Megaupload sarà di nuovo attivo a gennaio 2017

Megaupload

Qualche giorno fa il suo Kim Dotcom ha annunciato che, dopo aver abbandonato il servizio di cloud storage Mega, ha lavorato per mesi e ha messo in pratica tutta l'esperienza maturata in questi anni in un servizio completamente nuovo, cosa che tutti i suoi fan vorrebbero. Infine, non abbiamo dovuto aspettare troppo a lungo per sapere che Megaupload sarà nuovamente attivo nel 2017 completamente rinnovato.

Il giorno scelto per il ritorno di Megaupload, come dice lo stesso Kim Dotcom, più forte che mai, sarà il prossimo 20 gennaio 2017, un giorno che curiosamente ricorre al quinto anniversario della chiusura del servizio stesso da parte dell'FBI. Come dettaglio, sebbene non siano state divulgate molte informazioni al riguardo, questa nuova versione del celebre Megaupload verrà caricata di novità dopo un importante aggiornamento effettuato dopo cinque anni dalla scomparsa. Tra i notizie più importanti Evidenzia i suoi 100 GB di spazio di archiviazione gratuito per account, la possibilità di crittografia dei file, trasferimento illimitato, sincronizzazione tra dispositivi e persino la possibilità di effettuare pagamenti tramite Bitcoin.

Megaupload sarà di nuovo attivo alla fine di gennaio 2017

 

Stanno già iniziando a farlo distribuire buoni in modo che alcuni utenti possano testare la versione beta del servizio e dare la loro opinione in merito. Se sei interessato a provare questa nuova versione beta di Megaupload prima di chiunque altro, ti dico che come ha commentato Kim Dotcom sui suoi social network, tutti coloro che inviano un tweet con la frase «#Megaupload sta tornando»Riceverai un coupon per accedere al servizio.

Come ultimo promemoria, ti dico che all'epoca le autorità degli Stati Uniti ritenevano che Megaupload fosse stato raggiunto profitto da circa 175 milioni di dollari per presunto materiale illegale. In quel periodo, stiamo parlando del 2012, è iniziato un complesso processo di registrazione ed estradizione negli Stati Uniti contro Kim Dotcom ei suoi associati.

Per maggiori informazioni: PCWorld


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.