Questi sono i principali problemi di Windows con la loro possibile soluzione

Windows

Con Windows 10 dietro l'angolo, che si dice sia un sistema operativo totalmente rivoluzionario, molti di noi devono continuare a soffrire giorno dopo giorno i problemi di Windows 7 o Windows 8. Dalle ripartenze spontanee che ci lasciano con il nostro lavoro a metà e pregando che l'editor di testo abbia fatto un backup, attraverso le famose schermate blu e fino a raggiungere una lentezza che ci fa arrabbiare e indignare e ci porta a imprecare contro Microsoft in più di un'occasione .

La maggior parte dei problemi che si possono riscontrare in Windows sono ben noti e subiti dalla maggior parte degli utenti del sistema operativo Microsoft. Per questo motivo, oggi attraverso questo articolo cercheremo di identificare quei problemi e di offrirti anche varie soluzioni, in modo che se hai la sfortuna che ti capitano, sai come affrontarli.

L'odiato schermo blu

Windows

Questo è uno dei problemi che Microsoft è riuscita a correggere nel tempo e sempre meno utenti devono soffrire. In Windowx XP c'erano centinaia di migliaia di utenti che hanno dovuto subire questo problema, ma con l'arrivo di Windows 7 e Windows 8 sul mercato è diventato un problema molto raro.

Si dice che con l'arrivo di Windows 10 questo problema potrebbe scomparire definitivamente, anche se quasi nessuno ci ha creduto completamente.

Momento nel caso in cui continui a soffrire delle odiate schermate blu, dovresti sapere che la causa più comune di esse deriva da uno o più controller difettosi. Inoltre, la causa potrebbe essere anche in una periferica, che non va molto d'accordo con il nostro computer perché non è compatibile, e come si suol dire ti sta facendo impazzire.

Controlla bene tutti i driver e controller e fai anche una revisione delle periferiche che ora hai e non avevi prima perché possono essere il colpevole o i colpevoli della schermata blu.

Il mio computer si blocca senza motivo apparente

Windows

I computer Windows di solito ci offrono tutti i tipi di problemi, ma uno di quelli che più spesso scardina gli utenti è quello del riagganciare senza motivo apparente. Io stesso soffro di questo problema negli ultimi giorni che lascia il mio computer con lo schermo bloccato e senza poter fare nulla per evitarlo. Da qui devo solo riavviarlo in modo che funzioni di nuovo normalmente.

Le ragioni di questo problema sono generalmente molto varie e sebbene molti puntano ai dirver della scheda video, veramente qualsiasi applicazione, processo o driver può causare questi blocchi. Tieni d'occhio il tuo computer e misura i passaggi in Windows per provare a scoprire qual è il problema specifico.

Riprese spontanee

Windows

Questo errore è già un po 'più comune ed è solitamente molto comune nei computer meno recenti. Ed è quello i motivi principali di questi riavvii sono il malware o il surriscaldamento.

A partire dal secondo, la maggior parte dei computer rileva quando si trovano a temperature per le quali non sono preparati e si riavvia per cercare di raffreddarsi e poter funzionare con una certa normalità. In questi casi di solito ci avvisano con un suono, anche se in altri si riavvia senza ulteriori indugi. Una buona idea se ti capita questo tipo di riavvio è controllare il corretto funzionamento delle ventole o anche verificare che funzionino.

Se il tuo problema è nel malware, devi installare uno strumento per pulire e proteggere il tuo computer. La nostra raccomandazione è senza dubbio che usi Windows Defender di Microsoft che è un software molto criticato ma che non ha rivali sul mercato.

Certo, se non sei convinto da nulla, ti basterà utilizzare lo strumento Microsoft per digitare su Google la parola malware per scoprire un numero enorme di programmi per riportare il tuo computer alla vita normale.

Il mio computer è diventato estremamente lento

Windows

Uno dei problemi più comuni di solito ha a che fare con la lentezza del computer. Col passare del tempo e quasi senza rendersene conto, il nostro dispositivo diventa sempre più lento. e impiegando lunghi minuti per eseguire attività o azioni che in precedenza richiedevano solo pochi secondi per essere risolte.

Ciò può essere dovuto a diverse cause come la presenza di malware, i dischi rigidi sempre più pieni che a volte traboccano di dati o semplicemente perché il nostro hardware è diventato obsoleto nel tempo.

La soluzione per questo problema, Puoi eseguire uno dei seguenti processi che ti proporremo;

  • Aggiorna il tuo hardware. Per sapere se ciò di cui hai bisogno è migliorare il tuo hardware, dovresti guardare, ad esempio, ai requisiti minimi della versione di Windows che usi, così come ad altre applicazioni. Se sono molto giusti o addirittura inferiori, è chiaro che devi fermarti in un negozio di computer per preparare il tuo computer.
  • Deframmenta il tuo disco rigido. È sempre un'opzione molto interessante e dovremmo deframmentare tutti il ​​nostro disco rigido di tanto in tanto per goderci un po 'più di velocità e facilità.
  • Elimina dati, file temporanei. Se uno dei tuoi problemi di lentezza ha a che fare con il browser web, prova a eliminare file temporanei, cookie e altri dati che potrebbero disturbarti. In ogni browser questo processo viene eseguito in un certo modo, quindi fai una piccola ricerca su come farlo. Sai già che Google per questo genere di cose può essere il tuo migliore amico.
  • Disinstalla app o programmi che non utilizzi. La maggior parte degli utenti tende a installare programmi e applicazioni che non utilizzeremo mai in seguito. Elimina tutto quel software che non usi e quasi sicuramente la lentezza del tuo computer sarà ridotta.

Se nessun errore ti soddisfa, potresti avere un virus

virus

Se il problema che ogni giorno ti rende la vita amara non è nessuno di quelli che abbiamo già visto, lo più probabilmente, potresti avere un virus che sta uccidendo il tuo sistema operativo Windows. La cosa migliore sarebbe installare un antivirus per rilevare cosa potrebbe accadere. Se non funziona nulla, è meglio ottenere una licenza Windows e formattare il computer.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Gesù suddetto

    Madre di Dio, di solito non scherzo con il lavoro di nessuno, ma l'articolo potrebbe essere scritto da chiunque usi un computer da 2 anni. Non contribuisce in alcun modo e alcuni dei consigli o delle soluzioni che offre sono inutili o sbagliati .