Nexus 5X Vs Nexus 5, presente e passato di Google

Nexus 5X vs Nexus 5

Ieri è stata una giornata speciale per tutti noi che seguiamo da vicino il mercato della telefonia mobile e che siamo anche innamorati dei terminali della famiglia Nexus, che conquistano i nostri cuori con il loro Android puro e tante altre interessanti specifiche. Ieri è stato il giorno in cui Google ha presentato ufficialmente il file nuovo Nexus 5X e Nexus 6P, prodotto questa volta rispettivamente da LG e Huawei.

Ciascuno di questi due terminali è il rinnovo di altri smartphone precedenti. Il Nexus 5X è il rinnovo del fortunato Nexus 5, e il Nexus 6P diventa il sostituto del Nexus 6, il dispositivo prodotto da Motorola e che non ha avuto il successo sperato.

Abbiamo già conosciuto da vicino entrambi i Nexus, ma In questo articolo metteremo faccia a faccia il Nexus 5X e il Nexus 5 per verificare le loro somiglianze e differenze. Inoltre, proveremo anche a trovare tutte le novità e le nuove funzioni che andremo a trovare nel nuovo terminale prodotto da LG e ovviamente analizzeremo le modifiche nel design, uno dei punti su cui Google ha posto particolare enfasi.

Nexus 5X

Prima di tutto, passeremo in rassegna le principali caratteristiche e specifiche di entrambi i terminali, per vedere come le differenze vengano rapidamente in primo piano, anche se possiamo già anticipare che queste differenze non saranno notate quanto molti credono.

Nuove caratteristiche e specifiche del Nexus 5X

Google

  • Dimensioni: 147 x 72.6 x 7.9 mm
  • Peso: grammi 136
  • Display: LCD da 5,2 pollici con risoluzione Full HD (424 dpi)
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 808 2-core 418 GHz e Adreno XNUMX
  • Memoria RAM: 2 GB LPDDR3
  • Memoria interna: 16 o 32 GB
  • Fotocamera posteriore: 12,3 megapixel f / 2.0 con autofocus laser e doppio flash LED
  • Fotocamera anteriore: 5 megapixel f / 2.2
  • Batteria: 2.700 mAh
  • Altre specifiche: lettore di impronte digitali, USB Type-C, Bluetooth 4.1, GPS, Wi-Fi, NFC, 4G LTE
  • Sistema operativo: Android 6.0 Marshmallow

Caratteristiche e specifiche del Nexus 5

Google

  • Dimensioni: 137,84 x 69,17 x 8,59 mm
  • Peso: grammi 130
  • Schermo: IPS da 4,95 pollici con risoluzione Full HD (445 dpi)
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 800 quad-core 2,26Ghz
  • Memoria RAM: 2 GB LPDDR3
  • Memoria interna: 16 o 32 GB
  • Fotocamera posteriore: 8 megapixel con flash LED
  • Fotocamera anteriore: 1,3 megapixel
  • Batteria: 2.300 mAh
  • Altre specifiche: Bluetooth 4.0, Wi-Fi, NFC, GPS, 4G LTE
  • Sistema operativo: Android 4.4 KitKat

Quali sono le differenze e le somiglianze?

Potremmo dirlo Il Nexus 5X e il Nexus sono simili in quanto sono due terminali della famiglia Nexus che sono stati entrambi prodotti da LG e in poche altre cose. È evidente che le differenze debbano essere maggiori a causa della differenza di tempo intercorsa tra il lancio dell'originale Nexus 5 e questo nuovo Nexus 5X.

L'evoluzione dell'hardware negli ultimi anni è stata molto importante e possiamo vedere come il processore sia molto più potente, le telecamere, sia quella anteriore che quella posteriore sono migliorate notevolmente. Siamo anche passati dall'avere Android 4.4. KitKat come sistema operativo per il nuovo e rinnovato Android 6.0 Marshmallow.

Tuttavia con Tutte le novità che il Nexus 5X incorpora potremmo dire che non è riuscito a lasciare il Nexus 5 in un brutto posto che è ancora un dispositivo mobile in grado di resistere al tipo prima di qualsiasi altro smartphone. Ovviamente il vecchio dispositivo LG regge il confronto con il nuovo dispositivo, anche se le differenze ovviamente come abbiamo già detto sono evidenti.

Design; correttamente progredire

Design del Nexus 5X

I dispositivi mobili della famiglia Nexus non sono terminali che si distinguono per il loro design, ma in questa occasione sia il terminale prodotto da LG che quello prodotto da Huawei hanno fatto un passo avanti in termini di design, pur senza costituire alcun passo trascendente uno qualsiasi dei due casi.

Il nuovo Nexus 5X è leggermente migliorato rispetto al Nexus 5 e per esempio possiamo trovarlo dal primo in commercio in vari colori. Certo, nessuno si aspetta un design simile a quello del Galaxy S6 edge o di qualsiasi altro terminale di fascia alta, perché i terminali di Google sono ancora molto lontani dai migliori design sul mercato.

LG sembra aver voluto seguire una linea continua con questo Nexus 5X e tla tempo pensando che ciò che cambierà ciò che ha funzionato con il Nexus 5. Tuttavia, forse un importante restyling sarebbe stato interessante per catturare nuovi utenti, sebbene la maggior parte di noi chi acquista un terminale della famiglia Nexus non lo fa per il suo design ma per altri aspetti e specifiche.

Prezzo e valutazione finale

Il prezzo originale del Nexus 5 e del Nexus 5X sono molto simili e il vecchio modello è arrivato sul mercato con un prezzo di euro 349, mentre il nuovo dispositivo può essere acquistato da euro 379. Potremmo dire che gli anni passano ma Google continua a mantenere il fermo impegno nell'offrire agli utenti prezzi non troppo alti.

Se vuoi conoscere la mia opinione personale penso questo Nexus 5X è inferiore a quello che molti di noi si aspettavano Ed è che senza essere un cattivo terminale, avrebbe potuto incorporare, ad esempio, una RAM migliore, un design migliore e alcune specifiche leggermente migliori.

Ad esempio, la memoria RAM non è cambiata tra i due terminali e il design continua ad avere le stesse carenze di quando il Nexus 5 originale è arrivato sul mercato.

Google e LG hanno fatto un buon lavoro, ma senza dubbio questo avrebbe potuto essere molto migliore, anche se forse questo avrebbe significato che il prezzo del nuovo Nexus 5X sarebbe salito alle stelle e quindi ci saremmo lamentati di quel prezzo elevato.

Pensi che ci siano più differenze o somiglianze tra il vecchio Nexus 5 e il nuovo Nexus 5X?. Puoi darci la tua opinione attraverso lo spazio riservato ai commenti su questo post o avvalendoti di uno qualsiasi dei social network in cui siamo presenti.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Sergio suddetto

    Il prezzo in Europa sembra partire da 479 euro