Analizziamo le cuffie Melomania 1 di Cambridge Audio, segno di qualità

Cambridge Audio ha sostenuto il Grande suono britannico dal 1968 propone prodotti di qualità e ambienti pensati per gli "amanti della musica". Requisiti di qualità della terra che ha dato vita a band mitiche come i Queen, i Rolling Stones o i Beatles, che si dice presto. Durante tutto questo tempo, il suono Hi-Fi si è concentrato su studi, case e spazi chiusi. Ora l'azienda ha deciso di uscire con le cuffie TWS e le abbiamo testate. Abbiamo recensito le cuffie TWS di Cambridge Audio, il modello Melomania 1 che offre un'incredibile autonomia e un suono ben sintonizzato.

Design: attenzione ai dettagli

Partiamo dal design, troviamo un prodotto abbastanza diverso dagli altri per poter fare tendenza. Per lo meno hanno corso un rischio e la prima cosa che ci offrono è una custodia di ricarica in policarbonato, con dimensioni di 59 x 50 x 22 millimetri, abbastanza contenuto, mentre le cuffie rimangono a 27 x 15 mm, in questo caso un po 'ingombranti ma comode. In termini di peso troviamo 4,6 grammi per ciascun auricolare e 37 grammi per la custodia di ricarica. Il design è piacevole al tatto, non si "gonfia" in tasca e la qualità della lavorazione si vede.

  • Dimensione scatola: 59 x 50 x 22 millimetri
  • Dimensione microtelefono: 27 x 15 mm
  • peso scatola: 37 grammi
  • peso microtelefono: 4,6 grammi

La funzionalità delle cuffie una produzione mista anche tra metallo e plastica, con un piccolo anello LED indicatore e un formato tablet. Abbiamo un buon pulsante di percorso sulla base esterna che ci permetterà di interagire con i contenuti multimediali. Per quanto riguarda la scatola, da un lato ha una porta microUSB (imperdonabile a mio avviso), mentre sul davanti vediamo una serie di punti LED che indicheranno la ricarica del dispositivo. Vale la pena ricordare che la scatola ha una vernice UV opaca che impedisce il deterioramento dovuto all'incidenza della luce.

Connettività e autonomia

Per far funzionare questi Cambridge Audio Melomania 1, abbiamo come non potrebbe essere altrimenti Bluetooth 5.0 che fornisce loro un piccolo ritardo e connettività multipla. Con questo intendiamo che il dispositivo sarà in grado di riconoscere e memorizzare fino a sette altri emettitori di suoni, quindi il passaggio da un dispositivo all'altro sarà relativamente facile e veloce, non ho riscontrato problemi di connessione. Per farli funzionare:

  1. Togli le cuffie dalla scatola
  2. Connetti a Melomania 1 L nelle impostazioni Bluetooth del tuo dispositivo
  3. Entrambi gli auricolari si accoppieranno e inizieranno a funzionare

Per quanto riguarda l'autonomia, altro punto abbastanza decisivo, troviamo una promessa di 9 ore di riproduzione continua con una carica completa, e fino a 36 ore se sfruttiamo le quattro cariche previste dalla confezione. Questa scatola impiega circa due ore per caricarsi completamente attraverso la porta microUSB con un ingresso di 5 V e circa 500 mAh. In realtà dipenderà dal codec che utilizziamo, dal volume e soprattutto se effettuiamo o meno una chiamata, l'autonomia media che siamo riusciti ad ottenere è di circa 7,5 ore con chiamate giornaliere e riproduzione musicale.

Qualità audio e microfono

Il suono è importante per Cambridge Audio, non si tratta solo di presentazioni Cuffie TWS e per questo si prendono tutti i guai del mondo. Abbiamo un'architettura del processore tri-core: applicazione del sottosistema del processore dual-core a 32 bit e sottosistema audio single-core Qualcomm QCC3026 Kalimba DSP 120MHz, con supporto del profilo A2DP, AVRCP, HSP, HFP e infine i tre codec di base aptX, AAC e SBC, dal meglio al peggio. Vale la pena ricordare che il codec AAC è il solito in iTunes, di qualità inferiore a aptX di Qualcomm e quello che utilizzeremo nei prodotti dell'azienda di Cupertino, mentre con terminali Windows e Android compatibili possiamo sfruttare il codec aptX .

