La stazione spaziale cinese si schianterà presto sulla Terra

Stazione spaziale

Ci sono molti progressi che gli ingegneri cinesi stanno ottenendo in questo ultimo decennio, oltre a diventare uno dei primi paesi in questo campo al mondo. La verità è che, come tutto in questa vita, gli inizi sono di solito piuttosto problematici e la Cina non fa eccezioneInvece, dì a coloro che sono incaricati di mantenere Tiangong-1 in orbita.

Per chi non lo sapesse, a livello di ricerca spaziale, la Cina si è sempre distinta per andare 'alla sua palla', per così dire, la Cina ha sempre preferito scommettere solo sui suoi sviluppi piuttosto che entrare a far parte di un'altra agenzia spaziale. Grazie a questo, nel 2011 il Paese ha lanciato ciò che è stato battezzato Tiangong-1, la prima stazione spaziale che la Cina è riuscita a mettere in orbita e che, da allora, ha dato loro un mal di testa dopo l'altro.

razzo cinese

La Cina ha deciso nel 2013, a causa di vari problemi, di mettere in ibernazione la sua stazione spaziale

La cosa più peculiare di tutto ciò che circonda Tiangong-1 è proprio che il programma con cui fu messo in orbita fu catalogato all'epoca come un successo, anzi, l'Agenzia spaziale cinese è persino riuscita a inviare sei taikonauti (termine che in Cina definisce le persone che viaggiano nello spazio, molto simile a quello degli astronauti usati negli Stati Uniti o dei Cosmonatuas dalla Russia) e lo riportano sulla Terra.

D'altra parte, una volta che tutti i taikonauti sono tornati sulla Terra e senza preavviso, poiché era previsto che più persone avrebbero visitato e realizzato progetti a Tiangong-1, dalla Cina hanno ha rilasciato l'avviso che la sua stazione spaziale stava entrando in ibernazioneStiamo parlando dell'anno 2013, quando, da allora, poco o più si sa della stazione spaziale tranne, settimane fa, quando iniziò a circolare la voce che era fuori controllo.

stagione

Abbiamo dovuto aspettare fino alla fine del 2016 perché la Cina confermasse le voci in merito

Abbiamo dovuto aspettare fino a settembre 2016 per finalmente e dopo che molti astronomi in tutto il mondo hanno annunciato il comportamento irregolare di Tiangong-1, La Cina ha ufficializzato che la sua stazione spaziale era fuori controllo. L'annuncio è andato anche molto oltre poiché i responsabili del progetto hanno annunciato di non sapere quando sarebbe caduto sulla Terra o dove.

Dopo tutto questo tempo e con la preoccupazione per tutte le agenzie che una stazione spaziale cadrà sulla Terra, è stato finalmente confermato che Tiangong-1 raggiungerà la terraferma ad un certo punto durante il mese di marzo di quest'anno. Come dettaglio, ti dico che questo Non è la prima volta che un manufatto artificiale cade sulla Terra Visto che sia l'agenzia russa ha avuto i suoi problemi con la sonda Phobos-Grunt che quella americana con la stazione Skylab, il che è vero è che è la prima volta che cade un manufatto di queste caratteristiche, parliamo di un laboratorio di circa otto tonnellate di peso.

Cina

Si prevede che Tiangong-1 cadrà sulla Terra durante il prossimo marzo.

Si prevede che, una volta che Tiangong-1 entrerà nell'atmosfera, si disintegrerà tra il 60% e il 90% dell'intera struttura, sebbene sia anche vero che Stiamo parlando che tra il 10% e il 40% dei materiali che lo compongono possono cadere in terraferma, una quantità considerevole che, secondo gli studi effettuati da molte agenzie, prevedibilmente ricadrà in un'area coperta dall'oceano o in aree disabitate del pianeta.

Nonostante questa battuta d'arresto, la verità è che l'Agenzia spaziale cinese non ha smesso di lavorare su programmi simili. Grazie a questo e da settembre 2016 colui che è stato battezzato come Tiangong-2 mentre già si lavora allo sviluppo di Tiangong-3, a quel punto la Cina otterrà una propria stazione spaziale permanente nello spazio.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

2 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Fer suddetto

    Illustrate la notizia con un'immagine del Kerbal Space Program? Quali geni!

    1.    Juan Luis Arboledas suddetto

      Ciao Fer,

      Risolto, grazie per l'input!

      saluti