Questo era il Microsoft Surface Mini che non ha raggiunto il mercato

Apple non è stata la prima, ma è stata la prima azienda a diffondere i tablet tra gli utenti. Il primo iPad con schermo da 9,7 pollici ha progressivamente ampliato le dimensioni dello schermo, visto che lo ha anche visto ridursi, seguendo la strategia di Samsung. Ma da qualche tempo sembra che i tablet stiano davvero avendo successo con quelli da 10 o più pollici. Microsoft, sembra che si sia vista arrivare e annullato il progetto avrebbe dovuto lanciare un Surface Mini, un Surface da 8 pollici che secondo tutte le indiscrezioni Sarebbe stato presentato insieme al Surface Pro 3 nel 2014, ma alla fine non è stato così. 

A poco a poco, l'idea che Surface Mini fosse solo un miraggio stava guadagnando aderenti, ma sembra che non lo fosse, poiché come possiamo leggere e vedere in Windows Central, l'idea di lanciare un Surface Mini era lì e era vicino a raggiungere il mercato, ma il progetto è stato finalmente cancellato. I ragazzi di Windows Central hanno ottenuto le immagini di come fosse fisicamente questo dispositivo, un dispositivo che come possiamo vedere era molto simile al Surface Pro del momento.

All'interno di questo Surface Mini, c'era un file Processore Snapdragon 800, con 1 GB di RAM e 32 GB di memoria interna. All'interno abbiamo trovato lo sfortunato Windows RT, una versione squallida di Windows 10 orientata agli ecosistemi mobili. Vedendo ora quali caratteristiche aveva questo tablet, Microsoft è stata la migliore che poteva fare, dal momento che le voci indicavano le stesse funzionalità di Surface Pro 3, un dispositivo che avrebbe avuto molto più spazio sul mercato di questo mezzo tablet, metà Windows Phone RT , un sistema operativo che si era dimostrato completamente inutile.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.