I nuovi iPad di Apple per il 2019 si chiamano: iPad Air e iPad mini

Di solito Apple rinnova i dispositivi che fanno parte della gamma iPad due volte all'anno. Prima a marzo, dove si rinnova l'iPad base, per chiamarlo in qualche modo e poi ad ottobre, mese riservato alla presentazione della gamma iPad Pro. Tuttavia, sembra che quest'anno ci sarà solo una presentazione.

I ragazzi di Cupertino hanno rinnovato il sito ampliando la gamma iPad, rinnovando alcuni dei modelli già esistenti ed eliminandone altri. La novità principale si trova in un nuovo modello, l'iPad Air, un iPad che si trova a metà strada tra l'iPad Pro da 11 pollici e l'iPad 2018.

Ma l'iPad Air non è l'unico dispositivo che è stato rinnovato dopo l'ultimo aggiornamento del sito web di Apple, dal momento che il Anche iPad mini ha avuto una possibilità, che potrebbe essere l'ultimo, aggiornando tutti i suoi componenti interni e aggiungendo la compatibilità con l'Apple Pencil.

Con l'arrivo dell'iPad Air, Apple ha rimosso l'iPad Pro da 10,5 pollici dal suo catalogo, il primo iPad piccolo ad arrivare sul mercato nell'ottobre 2017 e ha continuato a essere venduto come iPad economico nella gamma Pro. Mantenere l'iPad Pro da 10,5 pollici non aveva alcun senso, poiché il nuovo iPad Air è molto di più potente, oltre ad essere più economico.

L'altro iPad che è capitato anche al magazzino Apple è l'iPad mini 4, l'iPad più vecchio che Apple continuava a vendere e che non veniva aggiornato da quasi 4 anni, essendo questo modello l'opzione meno consigliata per il suo acquisto sia in termini di prestazioni che di prezzo.

iPad Air

iPad Air

Il nuovo iPad Air lo è gestito dalla A12 Bionic, lo stesso processore che possiamo trovare nella gamma iPhone 2018, ovvero iPhone XS, iPhone XS Max e iPhone XR, quindi avremo un iPad per molti anni. Inoltre, in termini di RAM, troviamo come questa raggiunga i 3 GB, la stessa quantità che troviamo nell'iPhone XR, un GB in meno rispetto a quella dei modelli iPhone XS e iPhone XS Max.

Articolo correlato:
iPhone Xs, iPhone Xs Max e iPhone Xr, tutto sui nuovi dispositivi Apple

Il processore A12 Bionic, ci permette di modificare i video in qualità 4k senza fare confusione, goditi la realtà aumentata, progetta modelli 3D e utilizza diverse applicazioni insieme grazie alla funzione Split View, senza che il consumo della batteria del nostro dispositivo ne risenta in qualsiasi momento.

Design conservativo

Lo schermo raggiunge i 10,5 pollici ed è compatibile con Apple Pencil, accessorio che dobbiamo acquistare in modo indipendente. Lo schermo è compatibile con la tecnologia True Tone, che ci permette di godere dei contenuti visualizzati sullo schermo in qualsiasi situazione, sia in spiaggia che a lume di candela.

Il design del nuovo iPad Air è lo stesso dell'iPad Pro da 10,5 pollici, un modello con cornici ridotte, sia laterali che inferiore e superiore rispetto al modello da 9,7 pollici. Ha uno spessore di 61 mm e un peso inferiore a 500 grammi.

Per proteggere l'iPad, Apple non ha integrato la tecnologia Face ID, il che avrebbe significato un aumento di prezzo, e per ora si continua a fare affidamento sul sensore di impronte digitali sul tasto home

Sezione fotografica

iPad Air 2019

Nonostante sia sempre più comune vedere quanti usano l'iPad quando sono in viaggio per conservare un ricordo, i ragazzi di Apple sembra che non abbiano prestato sufficiente attenzione a questa sezione sull'iPad Air. La fotocamera posteriore ci offre una risoluzione di 8 mpx mentre quella frontale, per selfie o videochiamate, arriva a 7 mpx.

