Lantern, nasce un nuovo «internet»

lanterna

 

Quel dispositivo che ci vai nel mezzo può essere la soluzione ai problemi dell'istruzione nei paesi sottosviluppatie non intendo l'iPhone 6, ma Lantern, la libreria di contenuti portatili. Molto probabilmente, con questo non avrai capito cos'è questo artefatto, quindi in questo articolo cercherò di spiegartelo.

Lantern è un dispositivo in grado di ricevere segnali radio FM e creare un punto di accesso WiFi, include un hard disk interno e 4 pannelli solari per alimentare le sue funzioni (oltre a poter caricare il telefono)

l'idea è la seguenteDalla società che gestisce tutto, lanceranno una piccola flotta di satelliti (nello specifico, ne servono 6 o 7 per avere una copertura globale); L'azienda prende contenuti educativi e multimediali da Internet che conosciamo e li salva sui suoi server per inviarli ai satelliti tramite onde FM e allo stesso modo i dati raggiungono tutta la lanterna, una volta nella lanterna queste informazioni vengono temporaneamente memorizzate sul disco rigido che include in modo che quando vuoi, puoi attivare il WiFi del dispositivo e accedere ai contenuti che ha ricevuto da qualsiasi browser. Si potrebbe dire che è un Internet a senso unico. Puoi scegliere il contenuto che ti interessa archiviare e il resto si rinnova, ovvero l'idea spiegata in modo semplice.

20141205071608-Lantern_Explanation

Per cosa può essere utilizzato?

- Inviare contenuti educativi ai paesi del "terzo mondo" e promuovere così l'istruzione e la conoscenza globali.

- Tenere informate le persone che vivono in luoghi dove non c'è 3G o qualsiasi tipo di connessione Internet, aprendo le porte per sapere cosa sta succedendo? In tutto il mondo.

- Trasmettere informazioni di carattere storico (ad esempio) in paesi dove la censura è comune, poiché non avendo bisogno di intermediari, il contenuto non può essere censurato dal governo, e poiché è unidirezionale (solo il server invia il contenuto) il sistema è completamente anonimo e non c'è modo di sapere chi lo sta usando.

- Scarica musica, libri, video, ecc ... (precedentemente selezionati da loro)

Per cosa NON può essere utilizzato? (almeno per ora)

- Per stabilire una comunicazione tra 2 punti, cioè niente da WhatsApp o Facebook, non puoi inviare contenuti o richiederli, ma solo riceverli.

- Per cercare su Google, consultare i siti web che ti piacciono e altri; sono loro che scelgono quello che ti mandano, una volta entrato nella tua lanterna puoi solo eseguire ricerche locali sul disco rigido per spostarti tra tutti i contenuti ricevuti.

Ci sono altri aspetti come il costo e altri, da Outernet (è come si definiscono, perché è una rete esterna nello spazio) ti assicurano che dovrai solo acquistare il dispositivo e che Non ci sarà alcun pagamento mensile o qualcosa del genere, il manufatto è in vendita en la tua campagna ufficiale IndieGoGo per $ 99 essere in grado di aggiungere capacità extra al tuo disco rigido per $ 35 in più (fino a 16 Gb).

20141112131925-Lantern_Diagram

Lo assicurano manterrà il contenuto aggiornato ma in questo momento hanno bisogno di raccogliere fondi per costruire i satelliti mancanti e metterli in orbita (attualmente ne hanno 2 in orbita che coprono il Nord America e l'Europa), un processo che è costoso.

Il progetto ha al momento della stesura di questo articolo 418.000 USD dei 200.000 richiesti, ma il suo obiettivo è raggiungere i 10 milioni di USD per poter raggiungere tutti i suoi obiettivi e garantire un'ottima banda larga.

Penso che sia una buona idea e quello può davvero cambiare il mondo (o almeno una parte) poiché la mancanza di conoscenza e informazione è uno dei grandi problemi che abbiamo, e Garantire contenuti gratuiti e aggiornati per la vita in qualsiasi angolo del globo è un passo enorme verso generazioni ben informate, con conoscenze e informazioni di base su ciò che sta accadendo in altri luoghi.

Per i più esperti, Ecco un diagramma di come funziona Lantern:

20141112100829-LanternBlockDiagram

E finalmente torno a lasciarti il collegamento al progetto in IndieGoGo.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.