L'ultimo brevetto di Samsung mostra un telefono in grado di eseguire Windows e Android contemporaneamente

Samsung

Nel mercato oggi non è difficile trovare determinati terminali, sia in formato telefono che tablet, che, in fase di avvio, consentono di scegliere se si vuole che il dispositivo carichi Android o Windows 10. Questo in pratica significa che abbiamo un terminale che , pur essendo in grado di lavorare con i due sistemi operativi, entrambi hanno una quantità separata di memoria interna assegnata e quindi non è possibile interagire con l'altro sistema operativo in qualsiasi momento. In caso di voler cambiare non abbiamo altra scelta che riavviare il dispositivo e scegliere di nuovo.

Sebbene ci siano molti utenti che oggi non trovano troppo utile avere due sistemi operativi sullo stesso telefono, la verità è che può essere un'opzione più che interessante, soprattutto se ci fermiamo a una recente scoperta all'interno di brevetti di Samsung dove il modo in cui dovresti interagire con un file telefono cellulare in grado di eseguire contemporaneamente Android e Windows, eliminando in un colpo solo praticamente tutti i problemi sopra menzionati.

Questo brevetto Samsung ci mostra come interagire con un telefono con due sistemi operativi

Una delle opzioni che ha catturato la mia attenzione personale è il modo semplice con cui qualsiasi utente può passare da Windows ad Android e viceversa, fondamentalmente dal nello stesso modo in cui accederesti a qualsiasi altra applicazione installata nel terminale anche parlando della funzionalità multitasking o multi-finestra presente negli ultimi Samsung Galaxy e che, a tal fine, diventerebbe più importante e significativa.

Ma questo problema non rimane qui poiché Samsung andrebbe molto oltre consentendo la possibilità di trascinare file tra entrambi i sistemi, creando cartelle condivise per avere determinati file in entrambi i sistemi operativi e persino assegnando le risorse assegnate a ciascuna parte per limitare sia l'utilizzo del processore e RAM. Purtroppo, anche se l'idea è più che interessante, per ora si tratta solo di un brevetto che sembra non essere sviluppato.

Per maggiori informazioni: SamMobile


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.