Nuovi prezzi per iPad Air

Come accennato in precedenza, questo nuovo iPad è a metà strada tra l'iPad Pro da 11 pollici e l'iPad 2018, sia in termini di prestazioni che di prezzo. Il prezzo di la versione più economica dell'iPad Air è di 549 euro per la versione da 64 GB con connessione Wi-Fi.

  • iPad Air 64 GB Wi-Fi: 549 euro
  • iPad Air 256 GB Wi-Fi: 719 euro
  • iPad Air 64 GB Wi-Fi + LTE: 689 euro
  • iPad Air 256 GB Wi-Fi + LTE: 859 euro

mini iPad

iPad mini 2019

Molte sono state le voci che hanno circondato il rinnovo dell'iPad mini o la completa eliminazione del catalogo Apple. L'iPad mini sEra diventato un vecchio dispositivo Con un prezzo troppo alto per i vantaggi che ci ha offerto.

I ragazzi di Cupertino sembrano hanno dato a questo dispositivo un'ultima possibilità aggiungendo il processore più potente che l'azienda ha attualmente, senza avere la versione per iPad Pro oltre ad aggiungere la compatibilità con l'Apple Pencil.

Massima prestazione

Durante il rinnovo dell'iPad mini, se Apple voleva continuare a mantenere queste dimensioni dello schermo nella gamma di iPad, doveva aggiornare il processore aggiungendo l'A12 Bionic, lo stesso processore che possiamo trovare nella gamma iPhone 2018, ovvero iPhone XS, iPhone XS Max e iPhone XR.

Articolo correlato:
iPhone XS Max e Samsung Galaxy S9 faccia a faccia, quale è meglio? [VIDEO]

Per rendere la gestione del processore il più agevole possibile, la memoria del dispositivo è di 3 GB, la stessa quantità di memoria che possiamo trovare sia nell'iPad Air che nell'iPhone XR, essendo un GB in meno rispetto a quella che possiamo trovare sia nell'iPad Pro che nell'iPhone XS e nell'iPhone XS Max.

Compatibilità con Apple Pencil accompagnata dalla sua dimensione, rende il tuo dispositivo il blocco note ideale Da portare sempre con noi, visto che con una mano possiamo tenerlo mentre con l'altra usiamo la Apple Pencil, sia per disegnare, scrivere, scarabocchiare ...

Design che avrebbe dovuto migliorare

iPad mini 2019

Nella sezione precedente ho accennato al fatto che il rinnovo dell'iPad mini sembra essere l'ultima opportunità che Apple offre a questo modello, poiché come possiamo vedere nelle immagini di questa nuova generazione, il design è lo stesso di tutte le precedenti generazioni di iPad mini, con bordi laterali, superiore e inferiore troppo generosi.

Se prendiamo in considerazione che l'iPhone XS Max ha uno schermo da 6,5 ​​pollici e l'iPad Mini da 7,9 pollici, quest'ultimo è praticamente il doppio dell'iPhone XS Max. Naturalmente, la differenza di prezzo tra i due è abissale, oltre a iPhone non è compatibile con Apple Pencil.

Prezzi mini iPad

Aggiungi la tecnologia più recente all'interno dell'iPad mini oltre a offrire la compatibilità con Apple Pencil, comporta un aumento del prezzo.

  • iPad mini 64 GB Wi-Fi: 449 euro
  • iPad mini 256 GB Wi-Fi: 619 euro
  • iPad mini 64 GB Wi-Fi + LTE: 549 euro
  • iPad mini 256 GB Wi-Fi + LTE: 759 euro

Ora tutti gli iPad compatibili con Apple Pencil

apple ha Pencil

La strategia di Apple da seguire sembra essere orientata verso aggiungere compatibilità con Apple Pencil, Poiché dopo l'ultimo aggiornamento, tutti gli iPad disponibili nei canali di distribuzione ufficiali di Apple sono compatibili con l'Apple Pencil, anche se alcuni modelli non possono sfruttarlo appieno.

Sembra che Apple abbia capito che, incluso il supporto dello stilo sull'iPad, come Samsung ha fatto negli ultimi tre anni, è l'ideale per gli utenti, poiché amplia la gamma di possibilità che ci offre.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.