Ccon il codec aptX potremo godere di una latenza di circa 72ms E la realtà è che anche con il codec AAC abbiamo riscontrato un inestimabile ritardo nella riproduzione e nell'ascolto di musica o video di YouTube. Ma non è tutto, l'hardware non va lasciato indietro in un prodotto di queste caratteristiche.

Abbiamo un controller con Diaframma potenziato con grafene da 5,8 mm, risposta in frequenza da 20 Hz a 20 kHz e distorsione armonica inferiore allo 0,004% niente di più e niente di meno. E la realtà è che mentre la potenza non è troppo alta né troviamo bassi potenti (campione di scarsa qualità), abbiamo un'incredibile fedeltà dei media, e se usiamo il giusto fornitore di contenuti con la canzone giusta, diventa un'esperienza. audio medio per le cuffie TWS. Vale la pena ricordare che abbiamo un microfono MEMS con cancellazione del rumore cVc che si difende bene, un po 'in scatola, ma il cui suono puoi controllare nel video sopra.

Usa l'esperienza

Abbiamo nella confezione tre «elastici» o adattatori, due di misura diversa da quelli medi già installati e uno di «schiuma» per il massimo isolamento. La realtà è che questi elastici sono abbastanza curati e generano un effetto vuoto simile a quello degli AirPods Pro, questo rende l'isolamento passivo dell'esterno superiore a quello della maggior parte delle cuffie TWS senza la necessità di forzare l'ingresso nell'orecchio. Mi è piaciuto molto, perché ti isola abbastanza da poter ascoltare certa musica quasi ovunque, senza rischiare un incidente. In effetti ci isola di più e meglio delle alternative con ANC che abbiamo provato. Vale la pena menzionarlo Puoi usarli senza problemi per lo sport, poiché hanno una resistenza IPX5

L'elenco delle possibilità premendo i pulsanti è quasi infinito, Ci sono così tante funzioni che la firma include una scheda con le sequenze di tasti e il loro risultato:

  • Riproduci e metti in pausa
  • Salta il brano successivo
  • Salta il brano precedente
  • Alza il volume
  • Volume più basso
  • Interagisci con le chiamate
  • Assistente vocale

La realtà, tuttavia, è che se vuoi goderti ciò per cui sono progettati (da cui il nome Melomania 1) ddobbiamo usarli nella tranquillità di casa e nel silenzio, poiché non brillano all'aperto a causa della poca sporgenza del fondo, poiché nei trasporti pubblici possiamo prestare poca attenzione a determinati strumenti. Il miele non è fatto per la bocca dell'asino, come direbbero alcuni. Sono cuffie per audiofili che ti accompagneranno ovunque, anche nei tuoi migliori momenti di tranquillità. Puoi acquistarli a partire da 99,99 euro su Amazon (LINK).

Cambridge Audio Melomania 1
  • Valutazione dell'editore
  • 4 stelle
99,95 a 125,95
  • 80%

  • Cambridge Audio Melomania 1
  • Recensione di:
  • Postato su:
  • Ultima modifica:
  • disegno
    Editore: 75%
  • Qualità audio
    Editore: 90%
  • Compatibilità
    Editore: 95%
  • connettività
    Editore: 90%
  • Autonomia
    Editore: 90%
  • Portabilità (dimensioni / peso)
    Editore: 80%
  • Qualità del prezzo
    Editore: 87%

Vantaggi

  • Un design pulito, una custodia compatta e materiali di qualità
  • Incredibile autonomia alla pari di prodotti molto più costosi
  • Il prezzo non è irragionevole rispetto alla concorrenza
  • La qualità del suono è molto alta, un prodotto di nicchia

Svantaggi

  • Ha microUSB
  • Il sistema di pulsanti avrebbe più successo se fosse toccato
  • La configurazione è semplice, ma può dare errori
 

Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.