Baby Boom, un aereo supersonico che effettuerà i suoi primi test nel 2017

Baby Boom

Da un po 'di tempo, sembra che tutte le aziende legate al mondo dell'aviazione siano tornate ad interessarsi allo sviluppo e all'utilizzo di velivoli supersonici. Per questo non sorprende che sia le più potenti sia le piccole startup che hanno visto la luce con questa idea, a questo punto, stiano finalizzando i dettagli dei loro progetti a inizia test reali in pochissimo tempo. Hai la prova di quello che dico in compagnia Boom che sembra avere pronto il suo velivolo supersonico in grado di raggiungere MACH 2.2.

Ci sono stati molti mesi di sviluppo e ricerca di investitori per arrivare al punto in cui siamo oggi da allora, nonostante il fatto che il primi test a fine 2017, sono state necessarie molte ore di progettazione e sviluppo per creare il primo prototipo funzionale. Come puoi vedere nelle immagini, al momento su scala molto più piccola con capacità di pilota e copilota poiché, almeno in questi primi test, si vuole spingere al limite tutta la tecnologia sviluppata prima di implementarla in un velivolo più grande.

Boom L'XB-1 Supersonic Demonstrator condurrà i suoi primi test di volo alla fine del 2017.

Il nome ufficiale con cui Boom ha deciso di battezzare questo primo prototipo è quello di Dimostratore supersonico XB-1. Come affermato dalla compagnia, questo aereo dovrebbe essere in grado di farlo vola da New York a Londra in sole tre ore e mezza Quando, oggi, occorrono in media sette ore per completare lo stesso viaggio. Non è previsto fino al 2022 che i primi aerei passeggeri saranno pronti, che potranno ospitare fino a 44 passeggeri che dovranno pagare circa Dollari 5.000 per una tratta tra New York e Londra, un prezzo molto simile a quello che si paga in media per un volo in Business class.

Per maggiori informazioni: Boom


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

bool (vero)