Recensione Chuwi Hi10 Plus con tastiera esterna

chuwi-hi10-plus-con-tastiera

Se qualche settimana fa ti abbiamo offerto la recensione di Chuwi Vi10 Plus, oggi è il turno della sorella maggiore, Chuwi Hi10 Plus, un tablet che offre funzionalità più che interessanti e che si distingue principalmente per le sue Dual boot che ci permette di lavorare sia con il sistema operativo (Android) che con Windows 10.

Anche in questa occasione abbiamo provato anche il tastiera esterna originale per il Chuwi Hi10 Plus (valido anche per il Vi10), un accessorio indispensabile se vuoi lavorare con il tablet per scrivere documenti o inviare email in modo comodo ed efficace. Il suo prezzo è di € 205.

Hi10 Plus, esternamente uguale a Vi10 Plus

Il design del Chuwi Hi10 è molto attento

Questo è l'aspetto del tablet Chuwi Hi10 Plus

Visivamente, il Chuwi Hi10 è identico al modello precedente. È un design molto pulito ed elegante, con materiali di qualità che offrono un buon tocco di utilizzo e che danno un aspetto generale molto positivo al dispositivo.

Cavalcare un Schermo da 10,8 pollici in formato 3: 2 e risoluzione Full HD (1920 x 1080), con ciò che graficamente fornisce tutto ciò che ci si può aspettare da un dispositivo di questa gamma. In basso ha l'attacco magnetico per la tastiera esterna, quindi collegarlo e scollegarlo è davvero molto semplice e comodo da fare.

I gli altoparlanti si trovano sui lati del tablet, cosa che non è avvenuta nel modello Chuwi Hi8 e che è senza dubbio un miglioramento importante poiché permette di ottenere una migliore qualità del suono quando il dispositivo è appoggiato su una superficie. Questo è qualcosa che è in sintonia con il resto del team, poiché mentre l'Hi8 era concepito per essere utilizzato solo come tablet, il Hi10 è progettato per essere utilizzato come laptopDa qui la possibilità di utilizzare Remix OS e sistemi operativi Windows 10.

Potenza dentro

chuwi-tavoletta

Internamente, il tablet è dotato di un processore Intel Cherry Trail Z8300 Quad Core a 64 bit a 1.44 GHz e 4 GB di RAM, qualcosa di assolutamente fondamentale per far muovere Windows 10 con leggerezza e permetterci di usarlo come un laptop per usare la posta, scrivere documenti, ... ma questa potenza non è sufficiente per modificare le foto o giocare agli ultimi giochi per mettere due esempi che richiedono prestazioni più elevate .

Se usi il tablet con Remix OS noterai che chiaramente funziona molto più fluido, ed è che senza dubbio la versione per tablet Android è molto più leggera del sistema operativo Microsoft.

Doppio sistema operativo

chuwi-dual-sistema-operativo

Come abbiamo già commentato, il Chuwi Hi10 ha un sistema dual boot che ci permette di scegliere non appena accendiamo il tablet se vogliamo lavorare con Windows 10 o con Remix OS. In quella prima schermata abbiamo 10 secondi per scegliere il sistema operativo, altrimenti verrà avviato quello contrassegnato di default, anche se in seguito potremo passare da un sistema operativo all'altro in modo semplice grazie a una serie di scorciatoie.

Puoi passare rapidamente da Android a Windows e viceversa

Puoi passare rapidamente da Android a Windows e viceversa

Entrambi i sistemi operativi funzionano bene. Remix OS è molto più leggero di Windows e questo è evidente quando si lavora con il tablet, si aprono applicazioni, ecc. Windows 10 è più pesante ma il suo utilizzo è assolutamente necessario se vogliamo utilizzare il tablet come se fosse un laptop.

Tastiera esterna, la compagna ideale

tastiera-esterna-chuwi

Senza dubbio questo La tastiera esterna è la compagna ideale per ottenere il massimo da Chuwi Hi10 Plus. Grazie a questo add-on potrai utilizzare il tablet come un laptop in modo comodo e semplice e senza lasciare le dita e la pazienza che cercano di scrivere testi lunghi con il touch screen.

La tastiera è integrata tramite una connessione magnetica davvero semplice da connettere e disconnettere. Oltre a fungere da tastiera esterna, funge anche da cover protettiva per il tablet, assicurando che sia protetto da eventuali graffi o piccole cadute. A livello di materiali, mantiene lo stesso alto livello offerto dal tablet.

Buona autonomia di utilizzo

Grazie alla capacità della batteria di 8400 mAh, il tablet lo consente fino a 6 ore di utilizzo intensivo al massimo delle prestazioni riproducendo video o giocando a un gioco. Per un uso più normale del dispositivo (navigazione in Internet, visualizzazione di email, ecc.) la durata è estesa a 15-16 ore intoppi.

Opinione dell'editore

Chuwi Hi10
  • Valutazione dell'editore
  • 4.5 stelle
202
  • 80%

  • Chuwi Hi10 Plus con tastiera esterna
  • Recensione di:
  • Postato su:
  • Ultima modifica:
  • disegno
    Editore: 80%
  • Schermo
    Editore: 82%
  • Performance
    Editore: 85%
  • Macchina fotografica
    Editore: 75%
  • Autonomia
    Editore: 95%
  • Portabilità (dimensioni / peso)
    Editore: 90%
  • Qualità del prezzo
    Editore: 95%

Pro e contro

Vantaggi

  • Sistema operativo Dual Remix e sistema operativo Windows 10
  • tastiera esterna ben integrata
  • Ottimo rapporto qualità prezzo
  • Buona durata della batteria

Svantaggi

  • La qualità degli altoparlanti può essere migliorata

Galleria Fotografica

Se vuoi vedere tutti i dettagli del Chuwi Hi10 Plus con la tastiera esterna, ecco una galleria fotografica completa.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Carles suddetto

    Ciao Miguel, buon articolo, una domanda con la tastiera, il tablet può reggere solo con il connettore o deve poggiare sulla cover ripiegata? È ciò che mi fa tornare dalla Pro