Google Calendar e Outlook Contact Sync continuano a essere testati su macOS

Google Calendar e Outlook Contact Sync ricevono una serie di miglioramenti da Microsoft per gli utenti di macOS. In questo momento ciò di cui siamo chiari è che a poco a poco si sta lavorando sui miglioramenti per il client di posta elettronica di Outlook in macOS e la prova di ciò sono questi cambiamenti che un gruppo di utenti -che sono in un programma beta- sta ricevendo a partire da test. In questo senso, Microsoft mostra interesse in modo che Google Calendar e Outlook Contact Sync abbiano un adattamento totale alla fine dell'anno che è quando si prevede di lanciare ufficialmente il suo servizio Per questo ci invita direttamente a unirci a questo gruppo di test aprendo e consentendo il download dello strumento a chiunque voglia utilizzarlo.

Per ora gli aggiornamenti che hanno rilasciato sono disponibili oggi nel Ufficio Insider veloce per questi utenti iniziali che testeranno le notizie prima che vengano rilasciate ufficialmente. Insomma, la stessa Microsoft è soddisfatta della risposta ottenuta dagli utenti e Sperano di continuare a ottenere dati insieme a segnalazioni di possibili errori per poter finalmente lanciare questi aggiornamenti.

Per estendere i test, Microsoft ha lanciato un'edizione di prova per tutti coloro che vogliono testare il proprio strumento senza avere un abbonamento a Office 365, quindi se vuoi testare devi semplicemente accedi a questo link e pronto. Con l'integrazione dei calendari e dell'agenda di Google in Outlook, saremo in grado di eseguire azioni di base come l'aggiunta di un appuntamento con l'ora corrispondente, l'aggiunta della posizione, della durata, della data di fine prevista, dei partecipanti, ecc ...


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.