Questi sono tutti gli smartphone Nexus che abbiamo potuto apprezzare fino ad oggi

Google

Il 29 settembre Google ha convocato tutti i media a un evento, in cui quasi tutti presumono che verrà presentato il nuovo Nexus, di cui al momento non si conosce il nome ufficiale, anche se tutto fa pensare a chi verrà battezzato come Nexus 5X e Nexus 6P e prodotto da Huawei e LG.

Negli ultimi anni, i dispositivi mobili di Google sono passati dall'essere strumenti utili per gli sviluppatori, a diventare smartphone di fascia alta, desiderati da quasi tutti gli utenti.

Vista la vicinanza al mercato dell'arrivo del nuovo Nexus, oggi abbiamo voluto realizzare un file recensione di tutti gli smartphone che Google ha lanciato sul mercato, con il supporto dei principali produttori come Samsung, LG, HTC o Motorola. Ovviamente in questa lista troverete tutti i Nexus, sì, esclusi i due che stanno per arrivare e che incontreremo il 29 settembre.

Nexus One

Google

HTC è stata incaricata di produrre il primo dispositivo mobile della famiglia Nexus E il fatto è che il produttore taiwanese, ormai in orario ridotto, era nel 2010 uno dei riferimenti di mercato ed era stato anche incaricato di produrre quello che passerà alla storia come il primo terminale con Android, l'HTC Dream.

Questi erano i principali Caratteristiche e specifiche del Nexus One:

  • Dimensioni: 119 x 59.8 x 11.5 mm
  • Peso: grammi 130
  • Display: LCD da 3,7 pollici con una risoluzione di 480 × 800 megapixel
  • Processore: Qualcomm Snapdragon QSD 8250 1 GHz
  • Memoria RAM: 512 MB
  • Sistema operativo Android 2.1

Oggi queste specifiche non sono nemmeno quelle di molti terminali di fascia bassa, ma a quel tempo erano qualcosa di eccezionale. È anche importante essere molto chiari sul fatto che questo Nexus One è stata la prima pietra affinché i dispositivi Nexus siano ciò che sono oggi.

Nexus S

Google

Il secondo membro della famiglia Nexus era il Nexus S, prodotto da Samsung e che si trattava della prima collaborazione tra Google e Samsung, che a quel tempo stava già iniziando a occupare un posto di rilievo nel mercato della telefonia mobile.

Questo terminale era un aggiornamento dell'ammiraglia di Samsung, il Galaxy S, sebbene il suo prezzo fosse leggermente aumentato, il che rendeva il Nexus S uno smartphone antieconomico per la data.

Sebbene non fosse un cattivo dispositivo mobile, non destò molto interesse tra gli utenti. Potremmo dire che neanche Google sapeva come promuoverlo e non andava oltre l'essere nelle tasche di un manipolo di sviluppatori e "matti" che già allora apprezzavano molto le creazioni del gigante della ricerca.

Qui vi mostriamo una piccola recensione del Caratteristiche e specifiche principali del Nexus S:

  • Dimensioni: 123.9 x 63 x 10.88 mm
  • Peso: grammi 129
  • Schermo Super AMOLED da 4 pollici
  • Processore Samsung Exynos 3110 (ARM Cortex A8), 1 GHz
  • Memoria RAM: 512 MB
  • Fotocamera posteriore da 5 megapixel
  • Memoria interna da 16 GB
  • Batteria 1.500 mAh
  • Sistema operativo Android 2.3

Galaxy Nexus

Google

El Galaxy Nexus È senza dubbio uno dei Nexus più importanti della storia ed è arrivato in un momento chiave per Samsung, responsabile della sua produzione, per Google e soprattutto per Android che ha iniziato il suo decollo definitivo in quell'anno 2011.

L'azienda sudcoreana aveva presentato quell'anno il Galaxy S2 di successo e Google decise di commissionarlo per produrre il nuovo Nexus Avrebbe la versione 4.0 di Android, battezzata come Ice Cream Sandwich e che è arrivato carico di notizie interessanti.

In questo Galaxy Nexus siamo stati in grado di progettare un design più accurato, uno schermo con risoluzione HD più grande rispetto alla versione precedente e che in generale offriva agli utenti nuove funzioni, tante novità e il tutto con un prezzo più che ragionevole.

Il Galaxy Nexus offriva a tutti gli utenti quanto segue caratteristiche e specifiche:

  • Dimensioni: 135.5 x 67.94 x 8.94 mm
  • Peso: grammi 135
  • Schermo da 4,65 pollici con risoluzione HD di 1280 × 720 pixel
  • Processore: TI OMAP 4460 ARM Cortex-A9 dual core 1,2 GHz
  • Memoria RAM: 1 GB
  • Memoria interna: 16 o 32 GB non espandibile tramite schede microSD
  • Fotocamera posteriore da 5 megapixel con autofocus e nessun ritardo dell'otturatore
  • Batteria: 1.750 mAh
  • Sistema operativo: Android 4.0 Ice Cream Sandwich

Nexus 4

Google

LG è stata ancora una volta il produttore del Nexus 4 ed è riuscito a far sì che questo terminale suscitasse l'interesse dell'intero mercato e di un enorme numero di utenti. Dal lancio di questo terminale potremmo dire che ha cambiato il modo in cui tutti vedevamo gli smartphone Google.

