Questo sarà il design del nuovo Moto X (2017)

A meno di due giorni dalla fine dell'anno, continuano a circolare voci relative ai nuovi terminali che arriveranno sul mercato nel prossimo anno. Ancora OnLeaks è stato colui che ha pubblicato un video render in cui possiamo vedere come sarà il nuovo Moto X (2017), un modello che non cambierà molto rispetto al modello attuale, salvo piccole variazioni come quelle che interessano i MotoMod, cosa che all'inizio non ha senso se Motorola vuole che questo tipo di accessori diventi popolare tra gli utenti, anche se per il prezzo che ha alcuni è altamente improbabile.

Come la maggior parte dei produttori Motorola si impegna a mantenere praticamente lo stesso designSe qualcosa funziona, non toccatela troppo, proprio come ha fatto Apple con l'iPhone 7, modello molto simile a iPhone 6 e iPhone 6s nelle sue diverse varianti, e come Samsung con S6 e S7. Trattandosi di un render che non è la versione finale, può darsi che prima di entrare in produzione, qualche altra parte del design sia interessata, come i pin che ho commentato sui Moto Mods.

Come possiamo vedere nel video e nell'immagine allegata, questo modello continuerà a utilizzare la connessione micro-USB, lasciando da parte la connessione USB-C, una connessione che probabilmente verrà modificata per il progetto finale prima dell'inizio della produzione. Ma possiamo anche vedere come i ragazzi di Motorola pensano che la connessione jack da 3,5 mm abbia ancora molto futuro, una connessione jack che potrebbe essere eliminata direttamente se adottassero finalmente la connessione USB-C, connessione che permette di utilizzare questa connessione come una porta per l'uscita per ascoltare la musica tramite le cuffie.

Per quanto riguarda la data di deposito, Al momento non sappiamo se i piani di Motorola siano di presentare questo nuovo dispositivo durante il corso del CES che si terrà la prossima settimana a Las Vegas, o se aspetteranno il Mobile World Congress che si tiene ogni anno nella città spagnola di Barcellona.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.