L'emulatore Android Andy potrebbe installare un software di mining di criptovaluta

Se parliamo dei sistemi operativi più vulnerabili, Windows è sempre stato il vincitore. Il motivo non è altro che essere il sistema operativo più utilizzato al mondo. Se parliamo di ecosistemi mobili, dove la cosa si riduce a due soli, iOS e Android, il sistema operativo di Google offre un'attrazione incredibile per gli amici altrui.

Android lo consente installa app da fonti non riconosciute, che rappresenta un rischio per la sicurezza degli utenti di questa piattaforma, che installano applicazioni dall'esterno del Play Store. Con l'avvento degli emulatori Android per PC, sembra che la popolarità di Android e la possibilità di eseguire applicazioni sul PC sia aumentata e alcuni emulatori hanno iniziato a sfruttare questa situazione installando software per minare le criptovalute.

PC Bitcoin

L'ultima applicazione che è stata coinvolta in questa cattiva pratica che approfitta delle risorse del nostro team per estrarre le criptovalute Lo abbiamo trovato nell'emulatore Andy, anche se secondo lo sviluppatore è assolutamente falso e attribuisce questo problema ad applicazioni di terze parti che gli utenti potrebbero aver installato.

Ma vari ricercatori sulla sicurezza lo affermano è l'emulatore Andy stesso che procede all'installazione, poiché comunica con un IP per scaricare il software di mining, quindi la scusa che applicazioni di terze parti installino il software non ha spiegazione.

Inoltre, se siamo stanchi di utilizzare l'emulatore Android Any, una volta disinstallato il software di mining continua a funzionare, quindi ancora una volta si dimostra che non sono le applicazioni di terze parti che lo installano, ma che è lo stesso sviluppatore che è interessato a beneficiare delle apparecchiature degli utenti per estrarre criptovalute senza dover fare alcun tipo di investimento in attrezzature .

Se intendi utilizzare un emulatore Android, la migliore soluzione oggi è BlueStacksAnche se consuma una grande quantità di risorse e richiede un team moderatamente potente. Andy, è stato bello finché è durato, ma con la fiducia degli utenti non si gioca e con questo gioco l'hai completamente perso.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.