Lenovo utilizzerà ancora una volta Motorola come marchio

In seguito all'acquisto di Motorola da parte di Lenovo da parte di Google, la società asiatica ha deciso di smettere di utilizzare il marchio Motorola, un marchio che aveva un prestigio nel mercato che si era guadagnato negli ultimi anni. Ma sembra che i top manager dell'azienda asiatica stiano considerando che è stato un errore, un errore che vogliono provare a risolvere riutilizzando il nome originale Motorola, invece di Moto di Lenovo. Questo movimento potrebbe avere a che fare con l'aspettativa che la resurrezione di Nokia abbia portato sul mercato con tutte le aspettative che ciò comportava e che sono state confermate nell'ultimo MWC che si è tenuto per tutta questa settimana a Barcellona.

Come possiamo leggere in CNET, l'idea di riutilizzare il nome originale è dovuta al fatto che l'azienda cinese vuole espandersi in altri paesi dove non è ancora presente Ed è chiaro che il modo migliore per farlo è tramite il veterano Motorola, in modo che i prossimi modelli che arrivano sul mercato dovrebbero già mettere da parte Moto di Lenovo per essere ribattezzato Motorola, almeno nei paesi in cui vuole iniziare ad espandersi sotto il marchio Motorola.

Attualmente negli Stati Uniti e in Brasile Motorola è un'azienda che opera da molti anni mentre in altri paesi come Cina o Russia, Lenovo è, in questo modo l'azienda non vuole che il nome cambi velocemente ma lo farà in in modo scaglionato i paesi in cui è attualmente presente. Nella stessa intervista a CNET, il presidente di Motorola segnala la decisione di abbandonare il mondo dei wearable era motivato perché attualmente non sta attraversando il suo momento migliore Ma non hanno escluso la possibilità di rilasciare uno smartwatch sul mercato nei prossimi anni se l'andamento del mercato cambia.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.