Ottieni un ballo gratuito in Fortnite proteggendo il tuo account

Fortnite Battle Royale

Negli ultimi mesi il gioco di punta su tutte le piattaforme è Fortnite, un gioco che parte del suo successo si basa sul fatto che è disponibile per il download completamente gratuito e dove tutti i giocatori affrontano in condizioni di parità, lasciando da parte le abilità che ognuno ha.

Una delle peculiarità di Fortnite, l'amore per tutti i miglioramenti estetici che abbiamo a nostra disposizione, la troviamo nei balli, alcuni balli che fanno scalpore tra i più giovani. I ragazzi di Epic Games vogliono che il nostro account sia libero da hacker e per incoraggiarci a proteggerlo con l'autenticazione in 2 passaggi, ci offrono una danza completamente gratuita.

L'autenticazione in due passaggi è oggi il modo più sicuro per proteggere il nostro account, poiché ogni volta che effettuiamo il login, i server di Epic Games ci invieranno un codice di 6 cifre che dobbiamo inserire prima di completare il login una volta che abbiamo inserito il nostro account utente e la password, in questo modo è praticamente impossibile per noi account rubati in quanto devono avere accesso anche al nostro account di posta elettronica, non solo al nostro account Epic Games.

Come ottenere un ballo gratuito in Fortnite

  • Prima di tutto dobbiamo accedere al sito web di Epic Games tramite il seguente link.
  • Quindi fare clic su Password e sicurezza.
  • Quindi saliamo Abilita autenticazione e-mail

  • A quel punto, riceveremo nel nostro account di posta elettronica un codice a sei cifre, un numero che dobbiamo inserire nella finestra che ha mostrato. Quindi fare clic su Continua.

  • Una volta inserito il codice a sei cifre che abbiamo ricevuto via e-mail, verrà visualizzato un messaggio che ce lo informa l'autenticazione e-mail è abilitata.

Per godersi il nuovo ballo chiamato Boogie Down, dobbiamo solo eseguire il gioco. A quel punto, Fortnite ci informerà che abbiamo già una nuova danza associata al nostro personaggio.

 

 


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.