Microsoft annuncia LinkedIn Learning, un sito Web di corsi online

Learning LinkedIn

Dopo l'acquisto LinkedInin Microsoft Hanno avuto numerosi incontri per realizzare un piano in cui ottenere la massima redditività possibile per questa piattaforma. Uno dei suoi punti di forza, senza dubbio, sono le sue reti professionali in cui i datori di lavoro si uniscono ai lavoratori e agli intermediari. A questo punto bisogna tenere presente che la formazione è un punto molto prezioso e Microsoft vuole integrarla nella propria piattaforma avviando Learning LinkedIn, un nuovo sito web che, al momento del suo lancio, offre già fino a 9.000 corsi di formazione online.

Come appena annunciato, la cosa più interessante di LinkedIn Learning è che non si limiterà solo ad offrire corsi online accessibili a chiunque per rendere una persona molto più competitiva e in grado di accedere a un lavoro migliore, ma, come di solito accade su questa piattaforma, tutto sarà fatto 'a modo loro', cioè, non solo i dipendenti potranno vedere quali corsi sono disponibili su misura per il loro profilo, ma il i datori di lavoro possono raccomandare determinati corsi ai loro lavoratori con cui completare la loro formazione e abilità.

LinkedIn Learning è il nuovo impegno di Microsoft nel settore dell'istruzione.

Secondo indiscrezioni vicine a LinkedIn, l'azienda sembra essere al lavoro su un servizio in grado di offrire questi corsi alle donne. aziende si sono iscritte al tuo programma premio. In questo modo, le aziende potrebbero offrire una formazione molto più uniforme ai propri dipendenti e adattata, a loro volta, alle loro esigenze di produzione. Per ora è già disponibile il nuovo sito web, solo per gli utenti premio, con 25 nuovi corsi settimanali.

Con la creazione di LinkedIn Learning, Microsoft sta entrando nel settore dell'istruzione in cui l'azienda ha già accordi in corso con numerose università e centri educativi di ogni genere. Con questa strategia, Microsoft riesce a differenziare il proprio servizio dal resto dei suoi rivali in questo settore dando un approccio molto più professionale, lontano da quell'approccio dato da altre serie di social network come Twitter, Facebook o Google che lottano per gli utenti di base .

Per maggiori informazioni: TechCrunch


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.