In un giorno come oggi, 10 anni fa, è stato presentato il primo iPhone della storia

Apple

Oggi non più e non meno di 10 anni fa Steve Jobs aveva tra le mani il primo iPhone della storia, per presentarlo ufficialmente e aprire una nuova era nel mercato della telefonia mobile. Certo, per tutti voi che non avete una buona memoria, dobbiamo ricordarvi che questo iPhone, nonostante sia stato presentato il 9 gennaio 2007, non è arrivato sul mercato fino a giugno.

L'ormai defunto Steve Jobs definì il nuovo dispositivo del popolo di Cupertino un "iPod con schermo panoramico e controlli touch che avrebbe rivoluzionato il mondo dei telefoni cellulari". Dieci anni dopo le cose sono cambiate molto, ma l'essenza di quell'iPhone è ancora molto presente.

Keynote iPhone 2007

Di seguito puoi vedere il file Keynote of the Year 2007 in cui è stato presentato ufficialmente il primo iPhone della storia, che aveva un'introduzione, che si è conclusa con le parole che tutti o quasi tutti noi abbiamo inciso nella nostra memoria; Oggi è un giorno che aspetto da due anni e mezzo.

L'intero Keynote in cui il grande protagonista era Steve Jobs è stato pieno di grandi momenti e frasi che sono rimaste per la storia.

Oggi presenteremo tre prodotti rivoluzionari. Il primo, un iPod panoramico con controllo touch; il secondo, un rivoluzionario telefono cellulare; il terzo, un rivoluzionario dispositivo di comunicazione su Internet.

10 curiosità sull'iPhone Edge

Per ricordare com'era il primo iPhone della storia, te lo mostreremo 10 curiosità su questo dispositivo mobile che senza dubbio ha segnato un prima e un dopo, non solo per Apple, ma per tutta l'umanità.

EDGE o 2G

Ovviamente stiamo parlando dell'anno 2007 e c'era solo EDGE o 2G, che era terribilmente lento rispetto al 4G o 3G di oggi.

L'App Store non esisteva ancora

Al giorno d'oggi, ogni volta che abbiamo bisogno di un'applicazione, andiamo su App Store per trovarla. Tuttavia Nel primo iPhone abbiamo dovuto accontentarci delle applicazioni preinstallate e lo store delle applicazioni non esisteva 10 anni fa. Inoltre, non è mai stata un'idea piaciuta a Steve Jobs, anche se ha dovuto cedere alla chiara evidenza che l'iPhone aveva bisogno di uno store da cui scaricare un buon numero di applicazioni.

Il nero soprattutto

Il primo iPhone come possiamo vedere nelle immagini in questo articolo non era completamente nero per quanto riguarda il suo design, ma l'unico sfondo disponibile era totalmente nero. Sfortunatamente per tutti, quel fondo non poteva essere scambiato con un altro.

Apple

La posizione verticale, l'unica disponibile

Sono passati quasi 10 anni dalla presentazione ufficiale del primo iPhone, e da allora sono state incorporate un'infinità di nuove funzionalità, inclusa la possibilità di scrivere o visualizzare video sul nostro dispositivo in posizione verticale.

Copia e incolla

Spinning con quanto sopra, devi sapere quanto sia curioso il primo iPhone della storia non permetteva a nessun utente di copiare e incollare, qualcosa che oggi è più che basilare eppure Apple non ha impiegato più e non meno di tre anni per includerla nel suo sistema operativo.

La fotocamera lasciava molto a desiderare

Sono passati 10 anni da quando l'iPhone Edge è stato presentato ufficialmente e il fatto che un telefono cellulare avesse una fotocamera integrata era senza dubbio una novità. Tuttavia, il primo Apple iPhone aveva una fotocamera che lasciava molto a desiderare ed è così aveva solo 2 megapixels.

Ovviamente confrontare la fotocamera di questo iPhone con quella dell'attuale iPhone 7 è un atto sconsiderato, ma forse dovremmo rendercene conto tutti per vedere cosa ha migliorato la qualità delle fotocamere e dei dispositivi mobili in generale in soli 10 anni.

Steve Jobs

Avevi bisogno di un computer

È sorprendente, ma ci sono voluti cinque anni perché chiunque avesse acquistato un iPhone potesse smettere di dipendere da un computer per configurare un iPhone. Ci è voluta Apple per rendersi conto dell'errore che stavano facendo, ma alla fine lo hanno capito e lo hanno risolto.

I video non esistevano

LLa fotocamera, non dimentichiamola, aveva 2 megapixel, permetteva solo di scattare foto e ovviamente non ci permetteva di fare video. Quell'opzione ha richiesto tempo per raggiungere l'iPhone, ma doveva rimanere in modo permanente.

Il prezzo era eccessivo

Il prezzo con cui l'iPhone Edge ha raggiunto il mercato è stato Dollari 499, che se lo confrontiamo con l'iPhone di oggi era senza dubbio ridicolo, ma è che sono passati 10 anni e senza dubbio quel primo iPhone non era l'iPhone di oggi.

Pagare $ 499 per un iPhone con una fotocamera da 2 megapixel e 4 GB di memoria interna è stato senza dubbio eccessivo. Certo, se ne hai uno, quasi sicuramente otterrai più soldi se lo vendi e il vintage è di moda, e ci sono sempre più collezionisti in tutto il mondo.

Non è mai stato venduto in Spagna

Il primo iPhone è stato venduto solo negli Stati Uniti e in pochi paesi in Europa. Tra quelli che non era la Spagna, dove non è mai stato venduto in modo ufficiale, anche se nel mercato dell'usato molti di noi hanno potuto avere tra le mani il primo iPhone della storia.

Sono passati 10 anni da quando Apple, mano nella mano con Steve Jobs, ha introdotto il primo iPhone della storia, che ha cambiato per sempre il mercato della telefonia mobile, e cambia anche in parte ognuno di noi che ama il primo iPhone. Successivamente sono arrivati ​​molti altri dispositivi mobili dalla mela morsicata, che hanno rivoluzionato la storia e temiamo che continueranno a farlo.

Che ricordi hai del primo iPhone della storia che Steve Jobs ha presentato ufficialmente 10 anni fa?. Ditecelo nello spazio riservato ai commenti su questo post o tramite uno qualsiasi dei social network in cui siamo presenti.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

2 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   coubtzero suddetto

    Le reti 3G esistevano già. E anche i dispositivi. Tutti i produttori, LG, Motorola, Sony Ericsson, avevano modelli 3G. Apple ha impiegato un anno per adottare il chip qualcomm che integrava Wi-Fi, 3G e Bluetooth in uno.

  2.   Rodo suddetto

    Ha cambiato tutto. Non aveva il chip dell'invidia.