Portal, l'altoparlante della fotocamera di Facebook, ora disponibile in Spagna

Portale Facebook +

Portal +

Molti sono gli utenti che oggi hanno in casa un qualche tipo di altoparlante intelligente, che si tratti di Google, Amazon o Apple, le tre grandi aziende tecnologiche a cui Facebook si è unito lo scorso anno. In questo modo il file GAFA (Google, Amazon, Facebook e Apple) la torta è attualmente condivisa.

L'ultimo ad arrivare è stato Facebook. Lo ha fatto l'anno scorso con il lancio del Portale+, e lo ha fatto nel pieno della crisi a causa degli scandali sulla privacy che stavano circondando l'azienda, scandali sulla sicurezza che, sebbene siano stati ridotti, sono ancora i titoli di molte notizie.

Mini portale Facebook

Mini portale

Portal era e continua ad essere l'impegno di Facebook entrare nelle case ma in modo diverso. A differenza della maggior parte degli smart speaker, questo modello integra una fotocamera frontale con la quale possiamo effettuare chiamate e videochiamate, quindi avendo un microfono sempre attivo, la nostra privacy può essere compromessa.

Portale: disabilita fotocamera e microfono

Per cercare di evitare sospetti da parte degli utenti, l'azienda ha aggiunto un file pulsante fisico che permetteva di disattivare sia il microfono che la videocamera facendo scorrere un cappuccio davanti all'obiettivo. Quando è trascorso praticamente un anno dal lancio, non sono stati pubblicati dati di vendita, ma l'azienda ha lanciato questo prodotto in diversi paesi in cui si trova la Spagna.

Il lancio di Portal in Spagna arriva dalla mano di nuovi dispositivi, quindi non possiamo parlare di un singolo dispositivo ma dobbiamo parlare della famiglia Portal. La famiglia del portale Facebook è composta da 4 modelli:

  • Portale +
  • Portale
  • Mini portale
  • Portal TV
Portale Mini portale Portal + Portal TV
Schermo 10 " 8" 15.6 " HDMI
macchina fotografica 13 mpx - 114º 13 mpx 114º 12 mpx 140º 12.5 mpx 120º
Microfono 4 microfoni 4 microfoni 4 microfoni 8 microfoni
Prezzo euro 169 euro 149 euro 299 euro 169

Videochiamate tramite WhatsApp e Messenger, Alexa e cornice per foto

Portale di Facebook

Portale

Una delle principali attrazioni di questo famoso prodotto del portale Facebook è la possibilità di effettuare chiamate e videochiamate tramite la fotocamera del dispositivo, una telecamera che utilizza un sistema di movimento per mettere a fuoco e muoversi se ci muoviamo nella stanza durante la videochiamata.

Alcuni anni fa, era comune vedere quanti utenti compravano cornici per foto digitali per visualizzare le tue immagini preferite come se fosse un dipinto. Essendo un social, le immagini sono una parte molto importante. Grazie alla funzione Superframe, possiamo selezionare quali immagini vogliamo che vengano visualizzate sul nostro dispositivo in ogni momento.

Anche se Facebook stava lavorando sul proprio assistente alcuni anni fa, ha deciso di smettere senza spiegare perché. Un tale dispositivo è inutile e inutile senza un assistente. Alexa di Amazon è stata scelta. L'altra opzione era Google, qualcosa che logicamente non avevano nemmeno contemplato come opzione.

Portale TV in realtà aumentata

La realtà aumentata è disponibile anche sul Portale, anche se al momento è limitata a aggiungi skin e accessori alle persone che compaiono nelle videochiamate per cercare di renderle più piacevoli (rivolte a un pubblico più ristretto).

Sono anche altoparlanti, sebbene con così tante funzioni sembra che non offrano questa funzione. Al momento sono compatibili con Spotify, Pandora e iHeratRadio. Nel tempo verrà aggiunto il supporto per più servizi. Inoltre, ci consentono di inviare la musica dal nostro dispositivo tramite Bluetooth o WiFi a questo dispositivo.

Non ha il supporto di YouTube, un grande handicap in quanto limita l'accesso a un'ampia varietà di contenuti e questo lo renderebbe un dispositivo ideale per la cucina, ad esempio. Il motivo per non includere il supporto a questa piattaforma è perché Facebook ha un proprio YouTube con Facebook TV, una piattaforma video condannata a scomparire da quando è stata inaugurata a causa dello scarso successo che ha avuto sia tra gli utenti che tra i creatori di contenuti.

Portal TV, il portale che si collega alla TV

Portale Facebook TV

Portal TV

Qualche anno fa era comune trovare sul mercato televisori con una fotocamera frontale che ci permettesse di effettuare videochiamate attraverso la nostra televisione, un'idea che non è finito con gli utenti, quindi i produttori hanno deciso di interrompere l'implementazione.

Ancora una volta, sembra che Facebook stia seguendo un percorso diverso e con il Portal TV vuole tornare alle telecamere sui televisori. Tenendo conto che il social network è utilizzato, sempre di più, dalle persone anziane, non sorprende che forse questo prodotto possa avere un certo successo.

Il portale TV si collega al televisore tramite la porta HDMI, diventando così una gigantesca cornice per foto e che a sua volta ci permette di effettuare videochiamate in grande stile (date le dimensioni del dispositivo a cui è collegato).

La privacy viene prima di tutto

Connessione Internet hacker

I problemi che hanno circondato l'azienda in questi anni sono stati costanti, per questo è impressionante l'impegno che l'azienda sta mettendo in questo mercato, un impegno logico dal momento che è un mercato sempre più ampio con ampie aspettative di crescita nei prossimi anni.

Negli ultimi mesi, Mark Zuckerberg ha insistito per affermarlo la privacy viene prima di tuttoCiò non impedirà all'azienda di raccogliere piccoli pezzi di audio, non video, al fine di migliorare la qualità del servizio, come riconosciuto nei termini relativi alla privacy del dispositivo.

Quanto costa il portale Facebook

Il prezzo del modello più economico per questa nuova gamma di altoparlanti per display intelligenti è di 149 euro per il modello mini. Il modello immediatamente superiore raggiunge i 199 euro, mentre il Portal + raggiunge i 299 euro. Il Portal TV sale a 169 euro.

Dove acquistare il portale Facebook

Non sarà fino alla prossima volta 15 ottobre, quando saranno disponibili sia il portale che il mini portale. Il modello che è stato presentato lo scorso anno, il Portal + è ora disponibile per la spedizione. Portal TV inizierà a raggiungere gli utenti che lo prenotano il 5 novembre. Al momento possiamo solo acquistarli direttamente tramite il sito Facebook. Presumibilmente nel tempo saranno disponibili anche su Amazon.

 


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.