In un momento in cui i principali produttori iniziarono a lanciare dispositivi a prezzi sempre più elevati, Google e LG sono stati in grado di offrire a tutti gli utenti uno smartphone con cui potevamo fare quasi tutto che potremmo immaginare e per meno di 300 euro.

Se al giorno d'oggi i dispositivi mobili della famiglia Nexus riscuotono quasi sempre un successo clamoroso, in una certa misura lo devono a questo Nexus 4 e soprattutto ad LG che ha saputo sviluppare un Nexus quasi perfetto per un prezzo bassissimo e all'interno del portata di quasi tutti Username.

Questi erano i file caratteristiche principali di questo Nexus 4 prodotto da LG:

  • Dimensioni: 133.9 x 68.7 x 9.1 mm
  • Peso: grammi 139
  • Schermo da 4.7 pollici, con su Corning Gorilla Glass 2 e una risoluzione di 768 × 1280 pixel (320 ppi)
  • Processore: Qualcomm Snapdragon S4 Pro Quad Core 1.5 GHz
  • Memoria RAM: 2 GB
  • Memoria interna: 8 o 16 GB non espandibile tramite schede microSD
  • Fotocamera posteriore da 8 megapixel e fotocamera frontale da 1.3 megapixel
  • Batteria: 2.100 mAh
  • Sistema operativo: Android 4.2 Jelly Bean

Nexus 5

Google

El Nexus 5 Potremmo dire che è stato il miglior Nexus di tutti quelli che sono arrivati ​​sul mercato, senza dimenticare ovviamente il Nexus 4 che abbiamo appena recensito. Questo terminale è stato prodotto da LG e un chiaro segno che hanno fatto un ottimo lavoro è che Google si è affidato ancora una volta all'azienda di origine sudcoreana per produrre uno dei nuovi Nexus.

Il Nexus 5 era senza dubbio un dispositivo mobile con caratteristiche più che interessanti e un prezzo molto contenuto che è riuscito a sedurre centinaia di migliaia di utenti in tutto il mondo. Ancora oggi è possibile trovare molti utenti con uno di questi terminali che si trovano ancora ad un buon livello, anche se un po 'lontano dai grandi smartphone in commercio.

Questi erano i file Caratteristiche e specifiche principali del Nexus 5:

  • Dimensioni: 69.17 x 137.84 x 8.59 mm
  • Peso: grammi 130
  • Schermo da 4,95 pollici con una risoluzione di 1920 x 1080 pixel (445 ppi) Full HD True IPS
  • Processore: Qualcomm Snapdragon ™ 800 a 2,3 GHz
  • Memoria RAM: 2 GB
  • Memoria interna: 16 o 32 GB
  • Fotocamera posteriore da 8 megapixel
  • Batteria: 2.300 mAh
  • Sistema operativo Android 4.4 KitKat

Se vuoi fare un viaggio indietro nel tempo o pensi che questo Nexus 5 possa essere ancora il tuo smartphone ideale, puoi comunque acquistarlo tramite Amazon QUI.

Nexus 6

Google

El Nexus 6 prodotto da Motorola È stato un passo indietro per Google e, nonostante abbia scelto di lanciare un phablet con uno schermo da 6 pollici e che offre specifiche abbastanza potenti, questo non ha convinto gli utenti. Il suo prezzo, nettamente superiore a quello degli altri terminali della famiglia Nexus, non ha aiutato questo dispositivo a raggiungere il successo dei suoi predecessori.

Di seguito puoi vedere il file caratteristiche e specifiche principali di questo Nexus 6:

  • Dimensioni: 82,98 x 159,26 x 10,06 mm
  • Peso: grammi 184
  • Schermo: AMOLED 2K da 5,96 pollici con protezione Gorilla Glass e con una risoluzione di 1440 x 2560 pixel. La sua densità di pixel è 493 e il suo rapporto è 16: 9
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 805 (SM-N910S) Quadcore a 2,7 Ghz (28nm HPm)
  • Processore grafico: GPU Adreno 420 a 600 Mhz
  • Memoria RAM: 3 GB
  • Memoria interna: 32 o 64 GB senza la quale può essere espansa tramite scheda MicroSD
  • Fotocamera posteriore: 13 mpx (sensore Sony IMX214) f / 2.0 con autofocus, doppio flash anulare a LED e stabilizzatore ottico dell'immagine
  • Fotocamera anteriore: 2 megapixel / videoconferenza HD
  • Batteria: 3220 mAh che non è rimovibile e che ci offre la possibilità di una ricarica ultra rapida e wireless
  • Sistema operativo: Android 5.0 Lollipop

Il "guasto" di questo Nexus ha anche molto a che fare con i problemi di batteria che alcuni utenti hanno sofferto e che né Google né Motorola hanno mai riconosciuto. Oggi è ancora in vendita nella maggior parte dei negozi specializzati e ovviamente puoi anche farlo acquista su Amazon ad un prezzo notevolmente ridotto all'originale.

Qual è il miglior membro della famiglia di smartphone Nexus per te?. Puoi darci la tua opinione nello spazio riservato ai commenti su questo post o avvalendoti di uno qualsiasi dei social network in cui siamo presenti.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.