Internet Archive annuncia il trasferimento in Canada

Internet Archive

Internet Archive, per coloro che non conoscono che questa organizzazione è una biblioteca digitale in cui sono archiviate praticamente tutte le pagine web, gli e-book e persino gli annunci pubblicitari online, ha appena annunciato la sua decisione di eseguire il backup dell'intero sistema, parliamo praticamente dell'intera Internet e portalo in una nuova struttura situata in Canada prima che Donald Trump sia ufficialmente installato alla Casa Bianca.

Senza dubbio stiamo parlando di un'istituzione che vede come il paura dei cambiamenti aggressivi che l'amministrazione Donald Trump promette di farePrima che vengano finalmente realizzati o meno, ha deciso di lasciare gli Stati Uniti e stabilirsi in un nuovo paese dove può continuare a lavorare su qualcosa che, almeno questa volta, è di enorme utilità per tutti gli utenti della rete di reti.

L'Internet Archive, temendo l'arrivo di Donald Trump alla Casa Bianca, ha deciso di spostare la propria sede in Canada.

Come hanno comunicato da allora Internet Archive:

Il 9 novembre negli Stati Uniti ci siamo svegliati con una nuova amministrazione che prometteva cambiamenti radicali. È stato un forte richiamo al fatto che istituzioni come noi, costruite per il lungo termine, devono essere progettate per il cambiamento. Per noi, questo significa mantenere i nostri materiali culturali al sicuro, privati ​​e perennemente accessibili. Significa preparare un nuovo sito web che potrebbe avere maggiori restrizioni. Siamo in un mondo in cui la sorveglianza del governo non andrà via, anzi sembra che aumenterà.

All'interno della dichiarazione rilasciata dai responsabili di Internet Archive, pur confermando che inizieranno le attività di backup di tutti i loro file, chiedono la collaborazione di tutte le persone che possono fare una sorta di donazione per aiutare a spostare tutta l'attrezzatura, un passaggio che sarà, come si potrebbe pensare, piuttosto costoso.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.