Kaspersky lancia un antivirus gratuito per Windows

Abbiamo sentito per decenni la necessità di proteggere i nostri computer (e successivamente anche i nostri smartphone e tablet) contro diverse minacce come spyware, virus, malware e, più recentemente, ransomware, una pratica che "dirotta" il tuo computer e ti lascia senza un singolo file a meno che tu non paghi un riscatto, anche se nulla garantisce che pagando ti riavrai le tue cose.

Così in questi anni sono proliferati tantissimi antivirus per Windows, molti a pagamento, altri gratuiti, alcuni addirittura di marchi rinomati. E ora, Kaspersky Lab si aggiunge a questo, abbandonando, in parte, il suo modello di business (protezione contro i pagamenti) per lanciare un antivirus gratuito per Windows chiamato KaSpersky gratuito.

Kaspersky Free, la protezione gratuita e limitata di Kaspersky Lab

Kaspersky libero è versione gratuita e limitata di uno dei più diffusi e conosciuti antivirus per Windows che esistono da anni, un'ottima opzione che ha la garanzia che già conferisce il prestigio di Kaspersky Lab, e che può essere molto utile per quegli utenti dimisti che non salvano lo Stato segreti sul tuo computer, ma allo stesso tempo vuoi e devi avere la sicurezza che i tuoi dati, file e altri siano al sicuro.

Ma attenzione: l'antivirus gratuito che Kaspersky ha lanciato non è per tutti perché, come abbiamo già detto, è un versione "leggera" della versione Premium per cui, sì, devi passare attraverso la scatola.

Kaspersky Free eseguirà un esame approfondito del nostro computer, eseguirà la scansione del computer per tutti i tipi di malware proteggendoci da file dannosi associati a pagine Web o allegati alle e-mail ricevute; Con questa versione gratuita avremo anche protezione nei servizi di messaggistica istantanea e, ovviamente, aggiornamenti automatici. Come abbiamo detto, questo grado di protezione di base è sufficiente per la stragrande maggioranza degli utenti domestici o "normali". Ciò che non otterrai saranno funzioni e caratteristiche come il controllo genitori, la protezione dei pagamenti online, VPN e altro, tutti disponibili dopo una modalità di abbonamento che si aggira intorno ai cinquanta dollari.

Kaspersky Free è il nuovo software antivirus per Windows rilasciato da Kapersky Labs completamente gratuito, sebbene con funzionalità limitate ad un grado di protezione base

Questa protezione è sulla base di un database in continuo aggiornamento in modo che possa essere efficace nel rilevare le minacce, ma tieni presente che gli antivirus, nessuno di loro, è infallibile. È come "il merlano che si morde la coda", gli hacker malintenzionati sono sempre un passo avanti ma avere misure di protezione di questo tipo è l'arma migliore che abbiamo.

Se vuoi, puoi scarica Kaspersky Free dal sito ufficiale, ma tieni presente che, per il momento, troverai tutto in un inglese rigoroso, sia la pagina che il software stesso.

Perché adesso

Non è difficile capire perché Kaspersky abbia finalmente rilasciato una versione gratuita del suo software dopo decenni di adesione a un modello di business a pagamento. Gli esperti dicono che non si tratta di sentirsi minacciati da altri antivirus indipendenti e gratuiti, ma che il grilletto sarebbe stato "Defender". Windows 10 è stato fornito con Defender preinstallato, totalmente gratuito e per di più, si è rivelato abbastanza efficace e, logicamente, questa non è una buona notizia per Kapersky e altre società di antivirus a pagamento. Inoltre, si verifica in un momento in cui la società è stata accusata di essere tiepida in relazione alle attività di spionaggio e hacking del governo russo negli Stati Uniti, quindi non è un caso che sia qui che viene rilasciato Kaspersky Free.

Sebbene Kaspersky non trarrà vantaggio da queste versioni gratuite, ha già accennato cosa vincerai: quote di mercato e dati. Infatti, con un solo test sui capelli in Russia, Ucraina e alcune aree della Bielorussia, la loro quota di mercato è passata da zero a milioni. Y Con più utenti in tutto il mondo, Kaspersky disporrà di più dati da utilizzare per migliorare il proprio sistema di apprendimento automatico, e per chissà cos'altro. Quindi ricorda, "Quando un prodotto è gratuito, il prodotto sei tu".


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.