Le nostre impressioni con il BlackBerry KEYone al MWC

Proprio ieri un altro dei nuovi dispositivi di firma BlackBerry stava trapelando in rete e oggi vogliamo far conoscere le impressioni che proviamo durante l'utilizzo e il test per un po 'presso lo stand dell'azienda, che deve essere il suo fiore all'occhiello per quest'anno, il BlackBerry KEYone . La verità è che le impressioni quando lo hai in mano sono alquanto contraddittorie per una persona che non ha mai avuto un BlackBerry con una tastiera fisica in tasca, ma non è a causa della tastiera che questo dispositivo mi ha sorpreso di più, se non il peso elevato del set ha segnato la mia prima impressione.  

In questo caso, il computer ha uno schermo da 4,5 pollici con una risoluzione di 1620 × 1080, processore a otto core Qualcomm Snapdragon 625, 3 GB di RAM e memoria di 32 GB espandibili con scheda microSD fino a 2 terabyte, L'ultima versione del sistema operativo Android Nougat 7.0 ha una fotocamera posteriore da 12 MP che scatta davvero bene le foto e sul davanti ha un sensore da 8 MP. Oltre a questo, troviamo tutta la connettività possibile in questo nuovo dispositivo che cerca di migliorare quella quota di mercato dello 0% che l'azienda ha oggi secondo gli ultimi studi effettuati.

Questa nuova dotazione ci sorprende per l'implementazione del sensore di impronte nel luogo in cui si trova la barra spaziatrice e per la possibilità di scorrere la tastiera come se fosse una parte dello schermo, ovvero il La tastiera QWERTY retroilluminata risponde al tocco senza premere i pulsanti e permette all'utente di muoversi come se fosse virtuale. Insomma, una rinnovata scommessa per un'azienda che ha bisogno dei suoi fedeli seguaci per essere in questo mercato attuale.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.