È possibile inviare aromi online? I ricercatori ci stanno già lavorando

sapori online

Siamo abituati a inviare e-mail, messaggi ... utilizzando piattaforme diverse sia per la posta che per la messaggistica istantanea e anche attraverso i social network. Quello che non sapevamo fino ad ora è che la prossima evoluzione di questo tipo di piattaforma prevede non solo di consentirci di inviare immagini, video o suoni, ma anche possiamo anche inviare aromi.

A quanto pare e come hanno commentato in un articolo pubblicato al riguardo, un gruppo di ricercatori del Università di Singapore Guidati da Nimesha Ranasinghe, a quanto pare sono già riusciti a ideare il modulo e persino a presentare un primo prototipo della loro tecnologia, dove sono stati in grado di inviare online il sapore della limonata.

Ricercatori del L'Università di Singapore riesce a sviluppare una metodologia per inviare sapori su Internet.

Per raggiungere questo obiettivo si sono basati sull'idea che gli stimoli sensoriali, dopo tutto e in ultima analisi, non sono altro che impulsi elettrici che raggiungono determinati neuroni nel nostro cervello. Questo ci ha finalmente portato a tradurre, per chiamarlo in qualche modo, determinati sapori in bit di informazioni che possono essere inviati e trasferiti in segnali elettrici che possono essere compresi dal nostro cervello.

Appena sotto queste righe vi lascio un video dove potete vedere vari test. In questi fondamentalmente quello che si fa è chiedere a più soggetti di bere da uno brocca dotata di elettrodi e illuminazione a LED solo pieno d'acqua. Grazie a questi elettrodi è possibile inviare informazioni tramite cellulare attraverso le quali sarebbe possibile riprodurre il sapore e anche la tonalità della limonata. Il risultato di questo test è semplicemente impressionante in quanto i tester hanno commentato che anche se la limonata reale aveva un sapore aspro, stavano letteralmente bevendo limonata.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.