La nuova versione di Google Earth è ora disponibile

Sicuramente più di uno di quelli qui presenti utilizza o ha mai utilizzato Google Earth, poiché questo ottimo strumento viene aggiornato per aggiungere interessanti modifiche al suo funzionamento che consentiranno all'utente di godere di diverse opzioni. In questo caso la nuova versione di Google Earth è per il browser Chrome, Su Android lo avremo pronto in pochi giorni secondo il blog ufficiale. Per gli utenti che desiderano utilizzare questo strumento su dispositivi iOS e altri browser, dovranno attendere ancora un po 'poiché la nuova versione non è al momento disponibile.

Google mette a disposizione degli utenti che lo desiderano aggiorna lo strumento Google Earth, la sua nuova versione che arriva dopo 2 anni di lavoro. Questo dice nel blog ufficiale di Google Spagna:

Quasi tutti noi che abbiamo utilizzato Google Earth nell'ultimo decennio abbiamo fatto lo stesso: abbiamo cercato la nostra casa. Ed è che la nostra casa è il modo in cui dobbiamo orientarci e da dove partiamo. Poi ci allontaniamo e vediamo il nostro quartiere, la nostra città, la comunità in cui viviamo, il nostro paese, il nostro continente e, infine, anche lo spazio. Da lì il nostro pianeta sembra sorprendentemente piccolo.

Alla vigilia dell'Earth Day, ricordo qualcosa che ho imparato osservando le persone utilizzare Google Earth nel tempo: la nostra casa non è solo il modo in cui comprendiamo il nostro posto nel mondo, ma è anche il modo per connetterci con ciò che è più grande di noi stessi.

Alcune delle nuove funzionalità sono:

  • Sarò fortunato, ti porterà in luoghi inaspettati con un solo clic
  • Nuovo pulsante 3D per visualizzare ovunque da qualsiasi angolazione
  • Voyager, visita la storia interattiva
  • Questa è casa, una passeggiata attraverso le case tradizionali delle culture di tutto il mondo

Potete trovare tutte le informazioni su questa nuova versione direttamente sul blog di Google Earth, oltre ai dettagli più interessanti su questo ultimo aggiornamento rilasciato da Google.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.