Analisi dell'istinto killer

logo di istinto killer

Pochi di noi fanno tesoro dei grandi ricordi dei grandi giochi che ci ha regalato. Raro Anni '90, che nulla ha a che vedere con l'attuale studio sotto il giogo del Microsoft. La trilogia Donkey Kong Country o il fantastico Killer Instinct furono alcune delle sue opere più memorabili in quel decennio d'oro.

Ed è proprio la rinascita di quel picchiaduro che occuperà questa analisi, sebbene non sia stata proprio quella attuale. Raro che è stato incaricato di portare alla luce l'ascia di guerra, ma lo studio Giochi a doppia elica, responsabile di titoli come GI Joe: The Rise of Cobra, Silent Hill Homecoming o il futuro Strider.

La verità è che, con un simile curriculum, non so come Microsoft ha saputo lasciare nelle mani di questo studio la tanto desiderata rinascita di un così amato franchise. Anche se forse la risposta sta nel piano di pagamento dlcs e nella formula commerciale con cui useranno Killer Instinct come una cavia: una brocca intera di acqua fredda dopo quell'annuncio inaspettato nell'ormai leggendaria presentazione di Xbox One.

killer_instinct_02

E il primo grande ma durante l'analisi Killer Instinct è che non stiamo realmente affrontando un prodotto finito. È a questo punto che dobbiamo chiarire il contenuto che viene offerto nelle diverse versioni del gioco, quale occhio, prevedo che nessuno esiste con il gioco su un disco fisico né sono stati annunciati piani per questo. Innanzitutto, parliamo di Istinto assassino: primo round, che viene offerto gratuitamente e con un personaggio che ruoterà di volta in volta. Se vogliamo espandere il campus, ogni combattente ci costerà 4,99 euro.

Istinto assassino 03

Tra oggi e giugno 2014, il roster dovrebbe raggiungere il numero di otto personaggi: Jago, Orchid, Glacius, Thunder, Sabrewulf, Sadira, Spinal e Fulgore. Avremo a disposizione il cosiddetto pack Combo Breaker, che da euro 20 ci permetterà di avere questi 8 combattenti. Ci saranno anche ultra Edition, che aggiungerà due versioni digitali del classico Killer Instinct -che assicurano che non sarà venduto come un gioco digitale separato, qualcosa che dovrà essere visto-, per euro 40. Infine, c'è il Pin Ultimate Edition, che include una scatola fisica con due pin dove posizionare il resto della collezione, con lo stesso contenuto digitale dell'Ultra Edition, per euro 60. Certo, mi sembrano prezzi esorbitanti per quanto offerto al consumatore finale.

Istinto assassino 04

La cosa più preoccupante di questo Killer Instinct de Doppia elica i prezzi non sono più eccessivi, è il mancanza di contenuto: Non esiste una modalità storia, né arcade -anche se dovrebbe essere disponibile a giugno-, non è stato incluso un boss finale ... Abbiamo solo modalità di gioco disponibili che ti permettono di affrontare due giocatori -incluso online- sopravvivenza -dove guadagnare punti che ci consentiranno di acquisire oggetti di personalizzazione o altri sbloccabili in Negozio KI-, il dojo come tutorial e l'addestramento -con uno scenario che ricorda quello in Street Fighter IV-.

Istinto assassino 05

Questa offerta di combattenti e modalità di gioco sta bramando ridicolo Oggi. Può essere, Due decenni fa era facile imbattersi in 8 giochi di personaggi e modalità di gioco corrette, ma oggi non c'è giustificazione: devi solo dare una rapida occhiata e trovare altri titoli del genere che moltiplicare nel contenuto di Killer InstinctCome sarebbe durato Mortal Kombat, Super Street Fighter IV Arcade Edition, Virtua Fighter V Showdown o Il re dei combattenti XIII, che si può trovare anche a prezzi molto economici. Forse l'unico vantaggio di Killer Instinct sarebbe che è, per ora, l'unico picchiaduro di nuova generazione e quello Xbox One Non è compatibile con le versioni precedenti, quindi non potremmo accedere ai giochi che hai menzionato, se non abbiamo un file Xbox 360 o anche uno PS3.

Istinto assassino 06

I fan saranno felici di sapere che l'essenza del gameplay è stata rispettata e rimane quasi com'è dalle notizie che erano in Killer Instinct 2 / Oro, in modo che ciò che ho imparato con la teoria delle combo, delle mosse ombra, dei collegamenti, dell'interruttore delle combo e delle combo ultra è ancora valido. Ma ci sono anche alcune novità, come il modalità istinto, che consente di attivare movimenti specifici e speciali di ogni combattente -come rigenerare la vita- e il cosiddetto interruttore anti combo: utile risposta a possibili e incessanti rotture delle nostre combo da parte del rivale. Tuttavia, il cosiddetto nessuna mossa pietà, combo finale e finali di fase non esistono nel gioco: Torneranno come dlc?

Istinto assassino 07

Nella sezione grafica evidenzia il trattamento delle particelle e altri effetti, oltre ad alcuni scenari che si rompono man mano che il combattimento acquista intensità, anche se non sono un vanto tecnico, beh. È vero che il gioco si sposta 60 fps, peggio ancora la risoluzione raggiunge un massimo di 720p. A questo dobbiamo aggiungere che, insieme, Killer Instinct non trasmette visivamente il potere che ci si aspetterebbe dal successore di Xbox 360. Infine, entrando più nella sezione artistica, forse le riprogettazioni dei personaggi non piacciono a tutti: io, personalmente, non mi è piaciuta quella nuova Orchidea. Dedicando qualche parola alla sezione audio, la colonna sonora del gioco è abbastanza Potente, oltre a quello in Negozio KI Possiamo sbloccare i temi del gioco originale e la voce del narratore del primo programma è stata recuperata.

Istinto assassino 08

Vorrei poter avere un'impressione più positiva di questo Killer Instinct, ma sinceramente, Penso che sia uno scherzo. Si tratta di farci vedere che questo modello di pagamento è giusto ed equo perché ci consente di acquistare ciò che utilizzeremo, ma lasciando da parte questo apprezzamento e il prezzo dei personaggi, Killer Instinct è molto scarso nel contenuto. Otto personaggi oggi sono un numero inaccettabile, anche se è previsto l'arrivo dei classici rimanenti e chissà se nuove aggiunte. Ci sono anche poche modalità di gioco e mancano le classiche mosse finali.

È un peccato che il franchise sia tornato in questo modo e trovo il sistema dlc una trappola esplosiva quando abbiamo goduto di giochi pieni di contenuti e che hanno avuto un successo nelle vendite, come l'ultimo Mortal Kombat. Forse quando avremo a disposizione il programma completo potrò fare una valutazione diversa, e mi piacerebbe, ma mi fa male non poter dare la mia approvazione a questo riavvio Killer Instinct.

NOTA FINALE MVJ 4.9

 


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.