussola
  • Frequenza del battito cardiaco
  • Luce ambientale
  • Pressione dell'aria
  • Ossigeno nel sangue

Un altro dei sensori a cui dedicheremo una menzione speciale è l'ossigeno nel sangue, qualcosa che Apple ha recentemente incluso anche nel suo Apple Watch Series 6 e Huawei ha deciso di andare avanti. Nei nostri test è stato accurato e ci sembra un punto molto importante da tenere in considerazione per migliorare la nostra formazione.

Autonomia ed esperienza utente

Non abbiamo dati assoluti sui «mAh» della batteria, Tuttavia, abbiamo riscontrato un notevole calo dagli oltre 20 giorni di autonomia della versione precedente ai 15 giorni promessi da questo Watch GT2 Pro. Il risultato, come di consueto in questi prodotti Huawei, è stato abbastanza affidabile secondo i dati forniti. .

Abbiamo raggiunto facilmente 13 giorni di autonomia con sessioni di allenamento quasi giornaliere, sfruttando le capacità del GPS, del sensore di frequenza cardiaca e in alcuni casi del sensore di ossigeno nel sangue. Sembra che a livello di autonomia (con lo schermo sempre acceso in alcuni casi) Huawei sia ancora leader.

Da parte sua, la mia esperienza è stata favorevole. Ho utilizzato il dispositivo con un Huawei P40 Pro dove la sincronizzazione è stata veloce e assoluta. Siamo stati in grado di accedere a dati infiniti nell'applicazione Salute, oltre a cogliere l'opportunità di alternare le diverse sfere.

Non voglio perdere il fatto che abbia un altoparlante (abbastanza potente) e possiamo gestire tutta la nostra musica (sia quella integrata nell'orologio che quella riprodotta in streaming sul dispositivo) per ascoltare la musica e passare lunghe ore direttamente senza prendere il cellulare per allenarsi, poiché vengono poi sincronizzate senza i problemi.

Conclusioni dell'editore

Mi sono piaciute molte cose di Watch GT2 Pro, Il primo è che per design e materiali è un prodotto Premium che può accompagnarti sia all'allenamento che a un evento un po 'più speciale, basta cambiare ambito è più che sufficiente. Mi è piaciuto anche il fatto che sia praticamente impossibile sfidarlo durante l'allenamento, è pronto a quasi tutto.

Da parte sua, l'autonomia, sebbene sia diminuita, è ancora molto alta, soprattutto se la confrontiamo con la concorrenza. Puoi acquistarlo alla fine di settembre quando Huawei lo metterà ufficialmente in vendita in Spagna. da 329 a 349 euro a seconda del punto vendita.

Guarda GT2 pro
  • Valutazione dell'editore
  • 5 stelle
329 a 349
  • 100%

  • Guarda GT2 pro
  • Recensione di:
  • Postato su:
  • Ultima modifica:
  • disegno
    Editore: 95%
  • Schermo
    Editore: 90%
  • Performance
    Editore: 95%
  • Autonomia
    Editore: 90%
  • Portabilità (dimensioni / peso)
    Editore: 87%
  • Qualità del prezzo
    Editore: 95%

Vantaggi

  • Design e costrizione di alta qualità
  • Capacità tecniche ineguagliabili, impossibili da sfidare
  • Un'ottima autonomia
  • Prezzo adeguato se consideriamo la concorrenza

Svantaggi

  • Potrebbero offrire un'alternativa leggermente più piccola
  • Non sarebbe male aggiungere un adattatore di rete
  • Poca interazione con le notifiche
 

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   virgilio suddetto

    Non si può pagare con l'orologio e questo lo rende un passo importante sotto l'altro orologio dell'azienda che si crede dio. E hai le stesse opzioni con IOS come con Android, non quelle native, se non quello che fai con Android, fallo con IOS. E l'altro orologio sarebbe storico