Il TouchID di Apple è sprecato

TouchID

Apple ha introdotto nel 2013 l'iPhone 5s insieme al suo già popolare sensore di impronte digitali «TouchID«, Ma in questa sezione Apple non si è evoluta tanto quanto ci aspettavamo; È vero che TouchID è un sistema molto sicuro ed è stato dimostrato più volte, è anche vero che nel 2014 è stato rilasciato agli sviluppatori aprendo una nuova funzionalità di sicurezza in iOS, ed è vero che quest'anno Apple ha mostrato la potenza di TouchID con la sua funzione «facile da raggiungere» che ci permette di accedere con un solo dito alle aree dello schermo dove senza di essa non potremmo raggiungere con i nostri nuovi iPhone 6 e 6 Plus, ma non è abbastanza, un sistema con così tante virtù deve essere spremuto e Apple deve ancora farlo.

Quali funzioni può avere TouchID per ottenere il massimo da esso? Presenterò un paio di idee:

Cerca nel mio Iphone

Quando perdiamo il nostro iPhone o ci viene rubato, dobbiamo limitarci a pregare di poterlo ritrovare dal sito iCloud e nel peggiore dei casi cancellare il contenuto dell'iPhone (a patto che il ladro non visualizzi il Centro di controllo dal schermata di Blocca e metti la modalità aereo, se necessario ti auguro buona fortuna per trovarlo) e perderlo per sempre, o che è lo stesso, saluta i soldi che ti sono costati molto da raccogliere. Ebbene no, Apple può fare qualcosa in tal senso, un modo per spremere il TouchID e nel processo aiutare a ridurre i furti di iPhone o addirittura a farla finita è il seguente:

Quando qualcuno ruba il nostro telefono, una volta che lo abbiamo contrassegnato come smarrito, il TouchID registra le impronte digitali che premono il tasto home (essendo uno dei pochi pulsanti che ha, il ladro lo premerà sì o sì) e le invierà per posta a tre opzioni, o ad Apple e che sono incaricati di contattare te o la polizia per identificare il proprietario di detta impronta digitale (presumibilmente ogni paese tiene un registro delle impronte digitali di tutti i suoi abitanti), o che questa impronta ti raggiunga per posta in modo che puoi presentarlo alle autorità e dire "guarda, ho l'impronta digitale del ladro", o che viene inviato direttamente alle autorità con un avviso di furto (a condizione che sia stato precedentemente contrassegnato come smarrito da iCloud). Ognuna di queste 3 opzioni termina con le autorità che hanno prove biometriche del colpevole o del possibile colpevole e quindi sanno perfettamente chi è. E la parte migliore è che non violerebbe la privacy di nessuno, dal momento che le impronte digitali sono qualcosa che lasciamo continuamente ovunque. Quello di cui non sono sicuro è se l'operazione di TouchID permetterebbe di farlo, dato che un'immagine della tua impronta digitale non viene catturata ma l'operazione ha più a che fare con i numeri ...

Doppio controllo

Apple ha già depositato un brevetto su uno che descriveva come utilizzare una combinazione della tua impronta digitale e un modello che dovrebbe essere inserito allo stesso tempo per aumentare la sicurezza dei tuoi dati.

1

Credo che oggi Apple sia già in grado di mettere a disposizione degli utenti un sistema con queste caratteristiche, a meno che non richieda un TouchID rotante ...

Multiutente

Apple potrebbe abilitare la gestione degli utenti su iPhone e in particolare iPad in modo che ogni utente abbia accesso solo ai propri dati e lo stesso dispositivo possa essere condiviso. Il modo per riconoscere l'utente che sta o utilizzerà il dispositivo potrebbe essere fatto tramite TouchID, permettendo al dispositivo di sapere senza complicazioni o codici diversi (cioè più codici, maggior rischio per la sicurezza) chi vuole utilizzare il dispositivo e si auto-configura per lui o lei. Una funzione che sarebbe ideale soprattutto su iPad e che sarebbe ottima per famiglie e coppie.

 

Come puoi vedere, ci sono molti usi che un sistema come TouchID potrebbe avere, è solo questione di usare l'immaginazione, lo sforzo (non credo che ad Apple manchino i soldi per assumere qualche altro sviluppatore) e l'intenzione. E tu, hai qualche idea applicabile a TouchID? Lasciali nei commenti per vedere se qualche idea rivoluzionaria viene da qui 😀


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   gocce suddetto

    Apple ha introdotto il doppio tocco per un facile accesso, ma è così difficile rendersi conto che avendo il tocco a casa, ora tutte le diverse azioni BASIC potrebbero già essere eseguite in modo semplice come accade nei dispositivi Android ???? Ad esempio, un semplice tocco per tornare indietro. Questa è l'azione più semplice ed efficace per spostarsi da un posto all'altro all'interno di qualsiasi applicazione e, SIGNORI !!! Apple ei suoi utenti non sembrano averlo ancora capito e adorano mettere la freccia indietro nell'angolo in alto a sinistra, che è il posto migliore se vuoi usare l'iPhone con una mano. A cosa stai giocando e non ti piace premere accidentalmente il pulsante che ti porta fuori dall'applicazione perché può rovinare il gioco? Ciò accade solo su Android perché sono anche un po 'sciatti e non tengono conto dell'utente a cui piace giocare. In Apple sembra che questo possa essere uno dei motivi per cui non vengono introdotti i due touch a sinistra ea destra del tasto centrale. Ma con il tasto home con touch ci sono più possibilità di utilizzo a cui tutte queste azioni BASIC possono essere associate in modo rapido ed efficiente in quanto si fanno con il touch di android e con il vantaggio di non premere accidentalmente il touch che ti porta fuori dall'applicazione . Ma in Apple amano lavorare di più per raggiungere i siti, è una buona filosofia, e attivare la multivendita con due pressioni, quando in realtà costerebbe molto meno fatica assegnare tale azione al semplice gesto di mantenere il pollice sulla casa Mezzo secondo. Insomma, non capisco perché Apple non realizzi le cose più semplici e quotidiane per gestire i propri dispositivi.