NVIDIA è nominata candidata per essere il centro nevralgico dell'auto a guida autonoma grazie a Xavier

NVIDIA

Molte sono le aziende legate al mondo dell'alta tecnologia che stanno vedendo come, a distanza di anni, sembra finalmente avere la porta aperta per entrare in un settore molto chiuso come quello automobilistico. Grazie a questo, per oggi possiamo parlare di come NVIDIA Sta investendo molte risorse per essere scelto dal maggior numero possibile di aziende per essere nella futura auto a guida autonoma.

Questo è molto più facile da capire se, come sarà consuetudine durante questa settimana, guardiamo a tutte le presentazioni che si stanno svolgendo all'interno del CES 2018, un evento molto famoso in tutto il mondo che, come potrebbe essere altrimenti, è stato scelto dai leader di NVIDIA per presentare nella società la sua piattaforma hardware e software battezzata con il nome di Xavier.

Guida

Xavier è il nome con cui NVIDIA ha battezzato la loro piattaforma per la guida autonoma

Prima di proseguire, e nonostante fino ad oggi non si sapesse praticamente nulla delle capacità di questa piattaforma, la verità è che oggi sono molte le grandi aziende che hanno già annunciato che utilizzeranno questo tipo di hardware e software progettato da NVIDIA . Per darti un esempio di due dei più noti e potenti, te lo dico Uber stai già testando questa soluzione e persino Volkswagen, recentemente nominato il più grande produttore del pianeta prima di Toyota, lo sta utilizzando.

Abbiamo dovuto aspettare il CES 2018 per saperne di più su ciò che offre Xavier. Ora, ad esempio, so che la piattaforma è composta da tre diverse sezioni note come Guida AV, Guida IX y Guida AR. Come promemoria, te lo dico Guida AV È stato già pubblicizzato da NVIDIA alcuni mesi fa ed è la parte all'interno della piattaforma che sarà responsabile dell'utilizzo dei sensori all'interno di un'auto autonoma, elaborando tutte le informazioni e prendendo le decisioni pertinenti con i dati che perverranno.

xavier

Drive IX e Drive AR, a cosa servono?

Se ci concentriamo un attimo su Guida IX, troviamo un sistema composto da sensori e algoritmi attraverso i quali la piattaforma è in grado di rilevare quale utente sta per entrare in macchina in modo da offrire un'esperienza totalmente personalizzata come la regolazione del sedile, degli specchietti, la regolazione della temperatura del climatizzatore e anche, quando ti avvicini, apri la porta. Quest'ultima azione verrà eseguita dopo aver superato alcune misure di identificazione per evitare di aprire la portiera a chi si avvicina all'auto.

Secondo troviamo Guida AR, un sistema che, come suggerisce il nome, si occupa di portare il mondo della realtà aumentata nel mondo dell'auto per migliorare sensibilmente la guida. Grazie a questo sistema sarà possibile, ad esempio, proiettare sulla strada (attraverso il vetro frontale o le finestre) tali informazioni utili, in tempo reale, come le indicazioni GPS, il meteo esterno, eventuali problemi di traffico .. .

Presentazione di Xavier

Secondo NVIDIA, la sua piattaforma è due anni avanti rispetto alla concorrenza

Addestrato a un livello hardware molto più interno, ti dico che Xavier avrà un SoC di o core dotato di oltre 9.000 milioni di transistor, una GPU basata su Volta con 512 core e persino una potenza sufficiente per analizzare video HDR 8K in tempo reale. Se mettiamo tutto questo in prospettiva, diciamo che questo hardware, secondo i dati offerti durante la sua presentazione dalla stessa NVIDIA, è in grado di offrire un potenza lorda di 30 Tflops che consumano solo 30W.

Grazie a tutto questo potere, non sorprende che molte aziende stiano iniziando a testare e collaborare allo sviluppo di questa interessante piattaforma. A questo punto non vorrei salutarvi senza commentare un'ultima informazione a cui ho particolarmente richiamato l'attenzione e cioè che, come hanno commentato durante la presentazione, a quanto pare Xavier è avanti di due anni, in termini di capacità e sviluppo, rispetto al resto della concorrenza che oggi funzionano anche su piattaforme per la guida autonoma.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

2 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Gil suddetto

    Forse intendevi: nevralgico

    1.    Juan Luis Arboledas suddetto

      Ciao Gil,

      Grazie per la correzione

      saluti